Trama

Marion e Ben hanno entrambi trent'anni, vivono a Parigi e usano la app Tinder per gli incontri. Questo è tutto quello che hanno in comune ma, come si sa, gli opposti si attraggono e, due settimane dopo il loro primo appuntamento, ottenuto proprio grazie all'applicazione per incontri tra sconosciuti, decidono di partire insieme per le vacanze estive in Bulgaria. Senza avere un piano preciso, scopriranno presto di avere idee molto differenti sulle vacanze da sogno.

Approfondimento

LA PRIMA VACANZA NON SI SCORDA MAI: UN VIAGGIO PER TESTARE UNA COPPIA

Diretto da Patrick Cassir e sceneggiato dallo stesso con Camille Chamoux, La prima vacanza non si scorda mai racconta la storia di Marion e Ben, due trentenni parigini che si incontrano grazie a Tinder. Molto diversi tra loro, finiscono per essere attratti l'uno dall'altra e per decidere di partire insieme in vacanza. Marion ha sempre avuto in mente Beirut mentre la destinazione ideale di Ben è Biarritz: optano così per una meta a metà strada, la Bulgaria. Senza un itinerario e un programma preciso, partono all'avventura con una concezione differente su ciò che considerano una vacanza ideale.

Con la direzione della fotografia di Yannick Ressigeac, le scenografie di Samantha Gordowski, i costumi di Emmanuelle Youchnovski e le musiche di Alexandre Lier, Sylvain #Ohrel e Nicolas Weil, La prima vacanza non si scorda mai viene così raccontato dal regista: "Vengo dal mondo della grafica ma sono sempre stato affascinato dalla commedia francese e, in particolare, dai film di Bruno Podalydès Cédric Klapisch, Agnès Jaoui e Jeab-Pierre Bacri. Racconto d'estate# di Eric Rohmer è stato per me uno shock: mentre i miei amici impazzivano per Point Break. Punto di rottura# o Guerre stellari#, io ero appassionato dal racconto dell'estate romantica dell'adolescente Gaspard sulle spiagge di Dinard. Crescendo, mi sono interessato anche alla commedia americana, a registi come Alexander Payne, Noah Baumbach o Nicholas Stoller, e a un attore che mi fa ridere più di ogni altro: Ben Stiller. Da tempo, desideravo realizzare una commedia, quella che io stesso da sempre avrei voluto vedere, su una coppia in divenire. Quello che amo di una coppia sono proprio i primi momenti, quelli in cui nasce e si forgia l'intimità, quelli in cui in maniera leggera si prende l'uno confidenza dell'altra, quelli in cui due innamorati si scoprono".

"La più grossa difficoltà nel realizzare una commedia consiste nel trovare il tono giusto per metterla in scena", ha proseguito il regista. "Occorre essere molto vicini al quotidiano ma con situazioni forte e portate alle estreme conseguenze. Mi sono dunque cimentato nella scrittura con la mia compagna Camille Chamoux di una storia incentrata su due innamorati (tra loro molto diversi) chiamati a far funzionare la loro quotidianità di coppia. Innamorarsi di qualcuno e vivere insieme comporta avere a che fate con cose come la vita intestinale dell'altro, la sua ossessione o meno sullo star bene, i suoi orari per andare a letto, i suoi rituali e le sue abitudini. Tali cose si possono osservare meglio durante una vacanza insieme, quando estrapolati dai propri comfort tutto viene esacerbato. Le vacanze sono un banco di prova per ogni coppia!".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere La prima vacanza non si scorda mai è Patrick Cassir, regista francese al suo debutto. Dopo i primi passi mossi nel campo della direzione artistica, Cassir ha cominciato a interessarsi alla regia di videoclip musicali per artisti come Arielle Dombasle o Camelia Jordana, ricevendo diversi riconoscimenti.… Vedi tutto

Commenti (1) vedi tutti

  • Rom-com finto-trasgressiva non esente dal cliché etnico.

    commento di Leo Maltin
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
2019
2019
locandina
Foto
2018
2018
locandina
Foto
Jonathan Cohen, Camille Chamoux
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito