Espandi menu
cerca

Trama

Un asino affronta ogni giorno il suo tragitto, incontrando persone buone o cattive e sperimentando gioia o dolore. Insieme a lui e attraverso i suoi occhi si delinea un quadro dell'Europa contemporanea.

Commenti (4) vedi tutti

  • Un film che da Cannes è arrivato in Italia col TFF ed è approdato in sala per merito di qualche distributore coraggioso, che gli ha riservato piccoli spazi in orari difficili, fra cinepanettoni stagionali e kolossal di sicuro successo al botteghino.

    leggi la recensione completa di laulilla
  • Ispirata al film “Au Hasard Balthazar” di Bresson, omaggiato con commozione, l’84enne cineasta polacco Skolimowski dirige una pellicola sperimentale, lirica, libera che, rifiutando la chiave naturalistica per la visione soggettiva; sottolinea lo sguardo dell’innocenza dell’asino e la crudeltà dell’uomo. Coinvolgente, riflessivo ed emozionante.

    commento di Antonio_Montefalcone
  • Un asinello per amico

    leggi la recensione completa di yume
  • In concorso a Cannes 75, il film di Skolimowski reinterpreta Au hasard Balthazar di Bresson, e si rivela la tragica onomatopea di un grido di dolore e delusione di un essere mite come si rivela l'asino protagonista e vittima sacrificale, nei confronti della vorace ed insaziabile umanità.

    leggi la recensione completa di alan smithee
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

laulilla di laulilla
8 stelle

  E-O è la voce di un asino, il suo onomatopeico “raglio”, ovvero il suono al quale – com’è avvenuto per il miagolio dei gatti, l’abbaiare dei cani, il cinguettio degli uccelli – i grandi poeti di tutte le arti hanno tributato, spesso, nei secoli, un riconoscente omaggio.   EO è anche il nome che “individua”… leggi tutto

4 recensioni positive

2023
2023

Recensione

laulilla di laulilla
8 stelle

  E-O è la voce di un asino, il suo onomatopeico “raglio”, ovvero il suono al quale – com’è avvenuto per il miagolio dei gatti, l’abbaiare dei cani, il cinguettio degli uccelli – i grandi poeti di tutte le arti hanno tributato, spesso, nei secoli, un riconoscente omaggio.   EO è anche il nome che “individua”…

leggi tutto

Recensione

joe cavana di joe cavana
8 stelle

Il bravo Skolimowski con questo piccolo grande film gira un remake aggiornato di Au Hasard Balthazar del leggendario Bresson. Il povero Eo, asino intelligente e massacrato ci mostra attraverso i suoi occhi un Europa arrabbiata, cinica nichilista e inutilmente cattiva. Il film è commovente e i virtuosismi del regista sono notevoli e molto belli. Eo è un’opera originale e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2022
2022

Recensione

yume di yume
8 stelle

Dopo Bresson doveva arrivare Skolimowski perché l’asino, il più mite e maltrattato degli animali, si prendesse la sua rivincita. Addirittura Skolimowski lo fa parlare, non dico che lo umanizzi, che sarebbe un’offesa per lui, no, l’asinello comunica con il suo linguaggio, con i ragli, con gli occhi, con la testa, con le zampette sottili che corrono veloci su…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 19 dicembre 2022
locandina
Foto

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

FESTIVAL DI CANNES 75 - CONCORSO Alla veneranda età di 84 primavere, con EO il celebrato regista ed attore polacco Jerzy Skolimowski torna a ruggire anche se, considerate le circostanze del film che porta a Cannes 75 in Concorso, sarebbe qui più appropriato utilizzare un altro verbo qualora questo non corresse il rischio di venir interpretato…

leggi tutto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito