Espandi menu
cerca

Trama

Gli Eterni sono un gruppo di eroi sovrumani che ha protetto la Terra fin dall'alba dell’umanità. Quando mostruose creature chiamate Devianti, ritenute scomparse da tempo, ritornano misteriosamente, gli Eterni devono riunirsi per difendere l'umanità ancora una volta.

 

Approfondimento

ETERNALS: CHI SONO GLI ETERNI?

Gli Eterni, i fumetti originali di Jack Kirby pubblicati per la prima volta nel 1976, hanno fornito l'ispirazione per Eternals. Le storie di Kirby hanno rappresentato un'opportunità unica per esplorare in casa Marvel periodi di tempo ancora "vergini" e personaggi diversi e per approfondire la ricca epopea degli Eterni.

Gli Eterni sono una razza di alieni immortali che, dal lontano pianeta Olympia, sono arrivati sulla Terra milioni di anni fa per proteggere l'umanità da una pericolosa razza di alieni predatori chiamati Devianti. Gli Eterni sono stati avvisati della minaccia rappresentata dai Devianti dai Celestiali, potenze supreme intraviste per la prima volta in Guardiani della Galassia.

Gli Eterni sulla Terra sono un gruppo diversificato e potente di individui, una combinazione unica di pensatori e combattenti, che condividono la stessa energia cosmica, energia che si manifesta con poteri differenti in ognuno di loro). Quando gli Eterni lavorano in squadra, i poteri di cui sono dotati si completano l'uno con l'altro. Quando sono invece per i fatti propri, gli Eterni si comportano come qualsiasi altra famiglia disfunzionale, sostenendosi e litigando in egual misura.

La storia di Eternals ha luogo in due differenti periodi temporali. Una trama è ambientata nel passato, quando gli Eterni operavano come una squadra formidabile e una famiglia unita. La seconda trama è ancorata nel presente, quando il gruppo, oramai fratturato e diviso, si accontenta di vivere tra gli umani nascondendosi per bene. La minaccia dei Devianti, che ancora una volta rappresentano un pericolo per la sopravvivenza degli esseri umani, implica che gli Eterni mettano da parte le loro differenze e tornino a essere un gruppo coeso.

Nate Moore, produttore di Eternals insieme a Kevin Feige, è tra coloro che ha sostenuto la decisione di introdurre i personaggi degli Eterni nell'Universo Cinematografico Marvel. "Vogliamo che il pubblico scopra una parte dell'universo Marvel che non ha mai visto prima", ha affermato. "Vogliamo che scopra una mitologia che coniughi aspetti da fantascienza con una certa umanità. E vogliamo che faccia la conoscenza di dieci eroi con cui possa entrare in sintonia e relazionarsi".

Il cast

A dirigere Eternals è Chloé Zhao, regista, sceneggiatrice e produttrice cinese. Nata nel 1982 a Pechino, si è mostrata abbastanza ribelle sin dall'adolescenza e, influenzata dalla cultura pop occidentale, ha frequentato un collegio a Londra prima di trasferirsi a Los Angeles per finire il liceo. Laureata in… Vedi tutto

Commenti (6) vedi tutti

  • Eternals il lungo viaggio dentro noi stessi, chi siamo , cosa vogliamo, dove vogliamo andare, azione, cuore e sentimento film da ammirare in modo imprescindibile piacere per gli occhi e cibo per la mente.

    leggi la recensione completa di claudio1959
  • Effetti speciali notevoli, sceneggiatura troppo condensata e lo svolgimento è troppo superficiale. Ci sono aperture a tematiche filosofiche non banali, ma che vengono accantonate togliendo conflitto al racconto. Angelina Jolie, Salma Hayek e Brian Tyree Henry le note positive. La linea comica la trovo sempre più insopportabile e prevedibile

    commento di Gibbon92
  • Speriamo non facciano l’episodio 2!!!

    leggi la recensione completa di Stone_71
  • Non capisco perchè certa gente dice che questo film sia bruttissimo o anche peggio...secondo me è un gran film. Ormai l'era Stark con le battute ogni 5 minuti è finita, escludendo certamente il film sui Guardiani ma il resto penso che prenderà più o meno questa impronta e sinceramente non mi dispiace.

    commento di AlekNerd91
  • La fase 4 stenta a decollare. E questo ETERNALS ne è la conferma, (già affermata con Shang Chi). Sembra tutto un preambolo a ciò che dovrà venire, tutto un giustificare la propria presenza rispetto ai fatti già narrati. La novità è la lentezza, il poco super eroismo, il tanto dialogo e la poca azione (che diventa quasi superflua).

    leggi la recensione completa di BenKenobi
  • Il film peggiore della Marvel, severo ma giusto. Un film privo di idee e di animazioni fatte totalmente senza un senso, storia inventata sul nulla. Eternels detti anche gli avengers falsi. Dura 2h e 40 e mi stavo per addormentare al cinema. Non ci siamo, orribile. Non conviene spendere 10€ per sto cesso di film

    commento di Daniele629476
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

supadany di supadany
4 stelle

Solitamente, mi sento di poter affermare che sia meglio abbondare che deficere, provare a compiere un passo in più piuttosto di ritrarre la mano, accontentandosi di scodellare il solito piatto di minestra trito e ritrito, che asseconda il principio di conservazione secondo il quale, prima di tutto, conta non farsi male. Benché sia generalmente preferibile conseguire un equilibrio,… leggi tutto

3 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Antisistema di Antisistema
5 stelle

Quella ciofeca di Nomadland (2020), già aveva mostrato al mondo l'inconsistenza del cinema di Cloe' Zhao, fatto di superficiale profondità per far abboccare i critici, che le hanno tributato onori e premi a volontà (oscar regia e film, quanto il più importante riconoscimento cinematografico del mondo, il Leone d'Oro), quindi non ci dovevano essere molte aspettative su… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Zagarosh di Zagarosh
8 stelle

Il cinema di Chloé Zhao è da sempre un processo di revisione dei codici cinematografici statunitensi. Lo è fin dai tempi dell’esordio Songs My Brothers Taught Me, in cui rimetteva in scena con un nuovo stile - camera a mano e attori non professionisti - i testi di Tennessee Williams già ampiamente adattati dalla Hollywood degli anni Cinquanta (da A Streetcar… leggi tutto

3 recensioni positive

2021
2021

Recensione

claudio1959 di claudio1959
8 stelle

All’inizio del creato c’erano i Celestiali, il capo stirpe Arishem chiamato Giudice, invio’ sulla terra i suoi uomini migliori “Gli Eterni”, per combattere la minaccia del cosmo intero “I Devianti”. Gli immortali però non potevano intervenire nelle faccende degli umani, che avrebbero combattuto le loro guerre, per imparare dai propri…

leggi tutto

Recensione

Antisistema di Antisistema
5 stelle

Quella ciofeca di Nomadland (2020), già aveva mostrato al mondo l'inconsistenza del cinema di Cloe' Zhao, fatto di superficiale profondità per far abboccare i critici, che le hanno tributato onori e premi a volontà (oscar regia e film, quanto il più importante riconoscimento cinematografico del mondo, il Leone d'Oro), quindi non ci dovevano essere molte aspettative su…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
Piacere, Zorro

Piacere, Zorro

Quando ero piccolo guardavo con interesse Zorro. Mi piacevano Robin Hood e Mandrake. Anche Sandokan, lo ammetto, anche se nel 1976 ero già più… segue

Recensione

YellowBastard di YellowBastard
7 stelle

Presentato in occasione della Festa del Cinema di Roma c’era molta curiosità attorno al progetto di Eternals, 26sima pellicola del MCU, in primis in funzione della sua regista Chloé Zhao, anche sceneggiatrice, al suo primo film (e blockbuster) dopo la vittoria a Venezia e dell’Oscar lo scorso anno con Nomadland e, in secondo luogo, per la sua (presumibile) importanza…

leggi tutto

Recensione

Stone_71 di Stone_71
1 stelle

Una tavanata galattica per citare il ragionier Ugo Fantozzi!! Lungo, lento, noioso, soporifero, irritante e ridicolo! Un’accozzaglia di nulla per 240 minuti che hanno forgiato il peggior film della Marvel. La storia parte come già vista con la voce del creatore che è quella dei Transformer poi man mano diventa più che inverosimile andando a contorcersi nella fase…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

AlbertoBellini di AlbertoBellini
4 stelle

Eternals. Chloé Zhao.  Il Marvel ‘inclusivo’ – al punto da innescare il malanimo di parecchi asini – prometteva faville gargantuesche, viceversa (e dispiace constatarlo) si è rivelato un tonfo di catastrofica risonanza: un monolite vanaglorioso, cultore di un’estetica artificiale più vicina allo sfortunato universo cinematografico DC,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

supadany di supadany
4 stelle

Solitamente, mi sento di poter affermare che sia meglio abbondare che deficere, provare a compiere un passo in più piuttosto di ritrarre la mano, accontentandosi di scodellare il solito piatto di minestra trito e ritrito, che asseconda il principio di conservazione secondo il quale, prima di tutto, conta non farsi male. Benché sia generalmente preferibile conseguire un equilibrio,…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
6 stelle

AL CINEMA La piccola e accogliente Terra ha bisogno di angeli custodi che la proteggano da minacce che l'uomo comune nemmeno si sogna. Per questo circa 5mila anni orsono gli dèi conosciuti come Celestiali formarono una sorta di squadra di "angeli" immortali chiamati non a caso Gli Eterni, inviati sul pianeta per proteggerne gli abitanti da una costante minaccia rappresentata dai…

leggi tutto

Recensione

BenKenobi di BenKenobi
5 stelle

Ho letto commenti benevoli sul film che ponevano l'accento sulla "inclusività" del gruppo (razze diverse, molte donne, scene omo), altre che ci hanno letto una riflessione sulla tecnologia come strumento di progresso ma anche di morte, o ancora sul valore del libero arbitrio. Cose che probabilmente ci sono, ma le devi assumere come lezioncina banale e palese in un mare di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Uscito nelle sale italiane il 1 novembre 2021

Recensione

Zagarosh di Zagarosh
8 stelle

Il cinema di Chloé Zhao è da sempre un processo di revisione dei codici cinematografici statunitensi. Lo è fin dai tempi dell’esordio Songs My Brothers Taught Me, in cui rimetteva in scena con un nuovo stile - camera a mano e attori non professionisti - i testi di Tennessee Williams già ampiamente adattati dalla Hollywood degli anni Cinquanta (da A Streetcar…

leggi tutto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito