4:44 L'ultimo giorno sulla Terra

play

Regia di Abel Ferrara

Con Willem Dafoe, Shanyn Leigh, Paz de la Huerta Vedi cast completo

Guardalo su
  • Chili
  • Chili
  • iTunes
  • iTunes
In STREAMING

Trama

All'interno di un appartamento di New York, Cisco (Willem Dafoe) e Skye (Shanyn Leigh) affrontano l'ultimo pomeriggio della loro vita. Attore di successo lui e pittrice lei, dovranno dire addio ad ogni cosa: il mattino successivo, alle 4:44 il mondo sarà devastato da una catastrofe che nessuno avrebbe mai potuto prevedere. Nonostante l'umanità ne fosse avvertita, non ci saranno sopravvissuti o vie di fuga: la Terra è destinata a scomparire.

Commenti (1) vedi tutti

  • Vacuo e vago. Abbastanza irritanti anche i contesti psichedelici, oleografici e obsoleti. Si potrebbero raccontare tantissime cose prendendo come occasione un evento unico ed inedito come la fine della specie. Voto 5 solo perchè c'è Dafoe.

    commento di ezzo24
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Mathiasparrow di Mathiasparrow
6 stelle

Ogni cosa finirà domattina, l'umanità non si scompone. Il giudizio universale di Ferrara è anticipato da una routine piuttosto irrequieta, ma lontana da caos e ribellioni planetarie. Quella che il cineasta newyorkese allestisce in un appartamento della propria città somiglia a un epilogo più desiderato che ipotizzato: soltanto lui, lei, contatti lontani e solitudine vagamente ansiogena… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

ed wood di ed wood
8 stelle

Guardando l’incontrollata proliferazione di immagini che caratterizza questo film, viene in mente la lezione di un grande regista italiano che oggi si tende a dimenticare. Non è quasi mai considerato fra gli autori più influenti, eppure le sue intuizioni, la sua idea di cinema e di mondo erano di decenni in anticipo sui tempi. Sto parlando di Marco Ferreri, e in particolare… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni
2019
2019
2018
2018
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

scandoniano di scandoniano
8 stelle

  Abel Ferrara ipotizza la sua fine del mondo. Il regista statunitense mette in scena un’opera che racconta come cambiano le prospettive nel momento in cui viene preannunciata la data ed addirittura l’ora della propria morte. Non si tratta di una condanna singola, ma di una vera e propria premonizione degli scienziati che ipotizzano la distruzione del mondo, la catastrofi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

giorgiobarbarotta di giorgiobarbarotta
7 stelle

Vent'anni fa Luciano Ligabue cantava "A che ora è la fine del mondo" traducendo liberamente un famoso pezzo dei REM di Michael Stipe. Abel Ferrara risponde inconsapevolmente a quel quesito puntando il suo personale orologio sulle 4:44 del titolo. Presentato a Venezia nel 2011, vedo tardivamente questo curioso episodio di cinema d'autore, caratterizzato da uno stile cui ormai ci ha…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

mm40 di mm40
5 stelle

E così, l'uomo c'è riuscito: alle 4 e 44 circa del mattino successivo - annunciano i tg -  l'atmosfera terrestre andrà in poltiglia a causa dell'inquinamento globale. Moriremo tutti. La serata e la nottata scorrono infinite fra litigi, riappacificazioni, rimpianti, riavvicinamenti e soprattutto ricerca del piacere a ogni costo, in ogni modo.   L'idea è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
5 stelle

Le 4:44 è l'orario previsto per la fine del mondo: la gigantesca luce del Sole, non trovando più l'ostacolo di un'ozonosfera gradualmente dissolta, distruggerà il nostro pianeta con una grande luce. Dio? Il Nulla? Cosa verrà dopo? Che valore hanno le nostre vite? I nostri copri, le nostre anime? I dubbi degli esseri umani, com'è lecito che sia, sono rivolti…

leggi tutto

Recensione

BobDeLarge97 di BobDeLarge97
7 stelle

Il talento di Ferrara per , stavolta , un film "fantascientifico"  ( di cui non ha assolutamente nulla del termine se non un pretesto di base ) disprezzato come al solito dal pubblico e ben inquadrato dalla critica. Qualcuno che si avvicinava a questo film forse aspettava di vedere Godzilla che butta giù i palazzi ed invece , fortunatamente aggiungerei , si ritrovano ad assistere un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2014
2014

Recensione

hallorann di hallorann
8 stelle

Pasolini diceva: “C’è dentro di me l’idea tragica che contraddice tutto, l’idea della morte…L’unica cosa che dà una grandezza all’uomo è il fatto che muoia”. Ben prima di affrontare l’impegnativa biografia di PPP Abel Ferrara sembra aver applicato queste frasi del poeta friulano nella sua cinematografia, sempre pervasa…

leggi tutto
Recensione
Utile per 12 utenti

Recensione

maurizio73 di maurizio73
5 stelle

New York city, interno sera, un uomo e una donna passano le ultime ore in attesa dell'imminente fine del mondo (prevista per le 4:44 AM ora della Costa Est americana e dovuta all'irrimediabile assottigliamento dello strato di Ozono), tra le reciproche effusioni, i contatti via Skype con i familiari lontani,le crisi isteriche di lei e nichiliste di lui ed il rumore di fondo di un'umanità…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti

Recensione

dollyfc di dollyfc
7 stelle

Nella mente di Abel Ferrara le ultime ore del nostro mondo , del mondo a noi conosciuto, scorrono lentamente senza eccessi . Da qualche parte si verificheranno certamente disordini ma non qui. Qui non viene presa in considerazione l'isteria generale , c'è quasi un senso di rassegnazione , una calma così reale , vera , che allontana completamente il film dai disaster movie a cui…

leggi tutto

Recensione

chribio1 di chribio1
1 stelle

Carina Shanyn Leigh come Protagonista,buffi e pretestuosi mi sono sembrati certi riferimenti ad una certa Psichedelia fine anni '60 primi '70 e sostanzialmente il Film non va da nessuna parte,non convince in tanti punti e alla fine sembra senza molto senso.voto.1.

leggi tutto
Recensione

Recensione

ed wood di ed wood
8 stelle

Guardando l’incontrollata proliferazione di immagini che caratterizza questo film, viene in mente la lezione di un grande regista italiano che oggi si tende a dimenticare. Non è quasi mai considerato fra gli autori più influenti, eppure le sue intuizioni, la sua idea di cinema e di mondo erano di decenni in anticipo sui tempi. Sto parlando di Marco Ferreri, e in particolare…

leggi tutto
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito