Il Grande e Potente Oz

play

Regia di Sam Raimi

Con James Franco, Mila Kunis, Rachel Weisz, Michelle Williams, Zach Braff, Abigail Spencer, Joey King, Bill Cobbs, Ted Raimi... Vedi cast completo

In streaming
  • Tim Vision
  • iTunes
  • Chili
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

Oscar Diggs (James Franco), un mago circense dall'etica dubbia, è costretto a lasciare il polveroso Kansas e a cercar rifugio nella terra incantata di Oz, dove fama e fortuna sembrano essergli a portata di mano fino a quando si imbatte nelle streghe Theodora (Mila Kunis), Evanora (Rachel Weisz) e Glinda (Michelle Williams), che dubitano delle sue ostentate grandi doti di prestigiatore. Messo di fronte a numerose difficoltà che minacciano l'esistenza di Oz, Oscar dovrà tirare fuori tutto il suo coraggio e le sue capacità magiche per scoprire la differenza tra bene e male prima che Oz scompaia per sempre a causa di un epico scontro tra i suoi stessi abitanti.

Approfondimento

IL GRANDE E POTENTE OZ: LE ORIGINI DEL MAGO DI OZ

Tra il 1900 e il 1920 L. Frank Baum scrisse 14 romanzi ambientati nel "meraviglioso mondo di Oz" di sua invenzione, creando un universo vivido in cui a dominare era la figura, lasciata sullo sfondo, di un fantasmagorico mago mai descritto pienamente. Si deve al produttore Joe Roth l'idea di realizzare Il grande e potente Oz, un primo capitolo originale della saga che, ispirandosi al lavoro di Baum, colmasse il vuoto narrativo raccontando chi era il mago prima di arrivare ad Oz e come la sua personalità abbia finito per plasmare tutto il regno. Prodotto dalla Disney e diretto da Sam Raimi (celebre per essere il regista della prima trilogia di Spider-Man), Il grande e potente Oz è dunque in poche parole la storia di come un piccolo mago, ciarlatano ed egoista, sia diventato il grande ed altruista mago di Oz. La sceneggiatura del film, opera della fantasia di Mitchell Kapner e David Lindsay-Abaire, segue nello specifico le vicissitudini di Oscar Diggs, mago da circo di dubbia etica, che viene catapultato da un uragano dal polveroso Kansas al regno di Oz. Qui, Oscar incontra presto le tre streghe Theodora, Evanora e Glinda, poco convinte di essere di fronte al grande mago che invece si aspettavano. Coinvolto a malincuore nelle vicissitudini degli abitanti di Oz, Oscar dovrà imparare a distinguere in tempo chi siano i buoni e chi siano i cattivi, divenendo non solo un grande mago capace di destreggiarsi con l'illusione e l'ingegno ma anche un uomo migliore.

CINQUE GIOVANI PROTAGONISTI

Per rendere i personaggi di Il grande e potente Oz in qualche modo diversi da come li ha descritti Baum (e per non incappare in beghe legali con la Warner, detentrice dei diritti cinematografici dei romanzi di Baum e del celebre musical Il mago di Oz realizzato da Victor Fleming nel 1939), i produttori hanno pensato di scegliere come protagonisti cinque giovani attori di Hollywood. La parte di Oscar Diggs, il futuro mago di Oz, è andata così a James Franco (che per il proprio ruolo ha seguito gli insegnamenti di Lance Burton, famoso mago di Las vegas), capace di mettere in scena in maniera credibile l'evoluzione del carattere del personaggio: dapprima sbarazzino e un po' troppo fanfullone, Diggs comincia a mutare comportamento dopo che, al suo arrivo ad Oz, si rende conto che i problemi che ha affrontato nel mondo reale non sono niente di fronte a quelli molto più estremi che lo attendono da quel momento in poi. Incontrando le tre streghe di Oz, Oscar viene in particolar modo colpito da Glinda, la strega buona interpretata da Michelle Williams. È Glinda, a conoscenza di una profezia secondo cui sarebbe arrivato un mago a ristabilire l'ordine ad Oz, ad avvisarlo del pericolo che corre il regno a causa della malvagia Evanora. Nemesi di Glinda, Evanora è il personaggio forse più corrotto di Il grande e potente Oz ma è anche quello che garantisce una certa dose di umorismo e ha il volto di Rachel Weisz. Evanora ha anche una sorella bellissima ed innocente di nome Theodora. Strega di buona volontà, ingenua e con il popolo nel cuore, Theodora però si lascia facilmente influenzare ed è altrettanto manipolabile sia dalla sorella sia da Oscar. A interpretare Theodora è l'attrice Mila Kunis.
Man mano che attraversa il regno di Oz, Oscar ha modo di conoscere diversi personaggi. Uno dei più importanti è Finley, la scimmia alata a cui nella versione originale dà la voce Zach Braff (impegnato poi anche nella parte di Frank, alter ego di Finley e assistente di Oscar una volta tornato nel Kansas). Finley è colui che, non lasciandolo mai, guiderà i passi di Oscar per fargli capire la differenza tra ciò che è giusto o sbagliato fare.

REINVENTARSI IL MERAVIGLIOSO MONDO DI OZ

A differenza di Spider-Man in cui era alle prese con un personaggio fantastico che si muoveva in una città che tutti conoscevano, con Il grande e potente Oz il regista Sam Raimi si è ritrovato a lavorare su diversi personaggi fantastici che si muovono in ambienti e sfondi altrettanto immaginifici. Creare il regno di Oz mantenendo un tocco originale ha rappresentato per lui una grande sfida e, per ottenere il miglior risultato possibile, si è avvalso dell'aiuto di una delle migliori squadre di artisti e tecnici in circolazione, composta dal pluripremiato direttore della fotografia Peter Deming, dallo scenografo due volte premio Oscar (per Alice in Wonderland e Avatar) Robert Stromberg, dal montatore premio Oscar Bob Murawski, dai costumisti Gary Jones e Michael Kutsche, dal compositore Danny Elfman, dal mago degli effetti speciali visivi Scott Stokdyk e dai truccatori Greg Nicotero e Howard Berger. Per Il grande e potente Oz Stromberg ha progettato 24 differenti set, reinventando la famosa strada di mattoni gialli e la città di Smeraldo e creando ex novo ambienti come la Sala del trono della strega, il bosco di Whimsie (dove Oz incontra Theodora), la Foresta nera (utile a introdurre il personaggio di Glinda) e China Town (i cui abitanti sono fatti interamente in porcellana).

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Lontano dalla perturbante naïveté dell’originale di Victor Fleming ecco un bignami di burtonismi d’accatto descritti dal genio grafico di Raimi. Uno spettacolo superficiale e kitsch, trionfante di caramellosi colori digitali che mimano il Technicolor, che trasforma i labirinti dell’inconscio in sciocco entertainment. Per chi si accontenta.

Commenti (6) vedi tutti

  • ?BELLO, MOLTO BELLO, un eccellente rivisitazione del film IL MAGO DI OZ  ?Perfetto sia nel cast che nelle ambientazioni, sicuramente un film da vedere e rivedere. 

    commento di RUA666
  • Troppo di troppo.

    leggi la recensione completa di chribio1
  • non solo con gli horror, ma anche con i fantasy Sam Raimi si conferma un buon regista, buonissimo questo film della Disney, bellissima trama, bellissima ambientazione, bellissimi colori, insomma un bel film d'avventura!

    commento di giuforest
  • E' un bel film ma mi aspettavo di più. Sam Raimi non mi aveva deluso con Spider-man,ma nemmeno con questo, i paesaggi sono molto belli e la storianon è male ma si poteva fare molto di più.

    commento di Lady1
  • incredibile delusione.. La cosa più bella? I titoli di testa che richiamano Karel Zeman. Purtroppo la promessa non viene mantenuta e il film si accartoccia come un pacchetto di patatine ormai vuoto..

    commento di Sexilence
  • Voto al Film :  5

    commento di ripley77
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

M Valdemar di M Valdemar
4 stelle

Spettacolare, Il Grande e Potente Oz Sam Raimi, sebbene in maniera e modalità ordinaria e tutto sommato prevedibile. I film dello stesso fantastico, favoloso filone dorato tendono ad assomigliarsi un po’ tutti tra loro, quasi a confondersi (la distanza nel tempo poi ne completa l’opera di dispersione e disconnessione delle memorie): la matrice è comune, ben identificabile e codificata.… leggi tutto

6 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alan smithee di alan smithee
6 stelle

Nella settimana cinematografica all'insegna del lanciatissimo attore (e regista) James Franco - che, dopo essersi imbolsito ed abbruttito per interpretare (con una performance degna di nota) lo spacciatore in Spring Breakers di Harmony Korine, riguadagna forma e dieci anni di gioventù in questa ultima fatica di Sam Raimi - viene da pensare inevitabilmente solo una cosa: dopo aver speso quasi… leggi tutto

16 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

chinaski di chinaski
8 stelle

Scriveva Huxley in “Paradiso e Inferno”: Luce e colore preternaturale sono comuni a tutte le esperienze visionarie. E con la luce e  il colore si ha, in ogni caso, il riconoscimento di un significato più alto. Gli oggetti luminosi di luce propria che vediamo agli antipodi della mente posseggono un significato, e questo significato è, in certo qual modo, inteso come colore. Il significato… leggi tutto

5 recensioni positive

2019
2019

Sam Raimi

DeathCross di DeathCross

Da pochi giorni è stato annunciato il probabile ritorno di Sam Raimi alla regia di un lungometraggio cinematografico, a distanza di 6-7 anni da "Oz the Great and Powerful", e come se non bastasse il progetto…

leggi tutto
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 24 marzo 2019 su Rai Movie
2017
2017
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 3 maggio 2017 su Rai 4
2016
2016

Film fantasy

Warlock66 di Warlock66

Sono un appassionato di film fantasy, in particolare quei b-movies anni 70-80 che amavo guardare al cinema da ragazzino, ma che  amo tuttora. Seppur forse ingenui e non apprezzati dal grosso pubblico io li trovo…

leggi tutto
Trasmesso il 14 ottobre 2016 su Rsi La2
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
2015
2015

Recensione

chribio1 di chribio1
4 stelle

Parafrasando un po' da Filmtv infatti non mi sono proprio accontentato ma neanche divertito : Filmone eccessivamente lungo e ridondante anche se ben confezionato con una manciata d'Attori noti ed in gamba con mie preferenze ... ma oltre a questo la Storia e' poco invitante anche se abbastanza a Tema Natalizio.voto.4.

leggi tutto
Recensione

Recensione

supadany di supadany
7 stelle

Lasciato da parte l’uomo ragno, Sam Raimi si imbarca in una nuova avventura ad alto budget targata Walt Disney che, come ovvio che sia in questi casi, richiede dei compromessi. La mano del regista si vede, alcune scelte cromatiche sono bellissime, ma poi la condotta porta con se toni a volte fin troppo semplistici, da favola anche piuttosto banale. Oscar Diggs (James Franco) è un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Trasmesso il 15 maggio 2015 su Rsi La2
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2014
2014
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito