Io prima di te

play

Regia di Thea Sharrock

Con Emilia Clarke, Sam Claflin, Jenna Coleman, Charles Dance, Matthew Lewis, Janet McTeer, Stephen Peacocke, Vanessa Kirby, Brendan Coyle... Vedi cast completo

In streaming
  • Infinity
  • Infinity
In STREAMING

Trama

Louisa "Lou" Clark vive in una tipica cittadina della campagna inglese. Non sa bene cosa fare della sua vita, ha 26 anni e passa da un lavoro all'altro per aiutare la sua famiglia. Il suo inattaccabile buonumore viene però messo a dura prova quando si ritrova ad affrontare una nuova sfida lavorativa. Trova infatti lavoro come assistente di Will Traynor, un giovane e ricco banchiere finito sulla sedia a rotelle per un incidente e la cui vita è cambiata radicalmente in un attimo. Lou gli dimostrerà che la vita vale ancora la pena di essere vissuta.

Approfondimento

IO PRIMA DI TE: RITORNARE A VIVERE

Diretto dall'esordiente Thea Sharrock e sceneggiato da Jojo Moyes, Io prima di te è l'adattamento dell'omonimo romanzo della Moyes e racconta dalla storia d'amore tra Louisa Clark e Will Traynor. Quando perde inaspettatamente il suo lavoro di cameriera, la ventiseienne Louisa è costretta anche dalla situazione familiare ad accettare un posto badante di Will, un trentunenne che in passato è stato un ricco banchiere che si è goduto la vita in maniera avventurosa. Un tragico incidente gli ha però tolto la gioia di vivere e lo ha trasformato in solitario e prepotente giovane che mantiene tutti a debita distanza. A differenza degli altri, Louisa si rifiuta di assecondare ogni suo stato d'animo, iniziando lentamente a scalfire il cuore del datore di lavoro. Abbastanza presto sarà chiaro che a unirli non è solo il rapporto professionale ma qualcosa di cui profondamente necessitano entrambi.

Con la direzione della fotografia di Remi Adefarasin, le scenografie di Andrew McAlpine, i costumi di Jill Taylor e le musiche di Craig Armstrong, Io prima di te è una storia d'amore tra due individui che in situazioni normali non si sarebbero mai incontrati. Nella cittadina inglese in cui vivono, Louisa e Will dal momento del loro incontro sono destinati a un processo di formazione e trasformazione che segnerà per sempre le loro esistenze. Esperienze vissute, speranze e paure, segneranno il loro cammino e lasceranno sbocciare un tenero amore.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Protagonisti di Io prima di te sono gli attori Sam Caflin ed Emilia Clarke, chiamati a portare sullo schermo i personaggi di Will e Louisa. Un tempo Will aveva il mondo ai suoi piedi. Ha vissuto uno stile di vita senza limiti ma un incidente lo ha tradito, confinandolo a causa di una lesione al midollo spinale su una sedia rotelle e in un mondo di dolore e solitudine, tramutati per difesa in prepotenza e arroganza. Ritiratosi nella casa di campagna dei genitori, per volontà del caso o del destino si ritrova presto faccia a faccia con Louisa, da tutti chiamata Lou. Senza avere ancora le idee chiare sul suo futuro, Lou lavorava come cameriera in una piccola caffetteria per aiutare a far quadrare il bilancio familiare. Nonostante svolgesse bene i suoi compiti, Lou è stata licenziata a causa dei tempi duri che il locale attraversava e, senza alcuna particolare specializzazione, rischia di rimanere a lungo senza un'occupazione. Tuttavia, ha la grande possibilità di essere assunta come badante di Will, da due anni immobilizzato. Lou vive con i genitori, la sorella, il nonno e il nipote, in una modesta abitazione di una piccola città inglese: con tutti senza lavoro, Lou ha sulle spalle il compito di provvedere agli altri.

Sin dal primo incontro, appaiono evidenti le differenze tra Will e Lou, abituati a vite agli antipodi. Will, ad esempio, ha visto tutto il mondo e ha fatto di tutto prima che l'incidente lo rendesse asociale e insopportabile. Lou, invece, non ha mai lasciato la cittadina in cui vive ma porta nei suoi occhi un'incredibile voglia di vivere, che la spinge a voler dimostrare a Will che la vita, nonostante le sfide che presenta, vale sempre la pena di essere vissuta.

Will vive in casa dei genitori Camilla e Stephen, interpretati rispettivamente da Janet McTeer e Charles Dance. Camilla, sebbene il suo caratteristico self control inglese, sta ancora facendo i conti con quello che è succello al figlio, mentre Stephen vorrebbe solo vederlo felice come un tempo. Altra presenza fondamentale per la quotidianità di Will è quella di Nathan, il terapista impersonato da Stephen Peacocke con cui, trascorrendo insieme molto tempo, ha finito con il creare una specie di rapporto di amicizia.

Grazie alla fiducia che pian piano si crea con Lou, Will inizia a uscire dal suo isolamento, tanto da accettare anche di presenziare cena di compleanno in casa della ragazza. Qui, ha modo di incontrare Patrick, l'unico non contento della nascente amicizia. Patrick, portato in scena da Matthew Lewis, è da sette anni il fidanzato di Lou ed è anche un personal trainer, ossessionato dalla forma fisica.

Tra le persone che circondano l'esistenza di Lou vi sono invece l padre Brendan (interpretato da Brendan Coyle), la madre Josie (impersonata da Samantha Spiro), la sorella e miglior amica Treena (supportata da Jenna Coleman) e il nonno, giocato da Alan Breck. Tra coloro che invece facevano parte della vita precedente di Will si segnalano l'ex fidanzata Alicia e l'ex collega e amico Rupert, portati in scena rispettivamente da Vanessa Kirby e Ben Lloyd-Hughes.

Leggi tuttoLeggi meno

Commenti (6) vedi tutti

  • 6/8voto oggettivo/soggettivo

    commento di paolofefe
  • L'amore questo sconosciuto

    leggi la recensione completa di orsotenerone
  • La dramedy è scritta onorando quasi tutte le banalità del caso, e diretta scolasticamente.

    leggi la recensione completa di IlGranCinematografo
  • Per la regia di Thea Sharrock, un polpettone romantico estremamente banale e stucchevole che piacerà alle vuote adolescenti e farà cadere in un unico sbadiglio tutti gli altri.

    leggi la recensione completa di SatanettoReDelCinema
  • Discreta avventura amorosa e drammatica. Non ne sarete conquistati? Sono convinto che, almeno un po', l'apprezzerete... nonostante qualche pecca visibile!

    leggi la recensione completa di lolbond007
  • L'ho amato questo film... È sicuramente il film più bello mai visto in tutta la mia vita! La trama è magnifica. Ma... Anche se sapevo che Will avrebbe fatto la scelta già presa.. Avrei preferito che Will non morisse. Non sono una ragazza emotiva, ma ho pianto molto.. Ed io non piango mai. Davvero. Congratulazioni al registra. Magnifico film.

    commento di Darkymoom
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

M Valdemar di M Valdemar
5 stelle

      Il profluvio di lucciconi, lo strofinio di fazzoletti, il brusio di groppi in gola più o meno soffocati e accenni di protesta: tre fatti, una certezza di riuscita. Strappalacrime doveva essere e strappalacrime è stato. Love Story sui generis, romanzo di successo alla base, zucchero q.b., effusioni di tenerezza diffusa e dosi (leggere e innocue, ma… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Gangs 87 di Gangs 87
7 stelle

Gli elementi di routine sembrano esserci tutti: il ragazzo di buona famiglia, ricco con una bella vita, una bella ragazza e un lavoro soddisfacente; e la ragazza un po’ sfigata, con il fidanzato noioso e una vita apparentemente vuota. C’è anche il destino che fa in modo che si incontrino e lo svolgimento di tutto il film che sembra essere solo una scusante per arrivare al… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

SatanettoReDelCinema di SatanettoReDelCinema
3 stelle

Lei è povera, lui è ricco. Troppo banale dirla così? E che problema c'è: rendiamo lui un quadriplegico. SAI CHE TROVATA!   A parte gli scherzi, Io prima di te è uno stucchevole dramma romantico che racconta proprio la storia d'amore tra un quadriplegico e una ragazza povera (anche se i suoi vestiti più che far dire al pubblico pagante "oh… leggi tutto

3 recensioni negative

2019
2019
Trasmesso il 10 ottobre 2019 su Rsi La2
Trasmesso l'8 giugno 2019 su Paramount Network
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 26 maggio 2019 su Paramount Network
Trasmesso il 19 maggio 2019 su Paramount Network
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 12 febbraio 2019 su Paramount Network
2018
2018
Trasmesso il 1 ottobre 2018 su Paramount Network
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 23 settembre 2018 su Paramount Network

Recensione

LAMPUR di LAMPUR
4 stelle

      Un Quasi amici dei poveri. Versione per i teenagers, melodrammatica e gnagnarellosa, che sfiora appena temi tosti come l’assistenza continua, le crisi di rigetto, l’eutanasia.   Gran fighetto dell’high society, rimane paralizzato dal collo in giù. Quindi non un poveraccio fornaio o metalmeccanico qualsiasi, ma uno strafigo impallato…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 6 settembre 2018 su Paramount Network

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
7 stelle

Gli elementi di routine sembrano esserci tutti: il ragazzo di buona famiglia, ricco con una bella vita, una bella ragazza e un lavoro soddisfacente; e la ragazza un po’ sfigata, con il fidanzato noioso e una vita apparentemente vuota. C’è anche il destino che fa in modo che si incontrino e lo svolgimento di tutto il film che sembra essere solo una scusante per arrivare al…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 9 aprile 2018 su Rsi La1
2017
2017
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

Zarco di Zarco
8 stelle

Un tipo esce di casa vestito di tutto punto, sapendo che sta diluviando, ma mica si porta un ombrello, no! Si immerge tranquillamente nella pioggia, infradiciandosi tutto, e ammollando per bene anche il suo telefono, con cui sta parlando con qualcuno in quella comoda situazione; come fare a meno del resto di usare il cellulare mentre si è per strada sotto una pioggia scrosciante;…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti

Recensione

steno79 di steno79
6 stelle

Alla base di questo "Io prima di te" c'è un romanzo della scrittrice inglese di letteratura rosa Jojo Moyes, che ha scritto anche la sceneggiatura, diretta non casualmente da un'altra donna, la regista esordiente Thea Sharrock. È un'ennesima variante del genere "romance" ma qui si parla anche della storia di un disabile che vorrebbe mettere fine alla sua vita in Svizzera con…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito