Il gusto del saké

Regia di Yasujiro Ozu

Con Chishu Ryu, Shima Iwashita, Keiji Sata, Mariko Okada, Nakaburo Nobuo Vedi cast completo

Guardalo su
  • RakutenTv
  • Chili
  • Google Play
  • iTunes
In STREAMING

Trama

Il vecchio Shunei, al momento in cui sua figlia Michiko si sposa, rimane solo. È l'ultimo film di Ozu: il gusto del saké è molto amaro.

Commenti (5) vedi tutti

  • Irrompe l'era del consumismo nella poetica di Ozu.

    leggi la recensione completa di EmaCate14
  • Dramma lento e sontuoso, costruito su più livelli di lettura e sostenuto da una scrittura commovente ed autoironica. La poetica frugale di Ozu è sempre trascinante.

    commento di Stefano L
  • Voto 7. [17.09.20010]

    commento di PP
  • Malinconico, sublime film sulle scelte della vita e del destino. Ozu è magistrale, e condensa ogni inquadratura in un alone di commovente poesia. Chishu Ryu semplicemente indimenticabile. Voto: 10

    commento di Sal Paradise
  • 8

    commento di nico80
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

riverworld di riverworld
10 stelle

Il gusto del saké è…….:   il gusto bruciante di un recente passato bellico, in cui la follia e l’esaltazione imperiale nipponica hanno portato solo ad un’alleanza ignobile, alla sconfitta ed all’umiliazione di fronte al mondo;   il gusto amaro di un vecchio collega (“Zucca”), che del passato ricorda con rimpianto anche le… leggi tutto

12 recensioni positive

2020
2020

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

LE STAGIONI DI YASUJIRO Sposarsi e lasciare la casa paterna con genitore anziano e vedovo, o restare single per garantire un quieto e regolare vivere a ciò che resta della famiglia dopo la morte della moglie e madre? L'anziano Hirayama non vuole che la figlia si sacrifichi a favore della sua famiglia d'origine, senza costruirsene una propria, ma costei, l'ostinata Michiko, è…

leggi tutto

Recensione

EmaCate14 di EmaCate14
8 stelle

Ultimo film di Ozu girato nel 1962. È una summa della sua poetica. Ancora una volta il regista analizza la societá giapponese partendo dalla famiglia, rapporto genitori-figli sempre in mutazione,  matrimoni,  nuove dinamiche di coppia che si vengono a creare mentre i costumi del paese evolvono. Cambia il modo di comunicare, gli inchini si fanno meno plateali , i…

leggi tutto
2019
2019
2018
2018
2017
2017
2016
2016

Recensione

steno79 di steno79
9 stelle

Ultimo film di Yasujiro Ozu e ideale summa del suo cinema, "Il gusto del sake" racconta un'altra delle sue storie familiari, che viene ad essere un quasi-remake del suo capolavoro "Tarda primavera" del 1949. Anche qui un padre di famiglia di mezza età rimasto vedovo si adopera per convincere la figlia a sposarsi, ma il film non è centrato solo sul rapporto padre-figlia come la…

leggi tutto
locandina
Foto

Anche i cinefili piangono

MarioC di MarioC

Si ha sempre paura delle lacrime. E non si dovrebbe. Sarà che gli anni passano, le certezze diminuiscono, i ricordi urlano (anche quelli belli): negli ultimi tempi mi scopro a commuovermi diverse volte guardando…

leggi tutto
locandina
Foto
2015
2015
2014
2014
scena
Foto
2011
2011

Buon compleanno a Meladay Ono!

bradipo68 di bradipo68

Un omaggio a  questa stupenda attrice  che ha dato molto al cinema giapponese spesso assieme alla mitica Magari Nonmori. Ha recitato in molti film del maestro Tazzanno Nazinna(tra i suoi allievi Kurosawa, Ozu e…

leggi tutto

Eine kleine nacht Musick.

panflo di panflo

Ho nei miei ricordi delle pellicole che , quando ci ripenso, mi riappaiono alla mente leggere leggere , come una  musica di Mozart che aleggi per i giardini di Boboli, come il ponentino, la sera , per le vie…

leggi tutto
2010
2010

Recensione

riverworld di riverworld
10 stelle

Il gusto del saké è…….:   il gusto bruciante di un recente passato bellico, in cui la follia e l’esaltazione imperiale nipponica hanno portato solo ad un’alleanza ignobile, alla sconfitta ed all’umiliazione di fronte al mondo;   il gusto amaro di un vecchio collega (“Zucca”), che del passato ricorda con rimpianto anche le…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito