Trama

1830: sostando in una cappella in rovina nel fitto di un bosco, il dottor Chomas e il suo assistente Gorobec scoprono un sarcofago che custodisce le spoglie mummificate della strega Asa, giustiziata due secoli prima. Costei, entrando incidentalmente in contatto col sangue di Chomas, torna in vita e riprende a mietere le sue vittime nella famiglia della pronipote Katia, che abita in un vicino castello insieme al padre, al fratello e a un vecchio servo...

Note

L'esordiente Bava - che firma anche la fotografia - si ispira al racconto _Il Vij_ di Nikolaj Gogol' e ne trae uno dei capolavori assoluti dell'horror (non solo italiano). Memorabile la Steele.

Commenti (12) vedi tutti

  • Spettrale, gotico e affascinante: questi sono gli aggettivi che rivolgo a questo Signor Film.

    commento di AndrewTelevision01
  • Capolavoro dell'universo assoluto del nostro marione

    commento di jacknance
  • Pietra miliare.

    leggi la recensione completa di giansnow89
  • Un elegante didascalismo testuale cede il passo ad una tetra, agghiacciante composizione visiva dall'afflato funesto. Notevole.

    commento di Stefano L
  • Il miglior Mario Bava.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Non sono d'accordo nel definirlo "capolavoro". E' comunque un buon esordio da parte di uno dei maestri del genere. Voto 6½.

    commento di sasso67
  • NON MALE. è vero perde colpi a metà del film ma si lascia seguire seppur distrattamente. il bianco e nero non invecchia il film anzi aiuta a creare la giusta atmosfera per il resto è tutta un deja-vu

    commento di bianic
  • Caposaldo dell'horror all'italiana.

    commento di tunney
  • Horror gotico made in Italy a basso costo, ma la bravura del regista lo rende piacevole alla visione.

    commento di stalker63
  • Horror davvero impressionante. Il bianco e nero e l'ambientazione spettrale e angosciante ne fanno un vero capolavoro.

    commento di scream
  • Quando con pochi mezzi e tante idee si riusciva a incantare. La storia fila e coinvolge, la regia rende tutti i particolari della storia e dei personaggi.

    commento di nikkoste
  • Un gotico eccellente. Scrittura classica, l’esordio di Bava, così come sarà per tutti gli altri film, emerge per talento nella messa in scena. L’incipit non si dimentica così come Barbara Steele, una bellezza. Grande film, che crea molti rimpianti.

    commento di wakeup-neo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

FABIO1971 di FABIO1971
8 stelle

"L'eternità è spezzata, tu lo hai potuto... Mi hai strappato alla terra che mi pesava come piombo. Questa volta non sei più sola: ti porterò il suo corpo e sarà la tua preda. Ella è nata e vissuta per questo, è identica a te: il fato si compie, Asa. Vivrai in lei, parlerai, sorriderai come lei e torneremo a vivere come una volta". [Arturo Dominici… leggi tutto

27 recensioni positive

Recensioni
2019
2019

Recensione

munnyedwards di munnyedwards
8 stelle

    “Sarai morto per gli uomini, ma sarai vivo nella morte”     L’opera d’esordio di Mario Bava si conferma tutt’oggi pilastro fondante della cinematografia horror, pellicola seminale di essenziale bellezza espositiva e di indubbio fascino visivo, meccanismo ad orologeria portatore di un inquietudine genuina, ruspante e potente. Un…

leggi tutto
Trasmesso il 5 giugno 2019 su TV8
2017
2017

Recensione

Utente rimosso (CinefiloDelirant di Utente rimosso (CinefiloDelirant
10 stelle

La maschera del demonio '1960 - Mario Bava.     Senza dubbio alcuno ci troviamo dinanzi a quello che oltre ad essere riconosciuto come capolavoro assoluto, potrebbe essere benissimo considerato uno tra i lungometraggi di esordio più clamorosi della storia del cinema mondiale, La maschera del demonio infatti segna il vero esordio alla regia del maestro Mario Bava, che sino ad…

leggi tutto
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

giansnow89 di giansnow89
9 stelle

Vademecum for dummies su come si realizza un film horror. Volume 1. Lezioni a cura del professor Mario Bava. Se volete incutere davvero paura nei vostri spettatori, cominciate con una foresta buia, una musica inquietante, un boia che arroventa un marchio demoniaco sulle braci, una selva di uomini incappucciati e l'esecuzione di una bellissima e terribile strega e del suo amante…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
2016
2016

Marione!

lino99 di lino99

Solo ora mi accorgo che ieri avrebbe compiuto 102 anni uno dei miei registi preferiti, nonché uno dei migliori italiani: Mario Bava, re dell'horror, ispiratore di Dario Argento, maestro del gotico, ma…

leggi tutto
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Ivo Garrani, Barbara Steele
Foto
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito