Espandi menu
cerca

Legend

play

Regia di Brian Helgeland

Con Tom Hardy, Emily Browning, David Thewlis, Duffy, Christopher Eccleston, Chazz Palminteri, Paul Bettany, Paul Anderson, Taron Egerton... Vedi cast completo

Guardalo su
  • RaiPlay
  • Netflix
  • Amazon Prime Video
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

La storia dell'ascesa e della caduta dei famigerati gemelli Ron e Reggie Kray, due gangster che hanno governato la scena criminale di Londra negli scoppiettanti anni Sessanta.

Approfondimento

LEGEND: LA VERA STORIA DEI KRAY, GANGSTER GEMELLI

Scritto e diretto da Brian Helgeland, Legend racconta la vera storia dei gemelli Reggie e Ronnie Kray, due dei più noti gangster della storia criminale inglese che costruirono il loro impero nella Londra degli anni Sessanta e# divennero una sorta di leggenda.

#Il film racconta, romanzandola, la loro vicenda, a partire dal momento in cui Ronnie, appena uscito dal carcere, si riunisce nuovamente al fratello. I due consolidano così il loro potere a East End, entrando in affari anche con la mafia americana e scavalcando la banda criminale dello spietato Charlie Richardson. Assurti al rango di celebrità, i Kray vengono corteggiati da ricchi e famosi e la loro inarrestabile ascesa tocca le cime più alte dell'establishment britannico. Dei due fratelli, Reggie per primo promette di cambiare vita quando si innamora della bella Frances Shea e la sposa, dedicandosi alla gestione di interessi commerciali legali e alla conduzione di diversi locali notturni. Tuttavia, poiché nulla dura per sempre, l'impero dei Kray si ritrova ben presto a essere minacciato su più fronti: da una parte c'è l'indagine di polizia condotta dall'ispettore "Nipper" Read, dall'altra la violenta paranoia di Ronnie (che arriva a uccidere il socio di Richardson, George Cornell) e, per finire, un contributo non da poco viene dal lento disfacimento del matrimonio di Reggie.

Con la direzione della fotografia di Dick Pope, le scenografie di Tom Conroy, i costumi di Caroline Harris e le musiche di Carter Burwell, Legend è costruito come il classico thriller criminale e trae le sue fonti dal volume The Profession of Violence, scritto da John Pearson.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Nati nell'East End di Londra nel 1933, Ronnie e Reggie erano due gemelli identici, che cresciuti tra le strade della capitale britannica scalarono rapidamente le gerarchie del crimine con estorsioni, rapine e intimidazioni. Lungi dall'essere solo gangster e dotati di grande fascino, divennero delle celebrità raggiungendo un alto grado di influenza politica e sociale, fattore che li rendeva pressoché intoccabili dalla polizia. La loro situazione prese una piega tragica a partire dal 1966 quando, spinto dalla crescente paranoia, Ronnie uccise George Cornell, un membro della band rivale, mentre un anno dopo Reggie dovette fare i conti con il doloroso suicidio della moglie Frances. Arrestati nel 1968 grazie a un'indagine dell'ispettore Leonard Nipper, furono condannati all'ergastolo per gli omicidi commessi: mentre Ronnie non assaggiò mai più la libertà, morendo per un attacco di cuore nel 1995 all'interno dell'ospedale psichiatrico in cui era rinchiuso, Reggie fu rilasciato nel 2000 per motivi di salute, a causa di un cancro terminale che lo avrebbe ucciso sei settimane dopo. A interpretare entrambi in Legend è l'attore Tom Hardy.

Completano poi il cast di Legend gli attori Emily Browning (è Frances Shea, sfortunata moglie di Reggie), Paul Bettany (è Charlie Richardson, rivale dei Kray), Christopher Eccleston (è l'ispettore Read), Shane Attwooll (è George Cornell), David Thewlis (è Leslie Payne), Paul Anderson (è Albert Donoghue), Colin Morgan (è Frankie Shea), Tara Fitzgerald (è Mrs Shea), Sam Spruell (è Jack McVitie), Taron Egerton (è Edward Smith) e Chazz Palminteri (è Angelo Bruno). Partecipazione speciale è invece quella della cantante Duffy, che presta corpo e voce alla cantante Timi Yuro.

Leggi tuttoLeggi meno

Commenti (7) vedi tutti

  • Lungo e noioso. Qulche scena decente. Come al solito Hardy molto bravo. Voto 5

    commento di arcarsenal79
  • Pellicola a base "Gangster-Movie" ma nella Londra anni '60 (!) ma il tutto non mi ha convinto anche perche' questo genere di Films non mi ha mai interessato piu' di tanto ! voto.1.

    commento di chribio1
  • Helgeland si perde in un racconto convenzionale, confeziona un logoro family drama invano travestito da gangster movie, incerto tra tragedia e grottesco, laccato ma inerte, sfrutta male il talento di un fin troppo istrionico Tom Hardy che si mangia da solo l'intero film lasciando agli altri solo le briciole.

    commento di degoffro
  • Non bastano un Tom Hardy maestoso, una ricostruzione d'epoca esemplare e una Duffy in scena che incanta con le sue performance vocali a risollevare Legend da un elegante anonimato. Noir-gangster senz'anima, che si beve d'un fiato e si dimentica altrettanto rapidamente.

    commento di M Valdemar
  • Gangster-movie dai toni noir, affidato quasi completamente nelle mani di uno straordinariamente doppio Tom Hardy, nei panni dei gemelli gangster che dominarono Londra.

    leggi la recensione completa di AlbertoBellini
  • Un buon motivo di interesse è Tom Hardy in entrambi i ruoli principali, assolutamente bravo e credibile.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • La parabola ascensionale e il declino di due boss gemelli che riuscirono a diventare i padroni incontrastati della Londra scintillante dei night clubs. Due sfaccettature a prova di Tom Hardy, ma non di un regista solo volenteroso, che perde l'occasione di tener testa allo straordinario interprete con una storia che si discosti dai soliti cliché.

    leggi la recensione completa di alan smithee
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

AlbertoBellini di AlbertoBellini
6 stelle

  Luci al neon, night club, melodie jazz e boss incontrollabili. I ricordi dei tempi d'oro 'Scorsesiani' non affievoliscono. Al contrario, la malinconia di un'era ormai conclusa, irrompe prepotentemente nel panorama cinematografico odierno, pur manifestando la propria umiltà ed ammirazione nei confronti degli irraggiungibili fasti. Brian Helgeland, sceneggiatore de 'L.A.… leggi tutto

7 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

dollyfc di dollyfc
7 stelle

Capita spesso di farmi coinvolgere da un particolare che a ben vedere ricopre un ruolo marginale nel film che sto vedendo e si installa lì nella mente  insistentemente  tanto da risultare predominante . Mi è successo con Legend , ovviamente .   Londra  anni '60, ma soprattutto West End , East End  ed i gemelli Kray a capo di una banda di malavitosi che… leggi tutto

4 recensioni positive

2019
2019

Cosa ho visto nel 2018

fipi di fipi

W IL CINEMA!! Sono 80 i film che ho visto nel 2018, tra sala cinematografica e tv, sia recenti che con qualche anno sulle spalle. Pochi o tanti che siano, a me non basterebbero mai! Amo le storie e inevitabilmente…

leggi tutto
Playlist
2018
2018
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti
Trasmesso il 25 marzo 2018 su Rai 4
Trasmesso l'8 marzo 2018 su Rai 4
2017
2017
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
2016
2016
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Da Piccolo Cesare (1930) in avanti, i gangster movie tendono spesso a somigliarsi: ascesa e declino di un boss, rapporti con la famiglia e gli amici, tradimenti e poi le tre P: potere, politica e polizia. Se le differenze ci sono - fatte le dovute eccezioni per capolavori come C'era una volta in America, Il padrino, Gli intoccabili, Quei bravi ragazzi, Leon, Pulp Fiction, Casinò e Ghost…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

RE Tom Hardy!

cinefox di cinefox

ATTENZIONE, i film con questo qui creano dipendenza! Da Warrior (2011) (prima mia visione) che lo ha consacrato, a Revenant (2015), passando per Locke (2013), Inception (2010) e dopo aver recuperato Bronson…

leggi tutto
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 27 voti
vedi tutti

Recensione

giorgiobarbarotta di giorgiobarbarotta
6 stelle

Tom Hardy ce l'ha fatta. Ci sono pellicole che non brillano per originalità, spessore, particolare significato, slancio artistico o velleità. Mirano prosaicamente a far cassetta andando sul sicuro per stilemi e genere. Legend è una di queste. Come giustamente sottolineato da più parti, un film derivativo, una sorta di figlio illegittimo di Scorsese e Guy Ritchie.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

John Nada di John Nada
5 stelle

"Legend" racconta le famose gesta dei gangster britannici Ronald "Ronnie" e Reginald "Reggie" Kray (interpretati simultaneamente da Tom Hardy e già interpretati nel 1990 dai F.lli Gary e Martin Kemp degli Spandau Ballet, in "The Krays- I Corvi" diretto dal dotatissimo Peter Medak, e sceneggiato da un gigante come Philip Ridley, imparagonabilmente superiore a questo film), durante la…

leggi tutto
Recensione

Recensione

dollyfc di dollyfc
7 stelle

Capita spesso di farmi coinvolgere da un particolare che a ben vedere ricopre un ruolo marginale nel film che sto vedendo e si installa lì nella mente  insistentemente  tanto da risultare predominante . Mi è successo con Legend , ovviamente .   Londra  anni '60, ma soprattutto West End , East End  ed i gemelli Kray a capo di una banda di malavitosi che…

leggi tutto

Recensione

mc 5 di mc 5
10 stelle

Diversamente da come opero di solito stavolta comincio da quella cosa che usualmente si colloca in fondo (sia sullo schermo che nelle recensioni): una colonna sonora fa-vo-lo-sa! Un susseguirsi di brani adorabilmente vintage, uno più strepitoso dell'altro, dal beat al funky e al pop e al rock'n'roll. E d'altra parte il film è ambientato nella London in pieni anni 60, precisamente…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
6 stelle

La vicenda di due fratelli londinesi, uno psicopatico e l'altro 'normale' mentre scalano le vette della malavita divenendo potentissimi... Legend è un film di mafia volutamente leggero e poco violento. Visto anche il genere di cui fa parte, non porta variazioni particolarmente interessanti ed anche la trama è abbastanza convenzionale. Un buon motivo di interesse è Tom Hardy…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito