Trama

Roma, Esquilino, estate. Rossella torna a Roma dopo anni di assenza e torna a casa sua, affittata all'amico scenografo Salvatore. La donna è preda di un'evidente depressione e si aggira per la città che non riconosce e non la riconosce più. Le persone sono cambiate e Rossella non trova nessuno in grado di rispondere alla domanda ossessiva che da qualche tempo l'assilla: «Come faccio a scomparire?»

Note

Rossella è una guida virgiliana, che ci conduce attraverso esistenze che si adattano con difficoltà al logorio della vita moderna e il teatro è la cifra che le unisce: Rossella è un'ex attrice, Salvatore costruisce pigramente scenografie teatrali, e Monica è la sua assistente. Una gigantesca scenografia teatrale cosmica, con al centro un grande mappamondo, diventa l'ombelico del mondo di Salvatore e Monica, ma il lavoro non piace ai committenti e inizia un buffo tour della città e del litorale, con il mappamondo legato sul tetto di un'auto. Garrone imbastisce così un fecondo viaggio in una Roma sconosciuta, dove il melting pot è una dimensione del quotidiano, precaria ma possibile. Una menzione speciale per gli attori e in particolare per la sofferta e trasognata Rossella Or che, con il cameo di Victor Cavallo, è un doveroso omaggio al mitico "Beat 72".

Commenti (2) vedi tutti

  • Due palle...

    commento di corradop
  • Voto 6. [06.11.2011]

    commento di PP
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

mm40 di mm40
4 stelle

Estate romana, il terzo lungometraggio firmato da Matteo Garrone, è un film sulla disillusione, sulla presa di coscienza dei limiti propri e dell'arte odierna, con particolare ed evidente riferimento al teatro. Fin qui tutto bene, le ambizioni non sono poche e già il regista aveva mostrato di disporre di ottime qualità nei due precedenti lavori; in questo caso però la volontà di aggredire… leggi tutto

1 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

maurizio73 di maurizio73
6 stelle

Rossella, attrice teatrale che vive un momento di fragilità emotiva ed esistenziale, torna nel suo appartamento romano dopo un periodo trascorso nell'eremo monastico di un convento gesuita. Qui convive per qualche tempo con il suo affittuario, un ex avvocato partenopeo che si è riconvertito nella produzione scenografica ed alla sua volenterosa assistente, una giovane separata con figlioletta a… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

satura di satura
8 stelle

Ecce bombo e Io sono un autarchico, sicuramente. Che nel 2000 sembrano impossibili da emulare, ma tant'è. E poi molto altro. Questa gigantesca metafora-mappamondo che i tre protagonisti si portano a spasso per ambientazioni improbabili, tra dialoghi che rasentano l'assurdo e una sofferenza graffiata che non riesce a tracimare. Un'opera che innamora. leggi tutto

5 recensioni positive

2019
2019
Trasmesso il 14 settembre 2019 su ZeligTv
Trasmesso il 13 settembre 2019 su ZeligTv
Trasmesso il 12 settembre 2019 su ZeligTv
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 16 luglio 2019 su ZeligTv
Trasmesso il 15 luglio 2019 su ZeligTv
Trasmesso il 14 luglio 2019 su ZeligTv
Trasmesso il 13 luglio 2019 su ZeligTv
Trasmesso il 12 luglio 2019 su ZeligTv
Trasmesso l'11 luglio 2019 su ZeligTv
2015
2015
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2014
2014

Recensione

alexio350 di alexio350
6 stelle

Rossella è una una donna timida, un'attrice di teatro che ritorna a Roma durante una torrida estate. Qui inizia a vivere insieme a Salvatore, un amico che si è dato all'arte con scarsi risultati, dipingendo scenografie. Salvatore però è innamorato di Monica, una donna che ha una figlia da una precedete relazione e non sembra minimamente interessata a concretizzare…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2013
2013

Recensione

maurizio73 di maurizio73
6 stelle

Rossella, attrice teatrale che vive un momento di fragilità emotiva ed esistenziale, torna nel suo appartamento romano dopo un periodo trascorso nell'eremo monastico di un convento gesuita. Qui convive per qualche tempo con il suo affittuario, un ex avvocato partenopeo che si è riconvertito nella produzione scenografica ed alla sua volenterosa assistente, una giovane separata con figlioletta a…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Estate romana, il terzo lungometraggio firmato da Matteo Garrone, è un film sulla disillusione, sulla presa di coscienza dei limiti propri e dell'arte odierna, con particolare ed evidente riferimento al teatro. Fin qui tutto bene, le ambizioni non sono poche e già il regista aveva mostrato di disporre di ottime qualità nei due precedenti lavori; in questo caso però la volontà di aggredire…

leggi tutto
2012
2012

Visioni ossessive

VeniceKrystel di VeniceKrystel

“Vedere” determinati film è un’ “ossessione”… nel senso di “rivederli” mentalmente….Non sono film che vedo in maniera ossessiva, ma è come se nella mente ne avessi la Visione…

leggi tutto
2011
2011
Trasmesso il 15 settembre 2011 su Rai Movie
Trasmesso il 6 settembre 2011 su Rai Movie
2010
2010

Recensione

satura di satura
8 stelle

Ecce bombo e Io sono un autarchico, sicuramente. Che nel 2000 sembrano impossibili da emulare, ma tant'è. E poi molto altro. Questa gigantesca metafora-mappamondo che i tre protagonisti si portano a spasso per ambientazioni improbabili, tra dialoghi che rasentano l'assurdo e una sofferenza graffiata che non riesce a tracimare. Un'opera che innamora.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Il cinema di Matteo Garrone

joseba di joseba

Classe 1968, sei lungometraggi e quattro corti-medi all'attivo, Matteo Garrone è il cineasta italiano più talentuoso e coraggioso in circolazione. Inizia la sua carriera con Silhouette, cortometraggio…

leggi tutto
2009
2009

Filmaugurio per il 2010

Redazione di Redazione

Per la prima volta "pieghiamo" la taglist a un uso differente, un po' bizzarro ma speriamo gradito. Vorremmo offrire questo spazio per permettere a ciascuno di dedicare un augurio al cinema, al mondo, all'Italia,…

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito