Trama

Una crudele banda di taglieggiatori rende impossibile la vita ai commercianti di Bologna. Valli, uno dei banditi, si rivela essere il più spietato e il più cattivo del gruppo. Valli non esita a far fuori un tunisino che vorebbe entrare anche lui nel giro. La polizia grazie alla preziosa collaborazione dell'investigatore Grifi mette in piedi una squadra speciale ed entra in azione. Il capo della banda alla fine viene catturato mentre si è mescolato ai viaggiatori di un autobus.

Note

Tipico film anni Settanta con un Vittorio Mezzogiorno cattivissimo e una Ivana Novak alla sua ultima interpretazione.

Commenti (3) vedi tutti

  • Un gran bel poliziesco,violento al punto giusto,non si tira indietro su nulla e gli attori sono un "must",Mezzogiorno e Bozuffi....che coppia...non perdetelo...per nessuna ragione !!

    commento di ezio
  • Cinico e realistico per buona parte, I vili attentati sono girati con maestria,ottima la scelta di Vittorio Mezzogiorno nel ruolo del delinquente bombarolo dal sorriso beffardo.voto 7

    commento di wang yu
  • Carino ma non eccellente sopratutto per i troppi morti che condiscono il film.

    commento di ronk
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Paul Hackett di Paul Hackett
6 stelle

Il malavitoso Valli (un magnetico Vittorio Mezzogiorno) mette a ferro e a fuoco Bologna con i suoi attentati dinamitardi agli esercizi commerciali che non abbassano la testa di fronte ai suoi taglieggiamenti (non una grandissima idea, dal momento che una delle regole non scritte della criminalità organizzata è sempre stata quella di fare affari "in silenzio", per evitare di attirare troppo… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

sergio75 di sergio75
8 stelle

Nel cosiddetto "sottofilone" del cinema poliziesco italiano, "La polizia è sconfitta" costituisce uno dei risultati più interessanti. Il film si segnala per una dose di violenza ben superiore alla media che raggiunge il culmine nella truculenta esecuzione cui viene sottoposto il "tunisino" (Nello Pazzafini) per ordine del feroce Valli interpretato da un Vittorio Mezzogiorno agli inizi della… leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
2 stelle

Marcel Bozzuffi (curiosamente doppiato da Pino Locchi, la stessa voce di Merli nei panni del commissario Betti: sarà un caso?) e Vittorio Mezzogiorno, uno dei più dotati attori della sua generazione (ma, com'è noto, sfortunato nella vita). I due protagonisti, il buono ed il cattivo, sono assortiti davvero bene; la storia non è però nulla di nuovo, anzi ormai le… leggi tutto

3 recensioni negative

2019
2019
Trasmesso il 3 gennaio 2019 su Iris
2018
2018
Trasmesso il 19 dicembre 2018 su Rete 4
Trasmesso il 6 febbraio 2018 su Iris
2017
2017
Trasmesso il 30 marzo 2017 su Iris
2016
2016
Trasmesso il 21 ottobre 2016 su Iris
2015
2015
Trasmesso il 19 ottobre 2015 su Iris
Trasmesso il 18 marzo 2015 su Iris
2014
2014
Trasmesso il 25 giugno 2014 su Italia 1
Trasmesso il 24 febbraio 2014 su Iris
2013
2013
Trasmesso il 19 luglio 2013 su Iris
Trasmesso il 15 giugno 2013 su Italia 1

Recensione

chribio1 di chribio1
5 stelle

Era uno di quei "Poliziotteschi" che da molto tempo cercavo di vedere e solo ora sono riuscito nell'"impresa" e quindi posso dire che pur non essendo un estimatore di questo genere anche strampalato di Films,ne ho visto un paio di ben fatti,questo qua invece sta' nel limbo e le poche cose da segnalare sono la crudezza di certe scene abbastanza forti (anche se in questo filone puo' anche starci)…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Paul Hackett di Paul Hackett
6 stelle

Il malavitoso Valli (un magnetico Vittorio Mezzogiorno) mette a ferro e a fuoco Bologna con i suoi attentati dinamitardi agli esercizi commerciali che non abbassano la testa di fronte ai suoi taglieggiamenti (non una grandissima idea, dal momento che una delle regole non scritte della criminalità organizzata è sempre stata quella di fare affari "in silenzio", per evitare di attirare troppo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 2 febbraio 2013 su Iris
2012
2012
Trasmesso il 2 marzo 2012 su Rete 4
2011
2011

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
5 stelle

Titolo che fa tornare alla mente il mitico (e fantomatico) “La polizia s'incazza”, parte della triade becera (assieme a “Giovannona Coscialunga” e a “L'esorciccio”) con cui Fantozzi e colleghi punivano il despotico megadirettore cinefilo. Il film è il tipico poliziesco Italiano anni '70 caratterizzato dalla consueta massiccia dose di violenza e da un copione appena abbozzato. Non…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 2 dicembre 2011 su Rete 4
Trasmesso il 16 maggio 2011 su Iris
Trasmesso il 22 gennaio 2011 su Italia 1

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

Marcel Bozzuffi (curiosamente doppiato da Pino Locchi, la stessa voce di Merli nei panni del commissario Betti: sarà un caso?) e Vittorio Mezzogiorno, uno dei più dotati attori della sua generazione (ma, com'è noto, sfortunato nella vita). I due protagonisti, il buono ed il cattivo, sono assortiti davvero bene; la storia non è però nulla di nuovo, anzi ormai le…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito