Trama

Simon, rappresentante di biglietti da visita, aiuta a tempo perso il giovane Mickey, poliziotto omosessuale. Quando Mickey viene ferito e cade in coma profondo, Simon cerca, in proprio, la verità sull'aggressione. Tre anni prima, ecco l'anziano Max, implicato in affari molto loschi, di cui diviene amico il giovane Johnny. Max coinvolge Johnny nelle sue malefatte, fino a farne un assassino... Audiard, figlio d'arte, riesuma il "noir" con una sceneggiatura abile e accurata (dal romanzo "Triangle" di Teri White) e una narrazione capace di sagaci atmosfere, svolta in ritmi coinvolgenti.

Commenti (2) vedi tutti

  • Il primo  lungometraggio da regista di Jacques Audiard ha già l'impronta piena dell'Audiard migliore. REGARDE LES HOMMES TOMBER è in parte crime-noir, in parte ritratto di vite alla deriva aggrappate a fragili e insoliti legami umani. Con tre enormi interpretazioni da parte di Jean-Louis Trintignant, Mathieu Kassovitz  e Jean Yanne.

    leggi la recensione completa di Utente rimosso (SillyWalter)
  • Brillante esordio di Jacques Audiard con un "polar" originale e di ottima fattura.

    leggi la recensione completa di hupp2000
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Utente rimosso (SillyWalter) di Utente rimosso (SillyWalter)
9 stelle

           Simon (Yanne) è un rappresentante di commercio che di colpo si scopre vecchio e privo di vita,  la testa occupata da routine, formule di vendita e ricordi poco significativi ("gli odori delle case in cui ho vissuto"). Quando un suo amico poliziotto finisce in coma dopo uno scontro a fuoco che quasi lo coinvolge, Simon trova uno scopo… leggi tutto

5 recensioni positive

2018
2018

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

Storie di uomini soli, vicissitudini di due coppie anomale: e non certo perché si tratta di soli uomini. Due storie completamente distaccate una dall'altra, destinate a incrociarsi verso un epilogo che nell'incipit del film ci viene anticipato negli effetti, più che nella esatta dinsmica dei fatti. Un dimesso e sfiduciato, spossato agente di commercio di nome Simon (un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2017
2017

Recensione

hupp2000 di hupp2000
8 stelle

Figlio di Michel Audiard, forse il più grande sceneggiatore e dialoghista francese di sempre, Jacques Audiard esordisce dietro la macchina da presa con un polar fedele alle regole del genere, ma pieno di trovate originali, arricchito da un montaggio che scuote lo spettatore per la sua rapidità e il suo ritmo accelerato e racconta la vicenda su due piani temporali diversi, senza…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
2016
2016
2015
2015

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
8 stelle

Simon vende cose, vede gente, e di tutto questo, al suo cuore, non resta attaccato nulla. È questo il suo niente: il viso sfocato della figlia, la noia che sfianca il rapporto con la moglie, il mercato dei biglietti da visita che sprofonda. Un’identità sulla carta da stracciare. Che ripalpita, però, per Mickey, sbirro e figlio putativo, amore trattenuto. Quando questo viene ucciso, Simon sa…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Utente rimosso (SillyWalter) di Utente rimosso (SillyWalter)
9 stelle

           Simon (Yanne) è un rappresentante di commercio che di colpo si scopre vecchio e privo di vita,  la testa occupata da routine, formule di vendita e ricordi poco significativi ("gli odori delle case in cui ho vissuto"). Quando un suo amico poliziotto finisce in coma dopo uno scontro a fuoco che quasi lo coinvolge, Simon trova uno scopo…

leggi tutto
2014
2014

Introvabili cercasi

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista

"Mi piacerebbe tanto rivederlo, ma non esiste più in commercio..." "Ce l'avevo registrato, ma sarebbe bello se lo pubblicassero finalmente in dvd..." "L'ho visto una volta in televisione quando ero piccolo e…

leggi tutto
2009
2009
2008
2008

Recensione

joseba di joseba
8 stelle

Simon, stagionato venditore di biglietti da visita et similia, è testimone involontario dell'omicidio di Mickey, un giovane poliziotto con cui ha un rapporto velatamente omosessuale. Contrariato dalla superficialità con la quale la squadra omicidi conduce l'inchiesta, decide di indagare da solo e, grazie alle informazioni di un "indicateur", riesce a risalire ai responsabili della morte di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
2002
2002
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito