Espandi menu
cerca

Trama

1905. Thomas Richardson si reca in una lontana isola per salvare la sorella dopo essere stata rapita da una misteriosa setta religiosa che chiede un riscatto per liberarla. Sarà presto chiaro che la setta si pentirà amaramente di aver sfidato Thomas, in grado di scavare nei segreti più profondi e nelle bugie su cui il culto si è basato per anni.

Commenti (8) vedi tutti

  • Interessante ed avvincente horror metafisico, pieno di simbolismi e misurato nelle pur ovvie esagerazioni. Potrebbe essere ispirato dal 'Malleus Maleficarum' o dalla 'Microfisica del potere'... Voto 7.

    commento di ezzo24
  • Che delusione.... non è che sia brutto... è inutile! Non ti da nulla, non ti lascia nulla, al massimo ti toglie il tempo, due ore noiosissime. Bella schifezza! Chiedo scusa per i modi burberi con i quali mi esprimo ma sono profondamente deluso.

    commento di D4D3
  • Horror para-religioso. Non male

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Sotto l'aspetto della recitazione il film non è male, anzi è proprio questa la sua forza. Per quanto riguarda la trama, un uomo che ha perso la fede e deve ritrovare sua sorella su un'isola sperduta, un'isola dove vive una comunità che crede in una divinità pagana, mi ha fatto ricordare in qualche modo il film "Il prescelto" con Nicholas Cage.

    leggi la recensione completa di Avamae
  • Qualche scena splatter colpisce nel segno ma la tribu' di setta rurale non e' piu' una novita...poi e' troppo lungo.

    commento di ezio
  • Horror o thriller? Qual è la sottile differenza?

    leggi la recensione completa di kubritch
  • Mi ha lasciato insoddisfatto ....

    leggi la recensione completa di daniele64
  • Il film non è pessimo come descritto nella recensione sottostante ingiustificatamente negativa. Soprattutto non è recitato male, tutt'altro. Ha qualche lieve incongruenza ma nel complesso è pregevole, tiene alta la tensione, la violenza è forte ma credibile e molto realistica. I personaggi ben tratteggiati.

    commento di Maciknight
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Siamo nel 1905, il giovane Thomas è costretto a recarsi sotto mentite spoglie, alla ricerca della sorella Jennifer alias Elen Rhys, a quanto pare rapita e occultata negli oscuri meandri di una bigottissima comunità religiosa, guidata dal Profeta Malcolm alias Michael Sheen, quest’ultimo prodigo a diffondere uno stranissimo Verbo presso un’isola remota, dove la… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

alan smithee di alan smithee
7 stelle

GARETH EVANS -Merantau, voto *** -The Raid: Redenzione, voto **** -The Raid 2. voto ***** -Apostolo. voto ***1/2   NETFLIX Ad inizi '900, una lettera disperata scritta da una ragazza scomparsa da casa misteriosamente, porta suo fratello a mettersi sulle sue tracce, presso una comunità religiosa auto-confinatasi presso una isola fino a poco tempo prima deserta attorno… leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Barkilphedro di Barkilphedro
1 stelle

Ma quanto è brutto questo film? Ma su Netflix come con che criteri li scelgono questi film? Scritto malissimo, recitato da cani, diretto con i gomiti. La scenografia, l'unica cosa che avrebbe potuto finzionare, è completamente sprecata in una storia banale raccontata malissimo. Ma dico io possibile che non sanno fare di meglio? O  non vogliono farlo? leggi tutto

3 recensioni negative

2020
2020

Recensione

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Siamo nel 1905, il giovane Thomas è costretto a recarsi sotto mentite spoglie, alla ricerca della sorella Jennifer alias Elen Rhys, a quanto pare rapita e occultata negli oscuri meandri di una bigottissima comunità religiosa, guidata dal Profeta Malcolm alias Michael Sheen, quest’ultimo prodigo a diffondere uno stranissimo Verbo presso un’isola remota, dove la…

leggi tutto

Recensione

Raffaele92 di Raffaele92
4 stelle

A far faville in “Apostolo” è la confezione, che è fatta di atmosfere azzeccate, di gore esibito e abbondante e di truculenza audace in grado di affondare le unghie (un’insostenibile sequenza di tortura rimane negli annali). Tante belle idee sul campo, che richiama certe perle d’horror d’antan (vengono in mente “Il grande inquisitore” e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Avamae di Avamae
4 stelle

Incuriosita dal titolo del film ho deciso di guardarlo. Il film ha due aspetti negativi, secondo me, una é l'eccessiva lunghezza che rischia di far scendere il livello di attenzione dello spettatore. L'altra é una trama sufficiente, in molti punti semplicemente abbozzata. L'unico punto di forza di questo film è invece la recitazione degli attori ed in particolar modo di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

GoonieAle di GoonieAle
5 stelle

Gareth Evans si cimenta nel dramma-horror dopo aver raccolto critiche entusiastiche per i suoi film precedenti come Merantau (2009), The Raid - Redenzione (2011) e The Raid 2: Berandal (2014). Senza azione, il regista sembra traballare in questa lunghissima pellicola (oltre due ore) che racconta di un rapimento da parte di una setta. Ottima l'ambientazione e la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2019
2019
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

GARETH EVANS -Merantau, voto *** -The Raid: Redenzione, voto **** -The Raid 2. voto ***** -Apostolo. voto ***1/2   NETFLIX Ad inizi '900, una lettera disperata scritta da una ragazza scomparsa da casa misteriosamente, porta suo fratello a mettersi sulle sue tracce, presso una comunità religiosa auto-confinatasi presso una isola fino a poco tempo prima deserta attorno…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

kubritch di kubritch
6 stelle

C'è un mostro come in Breed di Cronenberg e tanto sangue. Il film è tecnicamente ben diretto, soprattutto nella prima parte. Mi ha ricordato The wicker man. Anche le scene di lotta non sono girate in modo convenzionale e presentano una buona dose di suspense. I difetti maggiori stanno nella scrittura. Manca lo sviluppo di un senso della comunità; non si capisce bene quali…

leggi tutto
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2018
2018

I miei preferiti del 2018

shane54 di shane54

Al solito, tanto per divertimento, pubblico i miei film preferiti visti nel 2018, in ordine casuale. Di solito sono 10, ma quest'anno ho sballato, quindi nel complesso, direi una buona annata. Voi che dite?

leggi tutto
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

daniele64 di daniele64
5 stelle

E' un periodo che non riesco più a trovare soddisfacenti i film che guardo.... Ogni volta resto deluso e trovo montagne più o meno grandi di difetti in quasi tutte le pellicole . Forse sono depresso o forse sto diventando sempre più noioso e pignolo e non riesco a sospendere l' incredulità durante la visione di certe scene .... Tutta questa premessa sproloquiosa per…

leggi tutto
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 16 voti
vedi tutti

Recensione

Barkilphedro di Barkilphedro
1 stelle

Ma quanto è brutto questo film? Ma su Netflix come con che criteri li scelgono questi film? Scritto malissimo, recitato da cani, diretto con i gomiti. La scenografia, l'unica cosa che avrebbe potuto finzionare, è completamente sprecata in una storia banale raccontata malissimo. Ma dico io possibile che non sanno fare di meglio? O  non vogliono farlo?

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
locandina
Foto
2017
2017
scena
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito