Espandi menu
cerca

The Driller Killer

Regia di Abel Ferrara

Con Jimmy Laine, Carolyn Marz, Baybi Day, Bob DeFrank, Peter Yellen Vedi cast completo

Guardalo su
  • Vvvvid
  • Indiecinema
  • The Film Club
  • The Film Club
In STREAMING

Trama

Il pittore Remo Miller non viene accettato dall'ambiente artistico dell'underground newyorkese, inoltre la fidanzata lo tradisce con una donna. Completamente sciroccato, prende un trapano elettrico e comincia a girare per la città uccidendo barboni.

Note

È il primo film non porno di Abel Ferrara, davvero un oggetto strano, malatissimo, girato in totale economia e interpretato dal regista sotto pseudonimo (Jimmy Laine). C'è già tutta la sua maledizione urbana, che rispetto a quella scorsesiana è meno mediata intellettualmente, e invece più carnale e disturbante, anche se è evidente il debito con _Taxi Driver_. Più curioso che bello.

Commenti (5) vedi tutti

  • Slasher di qualità parecchio modesta che se portasse la firma di Lenzi, Martino o Fulci sarebbe stato bollato come trash, portando invece quella di Abel Ferrara si fa di tutto pur di scovare il diamante nel cumulo di letame.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • è un film sporco e cattivo non merita di essere visto.

    commento di wang yu
  • Uno degli horror più brutti che mi siano capitati di vedere di recente. E' girato peggio di un film malato di oggi. Un ora e mezza di noia totale con qualche (poche) scene di sangue. Suspance zero. Da evitare

    commento di XANDER
  • uno sporco film come quasi tutti i film di questo regista,ma la trama è interessante

    commento di chen kuan tai
  • MI GARBA PARECCHIO…

    commento di Il cattivo nullatenente
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

The Driller Killer è l'esordio di Abel Ferrara nel cinema serio dopo un periodo di apprendistato nel cinema porno e vari cortometraggi. Il ventottenne Abel sotto pseudonimo si riserva anche la parte del protagonista, Reno, artista che vorrebbe essere maledetto ma in realtà è solo uno spiantato psicopatico che ha fame di sangue. Aperto da una sequenza in chiesa che sembra quasi anticipare i… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

OGM di OGM
8 stelle

Il primo lungometraggio di Abel Ferrara è un bozzetto underground di grande carattere, in cui l’imperfezione formale è l’impronta della creatività artistica e della libertà di essere diverso. C’è già, in questa opera d’esordio, la spregiudicata volontà di cavalcare la bruttura come il marchio visivo dell’indipendenza,… leggi tutto

7 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

L'esordio nel cinema, 28enne, di Abel Ferrara è nel segno di Scorsese: il giustiziere della notte (così distante, se non opposto sul piano morale, al Charles Bronson di Michael Winner, 1974) ha un'idea molto personale e discutibile per 'ripulire' la metropoli, frutto di una profonda crisi di nervi. Ma non è Taxi driver, è piuttosto una caricatura del film di Scorsese… leggi tutto

3 recensioni negative

2017
2017

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

CINEMA GRATIS SU YOUTUBE N.Y. fine anni Settanta: Reno è un pittore giovane e squattrinato che cerca in tutti i modi di sfondare, anche perché nullatenente ed oberato dai debiti. Vive assieme alla sua compagna Carol in un appartamento di un quartiere molto popolare di Manhattan, ove di notte trovano asilo, tra i cassonetti e al riparo nell'androne dei portoni, condividendo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
2016
2016
2015
2015

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
2 stelle

“The Driller Killer” è uno slasher di qualità parecchio modesta, scritto, diretto e interpretato da un Abel Ferrara a inizio carriera. Il soggetto del film è effettivamente interessante e avrebbe potuto dar vita a un bel cortometraggio, ma Ferrara aveva evidentemente deciso di firmare un lungometraggio a tutti i costi e finisce col regalarci un prodotto che…

leggi tutto
2014
2014

Recensione

Decks di Decks
7 stelle

Dopo le esperienze registiche nel porno, Ferrara riesce ad editare il suo vero primo film; un horror che possiede già tutti gli stilemi tipici del regista e inizia la lunga collaborazione con la scrittura di Nicholas St. John, con un cast fatto di non professionisti (Ferrara è il pittore protagonista sotto pseudonimo) e un budget ristretto. Subito veniamo catapultati in un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Pellicole Di Sterco

Argan di Argan

Elenco una serie di film che non possono nemmeno essere considerati film (per quanto mi riguarda), come dire, è come se una massa di letame abbia assunto una forma particolare, si sia assottigliata fino a…

leggi tutto

Recensione

Bebert di Bebert
8 stelle

Un occhio morto, senza riflessi vividi, è quello del bisonte che il pittore Reno Miller (Abel Ferrara) sta mettendo sulla tela e che crede di poter vendere al suo gallerista e risolvere i problemi economici che lo tormentano. Un coniglio scuoiato è il regalo del suo padrone di casa che attende il pagamento degli affitti arretrati: carne e sangue e ancora quell’occhio opaco, scuro e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2013
2013

Recensione

Argan di Argan
2 stelle

Inguardabile, come si possono assecondare una miriade di difetti per farne uscire un film decente? Dialoghi insensati, le riprese sono effettuate con telecamere obbrobriose, il sonoro è addirittura fastidioso, gli attori sono incredibilmente pessimi, la trama è praticamente inesistente e narrata in modo talmente confuso che si fa fatica a seguirne le evoluzioni, un aborto cinematografico che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2012
2012
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

The Driller Killer è l'esordio di Abel Ferrara nel cinema serio dopo un periodo di apprendistato nel cinema porno e vari cortometraggi. Il ventottenne Abel sotto pseudonimo si riserva anche la parte del protagonista, Reno, artista che vorrebbe essere maledetto ma in realtà è solo uno spiantato psicopatico che ha fame di sangue. Aperto da una sequenza in chiesa che sembra quasi anticipare i…

leggi tutto
Recensione
Utile per 15 utenti
2011
2011

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

L'esordio nel cinema, 28enne, di Abel Ferrara è nel segno di Scorsese: il giustiziere della notte (così distante, se non opposto sul piano morale, al Charles Bronson di Michael Winner, 1974) ha un'idea molto personale e discutibile per 'ripulire' la metropoli, frutto di una profonda crisi di nervi. Ma non è Taxi driver, è piuttosto una caricatura del film di Scorsese…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

Utente rimosso (Luke Vacant) di Utente rimosso (Luke Vacant)
6 stelle

In effetti è molto curiosa quest'opera prima di Ferrara, nel complesso pervasa da una continua follia che lo rende interessante. Anche la sua prova d'attore è molta buona. Forse però è proprio quell'aria di economia del film che lo rende a volte un pochino lento o in qualche scena noioso.

leggi tutto
Recensione

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

Il primo lungometraggio di Abel Ferrara è un bozzetto underground di grande carattere, in cui l’imperfezione formale è l’impronta della creatività artistica e della libertà di essere diverso. C’è già, in questa opera d’esordio, la spregiudicata volontà di cavalcare la bruttura come il marchio visivo dell’indipendenza,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
2010
2010

Inquadrature

joseba di joseba

Unità minime del linguaggio filmico o porzioni discorsive di più ampia portata, le inquadrature cinematografiche non sono solo frammenti di racconto asserviti alla logica narrativa, ma, sovente, si…

leggi tutto
2008
2008

Mettere in quadro

joseba di joseba

Cinema e pittura condividono lo stesso paradosso espressivo: fare di uno spazio chiuso (il quadro) il luogo della rivelazione permanente. Piccole illusioni di infinito. NB- Questa è una playlist a sei mani: Jay…

leggi tutto

Playkiller

joseba di joseba

Ogni killer movie ci parla di uomini, denaro e morale. Ogni killer movie è un trattato di etica cinematografica. Fatalmente.

leggi tutto

Smetto Presto, Clorofilla

Dying Theatre di Dying Theatre

Zero OSSIDAZIONE. lo Strappo. il folle del Tumulto. ch'è pazzo. ch'è pazzo. l'intercapedine sedusse il Fabbro, e senza affogo. DEL rame. si finse concubina. del bosco, si elesse Sposa -- ARTURO. combatte. e annega…

leggi tutto
Playlist
2007
2007

A Morte Hollywood (?)

Dying Theatre di Dying Theatre

##### QUESTO E' UN TELEGRAMMA ANTI-FUTURISTA.. ANZI, 'PASSATISTA' NELL'ACCEZIONE PIU' FIERA! NO AI PEZZETTONI ! NO AL POMI' NELLE FONTANE PER POI POTERCI VIVACCHIARE CON COMPARSATE TELEVISIVE DEGRADANTI ED…

leggi tutto
Playlist

SPECCHIARSI NELLA CITTA'

joseba di joseba

Uno dei temi fondamentali del cinema americano è il rapporto dell'individuo con lo spazio urbano. La metropoli è specchio e centro simbolico dell'immaginario: il modo in cui i cineasti l'hanno rappresentata ci parla…

leggi tutto
Playlist
2006
2006

Recensione

GREENY di GREENY
8 stelle

Sulla stessa falsariga di un 'Henry-pioggia di sangue',ma con + accentuata visionarietà(quasi alla De Palma),è un film particolare e stratificato con al centro una New York 'alternativa' e 'underground',morbosuccia e tormentata.Frutto delle droghe(pare evidente),ma cmnq cinema 'puro' e 'd'autore' e assolutamente NON banale.DA VEDERE:8!

leggi tutto
Recensione
2005
2005
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito