2:22 - Il destino è già scritto

play

Regia di Paul Currie

Con Teresa Palmer, Michiel Huisman, Maeve Dermody, Sam Reid, Remy Hii, Simone Kessell, John Waters (III), Richard Davies, Kerry Armstrong... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Netflix
  • Infinity
  • Infinity
In STREAMING

Trama

Dylan si rende conto che le sue giornate sono scandite dal replicarsi di piccoli eventi apparentemente casuali che si ripetono identici ogni giorno alla stessa ora, in una successione che termina puntualmente alle 2.22 alla stazione del treno. Dylan indaga sullo strano schema in cui il fato sembra aver imprigionato la sua vita, scoprendo di dover fermare qualcosa di cruciale per riprendersi in mano il controllo sul tempo e la sua stessa esistenza.

Approfondimento

2:22 - L'ENIGMA DELLE 2:22

Diretto da Paul Currie e sceneggiato da Todd Stein con Nathan Parker a partire da un soggetto dello stesso Stein, 2:22 - Il destino è già scritto racconta la storia di Dylan Branson, un controllore del traffico aereo di New York, la cui esistenza procede tranquilla fino a quando una notte, alle 2:22 pm, un lampo di accecante luce lo paralizza per pochi cruciali secondi proprio mentre due aerei passeggeri stanno per entrare in collisione. Sospeso dal suo lavoro, Dylan inizia a notare come nella sua vita ogni giorno allo stesso orario si ripetano suoni ed eventi. Ricollegando sistematicamente il tutto, Dylan si rende conto che ogni dettaglio lo porta misteriosamente alla stazione centrale, alle 2:22. Impegnato in una complicata relazione sentimentale con la bella Sarah, che lavora in una galleria d'arte e che vive ancora problemi con l'ex fidanzato Jonas, Dylan dovrà rompere la catena di eventi che lo tiene in pugno e prendere il controllo del tempo stesso prima che sia troppo tardi.

Con la direzione della fotografia di David Eggby, le scenografie di Michelle McGahey, i costumi di Lizzy Gardiner e le musiche di Lisa Gerrard e James Orr, 2:22 - Il destino è già scritto è un thriller romantico su un ragazzo che ha un particolare dono, simbolo per alcuni di genialità e per altri di follia. Il dono di rivivere gli eventi lo porta alla scoperta di un pericoloso segreto che deve essere svelato per fermare una serie di devastanti eventi dal ripetersi. A detta del regista Paul Carrie, "2:22 - Il destino è già scritto riguarda la paura dell'amore ma parla anche del passato, che può segretamente nascondersi agli occhi di tutti. In poche parole, è la storia di un ragazzo che sta cercando di proteggere la donna che ama a tutti i costi contro il tempo stesso. Il tempo è infatti sia l'alleato di Dylan sia il suo peggior nemico". Per riuscirci, deve però risolvere l'enigma delle 2:22. Tutti i giorni, lungo il percorso principale della Grand Central Terminal di New York, Dylan vede un uomo d'affari intento a leggere un giornale, una coppia che si bacia, sei bambini e una donna incinta in piedi sotto l'orologio. Ovviamente, non è sempre lo stesso uomo d'affari e non sono sempre gli stessi bambini: sono solo dei "prototipi" protagonisti però della medesima situazione. Alle prime ore del giorno, invece, vede un aereo in volo e dei bicchieri che si rompono e sente un grido di aiuto. Solo collegando gli eventi all'apparenza casuali potrà capire come agire e risolvere l'enigma.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Regista di 2:22 - Il destino è già scritto è l'australiano Paul Currie. Socio fondatore della Lightstream Pictures, Currie ha diretto spot pubblicitari, serie televisive, lungometraggi e spettacoli live acclamati da critica e pubblico. Ha anche diretto per la ABC statunitense la serie Twenty-Something e prodotto… Vedi tutto

Commenti (5) vedi tutti

  • Film che riesce a essere allo stesso tempo scialbo e delirante. Creare confusione immane sembra essere la chiave per la componente "mystery" secondo gli autori, vengono usati degli espedienti che alla lunga rasentano il ridicoli e la risoluzione crea unicamente frustrazione agli occhi dello spettatore.

    commento di silviodifede
  • Voto: 2.22

    commento di Lalaura
  • Thriller romantico sulla fatalità della vita e la lotta per liberarsene

    leggi la recensione completa di bufera
  • Thriller romantico con sfumature soprannaturali,troppo disordinato e confuso per essere avvincente e convincente.

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Un banale e confuso esempio di loop temporale.

    leggi la recensione completa di lino99
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bufera di bufera
7 stelle

Diretto da Paul Currie e sceneggiato da Todd Sten e Nathan Parker, 2:22 - Il  destino è già scritto (2017) è un film con aspetti  forse banali e confusi che però avvince e a tratti mette in crisi lo spettatore.   La storia inizia con un incidente, sfatato al millimetro, tra un aereo in decollo e uno in atterraggio per la momentanea distrazione del… leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Gangs 87 di Gangs 87
6 stelle

Non mi soffermo sulla pomposità del trailer e dell'effetto che ha sortito in me, in quanto credo sia piuttosto intuibile, mi limiterò dunque al giudizio della pellicola in questione che si posiziona tra la positività di un buon voto, basato principalmente sulla costruzione della trama, che nonostante sia intricata, alla fine viene sciolta attraverso un racconto ben… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

lino99 di lino99
2 stelle

Il déjà vu, il loop temporale, le influenze astrali: tutti elementi per niente nuovi e qui amalgamati per ottenere un thriller confusionario, noioso e dalla sceneggiatura (di Nathan Parker e Todd Stein) superficiale e sconclusionata, non priva di qualche dialogo strano ("Va tutto bene, Che succede?"). Il tema della giornata che si ripete uguale alla precedente è… leggi tutto

3 recensioni negative

2019
2019
Trasmesso il 24 settembre 2019 su Rsi La1
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2018
2018
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

LAMPUR di LAMPUR
2 stelle

      Certi film vanno visti fino alla fine. Per forza. Ne va individuato il filo conduttore, interpretato il messaggio, scovato l’intrigo comunicativo, elaborato il fine intreccio enigmatico, per veder rivelato infine, magari sui titoli di coda, quanta e quale droga abbiano assunto autori, sceneggiatori e regista.   Il film s’infila a forza, e da subito,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

bufera di bufera
7 stelle

Diretto da Paul Currie e sceneggiato da Todd Sten e Nathan Parker, 2:22 - Il  destino è già scritto (2017) è un film con aspetti  forse banali e confusi che però avvince e a tratti mette in crisi lo spettatore.   La storia inizia con un incidente, sfatato al millimetro, tra un aereo in decollo e uno in atterraggio per la momentanea distrazione del…

leggi tutto
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
3 stelle

Dylan Boyd è un abile  controllore di volo,svolge il suo lavoro con dedizione e precisione,ha una grande capacità di scorgere e costruire schemi mentali,laddove altri vedrebbero solo la confusione.Solo però che a un certo punto  questa sua  "attitudine",si trasforma in una maledizione.S'insinua nella sua vita, infilandosi  tra le…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
2017
2017
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 13 voti
vedi tutti

Recensione

lino99 di lino99
2 stelle

Il déjà vu, il loop temporale, le influenze astrali: tutti elementi per niente nuovi e qui amalgamati per ottenere un thriller confusionario, noioso e dalla sceneggiatura (di Nathan Parker e Todd Stein) superficiale e sconclusionata, non priva di qualche dialogo strano ("Va tutto bene, Che succede?"). Il tema della giornata che si ripete uguale alla precedente è…

leggi tutto

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
6 stelle

Non mi soffermo sulla pomposità del trailer e dell'effetto che ha sortito in me, in quanto credo sia piuttosto intuibile, mi limiterò dunque al giudizio della pellicola in questione che si posiziona tra la positività di un buon voto, basato principalmente sulla costruzione della trama, che nonostante sia intricata, alla fine viene sciolta attraverso un racconto ben…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito