Marty. Vita di un timido

Regia di Delbert Mann

Con Ernest Borgnine, Betsy Blair, Esther Minciotti, Karen Steele Vedi cast completo

In streaming
  • iTunes
  • iTunes
In STREAMING

Trama

Marty Piletti ha trentacinque anni, è italoamericano, fa il macellaio e vive con la vecchia madre. Le sue sorelle e i suoi fratelli si sono sposati e se ne sono andati di casa da un bel pezzo. Grosso e timido, teme di non trovare alcuna ragazza che lo sposi e a causa di questo viene assillato dalla madre. Poi, un giorno, conosce una giovane con molte affinità e diventa un altro. Mamma e agli amici però lo preferivano com'era prima.

Note

Ottimi interpreti, ferma direzione e, soprattutto, freschezza popolare nei dialoghi. per un film il cui realismo fece scuola. Tratto da un telepley di Paddy Chayefsky, che lo sceneggiò, il film vinse la Palma d'oro a Cannes e quattro Oscar: film, regia, sceneggiatura e interpretazione (lo straordinario Ernest Borgnine).

Commenti (2) vedi tutti

  • Quello che succede e si dice in questo film è piatto, senza intrighi e senza divertimento.voto 4

    commento di wang yu
  • Voto 7. Borgnine da oscar (strameritato) in questo melò, un po’ troppo parlato ma recitato benissimo da tutti. [20.1.2008]

    commento di PP
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

sasso67 di sasso67
8 stelle

A metà anni Cinquanta, più o meno in concomitanza con la fine dell'esperienza maccartista, emerse, negli Stati Uniti, una generazione di nuovi autori, che si erano fatti le ossa soprattutto nel teatro e nella televisione, i cui lavori vennero portati anche al cinema da un piccolo gruppo di registi intellettuali e coraggiosi, che si erano formati politicamente nel periodo del New Deal. Tra… leggi tutto

10 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
6 stelle

Il punto di forza del film è l'interpretazione di Borgnine, che dà vita ad un personaggio straordinariamente sensibile, intenso, profondo e credibile. Per il resto la pellicola non è assai diversa dalle tante favolette hollywoodiane di largo consumo dell'epoca e risulta piuttosto prevedibile. Tabellino dei punteggi di Film Tv humor:1 ritmo:2 impegno:1 tensione:1 leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2019
2019
Trasmesso il 30 luglio 2019 su Rsi La2
2018
2018
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017
2016
2016
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 10 voti
vedi tutti
2015
2015

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
6 stelle

Il punto di forza del film è l'interpretazione di Borgnine, che dà vita ad un personaggio straordinariamente sensibile, intenso, profondo e credibile. Per il resto la pellicola non è assai diversa dalle tante favolette hollywoodiane di largo consumo dell'epoca e risulta piuttosto prevedibile. Tabellino dei punteggi di Film Tv humor:1 ritmo:2 impegno:1 tensione:1

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2014
2014

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

Un fine settimana decisivo per la vita di un corpulento macellaio ultratrentenne, frustrato dalle ripetute delusioni sentimentali e oppresso da una madre castratrice (non “timido”, come vuole il titolo italiano: semmai annichilito dalle esperienze negative): conosce una ragazza, abbandona l’avvilente compagnia degli amici nullafacenti e decide di rilevare il negozio presso cui…

leggi tutto
Trasmesso l'8 febbraio 2014 su La7
2012
2012

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

A metà anni Cinquanta, più o meno in concomitanza con la fine dell'esperienza maccartista, emerse, negli Stati Uniti, una generazione di nuovi autori, che si erano fatti le ossa soprattutto nel teatro e nella televisione, i cui lavori vennero portati anche al cinema da un piccolo gruppo di registi intellettuali e coraggiosi, che si erano formati politicamente nel periodo del New Deal. Tra…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso l'11 luglio 2012 su La7

Recensione

chribio1 di chribio1
8 stelle

Una bella storia d'amore di quelli d'una volta,eleganti,impacciati e poco svogliati (come oggi ...),un gran bel film da vedere e fare anche conoscere di piu' ai giovani d'oggi che sembrano troppo superficiali.Aggiungo che,un po' mi ci rivedo (quand'ero molto piu' giovane ovviamente del "Marty" in adolescenza,timido ed impacciato,non proprio ai livelli visti nel Film,probabilmente hanno anche un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2011
2011

Recensione

movieman di movieman
8 stelle

Non che sia di consolazione, ma è evidente qui che i titolisti dell’epoca già facevano disastri. Marty infatti non è un timido, è una persona delusa, disillusa, un uomo rassegnato ad una vita da scapolo a cui manca soprattutto un po’ di autostima. La ragazza che lo accompagna nella storia lo è. Detto questo, il film è un archetipo vincente.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito