Cani sciolti

play

Regia di Baltasar Kormákur

Con Mark Wahlberg, Denzel Washington, Paula Patton, Bill Paxton, James Marsden, Fred Ward, Edward James Olmos, Robert John Burke... Vedi cast completo

  • In TV
  • Sky Cinema Max
  • Ore 21:00
altre VISIONI

Trama

Da dodici mesi Bobby e Stig lavorano insieme pur diffidando l'uno dell'altro. Entrambi sono agenti sotto copertura che hanno ricevuto il compito di infiltrarsi nel mondo dell malavita: mentre Bobby è un agente della Dea, Stig è un ufficiale dei servizi segreti della Marina. Il fallimento della loro missione e la conseguente perdita di un'ingente somma di denaro attirano loro nuovi nemici, alcuni dei quali tra le fila dei superiori, e li costringono a collaborare per evitare il carcere o la morte.

Approfondimento

CANI SCIOLTI: ADATTAMENTO DI UNA GRAPHIC NOVEL

Diretto da Baltasar Kormákur e scritto da Blake Masters, Cani sciolti porta sullo schermo l'esplosiva storia di due agenti appartenenti a due differenti uffici in competizione che sono costretti a collaborare pur ignorando ciascuno che l'altro è un agente federale sotto copertura. A raccontare la storia di Bobby Trench e Marcus Stigman, i due agenti che scoprono che il denaro che stanno rubando dal caveau di una banca non è neanche lontanamente quello che si aspettavano, è per la prima volta la graphic novel in cinque numeri 2 Guns, pubblicata nel 2008 dallo scrittore Steven Grant e dal disegnatore Mateus Santolouco ed edita da Boom! Studios. Decostruendo i topoi del noir poliziesco, Steven Grant ha elaborato la storia mischiando azione e commedia e rendendone protagonisti due personaggi che, tra loro agli antipodi, non sanno che entrambi stanno lavorando all'interno di un cartello di narcotrafficanti come agenti in incognito.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

A interpretare l'ufficiale della Marina Marcus "Stig" Stigman è l'attore Mark Wahlberg. Cecchino dalla parlantina veloce, goffamente affascinante e furbo, per più di un decennio Stig ha servito onorevolmente la Marina ma, dopo che un brutto episodio di aggressione contro un agente di polizia militare lo ha mandato in carcere per sei mesi, è stato relegato a dei servizi minori del corpo militare e la sua presenza non è più indispensabile come prima. Quando si ritrova impegnato sotto copertura a dover rubare 3 milioni di dollari dalla cassa del boss della droga Papi Greco, Marcus non sa ancora chi si nasconda dietro al complice Bobby. Facendo esplodere le cassette di sicurezza presso la Savings & Loan di Tres Cruces, Marcus e Bobby si ritrovano di fronte a più di 43 milioni di dollari, denaro destinato ad essere perso durante la loro fuga e appartenente effettivamente alla Cia. È solo a rapina finita che Marcus, durante una collutazione per eliminare il complice, scopre che Bobby è in realtà l'agente della Dea Robert Trench.
Bobby, interpretato da Denzel Washington, è un agente capace di raggiungere i propri obiettivi con ogni mezzo. Ha impiegato gli ultimi tre anni del suo lavoro a infiltrarsi nell'impero criminale del messicano Papi Greco ma il denaro perso non rende molto felici dell'esito né i suoi superiori né quelli di Marcus.
L'unica cosa che Bobby fatica a gestire è, invece, il rapporto con Deb Rees, la sua ufficiale capo interpretata dall'attrice Paula Patton (già in coppia con Washington in Déjà vu. Corsa contro il tempo di Tony Scott) combattuta tra i sentimenti che prova per l'uomo e il suo desiderio di agire bene da sola. L'attrazione tra i due è palpabile nella stanza degli interrogatori, dove Bobby è messo alle strette dalla stessa Deb e da Marlon Jessup, interpretato da Robert John Burke.
Manny "Papi Greco", il potente leader del cartello della droga che sia Bobby che Marcus stanno cercando di catturare, è interpretato dall'attore Edward James Olmos. Papi Greco però non è l'unico villain di Cani sciolti e particolare attenzione bisogna prestare al personaggio di Earl, un misterioso affiliato della Cia che castiga con i suoi modi "religiosi" i colpevoli, gli ignoranti e gli sfortunati. A impersonare Earl è Bill Paxton.
Poco limpido è anche il comportamento di Quince, l'ufficiale di Marina superiore di Marcus. Considerato dall'agente sotto copertura al di sopra di ogni sospetto, Quince in realtà potrebbe nascondere più di un segreto e a portarlo in scena è James Marsden.
Completa il cast di Cani sciolti Fred Ward, impegnato nella parte dell'ammiraglio della Marina Tuwey: l'unica persona che secondo Marcus può far luce sulla vicenda.

PAESAGGI DA WESTERN

Cani sciolti è stato girato in New Mexico e Louisiana, in esterni che ricordano gli sfondi dei classici film western. Le scenografie sono ad opera di Beth Mickle mentre la direzione della fotografia porta la firma di Oliver Wood, che ha scelto di girare in anamorfico per restituire al meglio la profondità e la luce dei paesaggi circostanti.
Il ranch del narcotrafficante Papi Greco è stato invece individuato a circa un'ora di strada a sud est di Albuquerque, tra le pianure desertiche del Messico settentrionale. Per la sequenza della rapina alla Savings & Loan di Tres Cruces in una pittoresca cittadina del Texas, il set è stato ricostruito a Amite City, in Louisiana, usando come banca la Camera di Commercio locale situata di fronte a una stazione di polizia posta lungo i binari della ferrovia.

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Come una jam session rock blues nella quale gli ZZ Top incrociano le chitarre con gli Outlaws, Cani sciolti tocca tutte le corde giuste che ogni amante del cinema americano che si rispetti conosce a menadito ma non può fare a meno di continuare ad amare. I cliché e i déjà vu fanno parte del gioco ma Kormákur non esagera con citazioni e strizzate d’occhio e, restando rispettosamente all’interno del recinto del genere, permette ai personaggi di ritagliarsi un’umanità credibile anche quando il volume di fuoco raggiunge livelli di guardia. Western post-post-moderno, Cani sciolti piange la frontiera ma tiene il passo con la Hollywood odierna. La fotografia di Oliver Wood lavora molto bene gialli e ocra, saturando l’immagine come si conviene a ogni film ambientato a sud di Nogales, mentre il montaggio di Michael Tronick resta sempre intellegibile anche nei momenti concitati. Adattamento dell'omonimo romanzo di Steven Grant.

Commenti (5) vedi tutti

  • Esagerato in tutto, senza mandarla in vacca, ma godibile per la gigionaggine dei protagonisti... Tutto il resto sono solo fuochi d'artificio.

    commento di gac
  • Troppo incasinato per essere credibile, ma allo stesso tempo così scanzonato da conquistare. 6,5 SCANZONATO

    leggi la recensione completa di luca826
  • La solita trama americana, visto e rivisto in molti altri film, unica nota positiva la buona recitazione sia di Denze Washington e di Mark Wahlberg. Voto 2 stelle

    commento di iiuma8288
  • il film non annoia

    commento di raimea
  • Pellicola carina, divertente e scorrevole. Peccato che sa di già visto ed è identica a mille altre…

    commento di ultrapaz
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

M Valdemar di M Valdemar
8 stelle

Dal gelido cielo d’Islanda alle aride zone desertiche di confine tra Messico e il sud degli States, Baltasar Kormákur, dopo aver fatto le prove generali con Contraband, scatena la sua infernale alcolica sfuriata stoner rock, satura di sole, violenza e ironia. Dalle basi solide - struttura narrativa granitica (con forse un solo trascurabile passaggio superfluo), messa in scena esemplare,… leggi tutto

10 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

chiesaman di chiesaman
6 stelle

Godibile cazzonata action collage di venti altri film che già a a loro volta erano già dei plagi di altri dimenticabili opere "alimentari", resta memorabile (ho finito di vederlo 20 minuti fa e fatico a ricordare dei pezzi) solo per la simpatia gigioneggiante dei due protagonisti. Il resto è fuffa pretestuosa per sparatorie, inseguimenti, esplosioni e messicani morti. Ci sarebbero anche i… leggi tutto

7 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Enrique di Enrique
4 stelle

Devo dire che mi aspettavo la solita zolfa sparatutto… e invece mi sbagliavo; stavolta la zolfa sparatutto non è quella solita “digeribile”, quando non addirittura godibile; stavolta si è proprio passato il segno. Né piccoli barlumi di compiacimento tutto maschile (occhiolini a gogo, qualche battuta fortunata e la presenza della sempre stupenda Paula… leggi tutto

1 recensioni negative

Trasmesso il 14 giugno 2018 su Rai 4
Trasmesso il 10 giugno 2018 su Rai 4
Trasmesso il 9 giugno 2018 su Rai 4
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 21 gennaio 2018 su Rai 4
Trasmesso l'11 gennaio 2018 su Rai 4
Il meglio del 2017
2017

Recensione

Enrique di Enrique
4 stelle

Devo dire che mi aspettavo la solita zolfa sparatutto… e invece mi sbagliavo; stavolta la zolfa sparatutto non è quella solita “digeribile”, quando non addirittura godibile; stavolta si è proprio passato il segno. Né piccoli barlumi di compiacimento tutto maschile (occhiolini a gogo, qualche battuta fortunata e la presenza della sempre stupenda Paula…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2015
2015
Disponibile dal 1 ottobre 2015 in Dvd a 6,55€
Acquista

Recensione

matte91 di matte91
7 stelle

Godibilissimo film d'azione, non eccelso ma godibile con protagonista Denzel Washington nei panni di un poliziotto sotto copertura della DEA, accanto ad un altro personaggio sotto copertura, il bravo Mark Wahlberg, fedele uomo della marina. Mandati per incastrare il criminale messicano Papi e non sapendo niente sulla vera identità l'uno dell'altro, si ritroveranno a fronteggiarsi e a…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

M Valdemar di M Valdemar
8 stelle

Dal gelido cielo d’Islanda alle aride zone desertiche di confine tra Messico e il sud degli States, Baltasar Kormákur, dopo aver fatto le prove generali con Contraband, scatena la sua infernale alcolica sfuriata stoner rock, satura di sole, violenza e ironia. Dalle basi solide - struttura narrativa granitica (con forse un solo trascurabile passaggio superfluo), messa in scena esemplare,…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 21 ottobre 2013
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito