Espandi menu
cerca
The Looming Tower

1 stagioni - 10 episodi vedi scheda serie

Serie tv cast
In streaming
  • Amazon Prime Video
tutti gli STREAMING

Cast The Looming Tower

I ruoli chiave della miniserie sono sviluppati da tre attori di alto profilo.

La parte di Ali Sounfan è finita nelle mani di Tahar Rahim, attore francese di origini algerine, esploso nel 2009 grazie al ruolo di protagonista nel pluripremiato Il profeta. In seguito, ha recitato in parecchi film francesi (Il Principe del deserto, Samba, Riparare i viventi) e in alcune coproduzioni internazionali d’autore (Il padre, Il passato, Maria Maddalena). In ambito televisivo è stato protagonista di The last panther.

Incarnando John P. O’Neill, il poliedrico Jeff Daniels si conferma mattatore della serialità di alto profilo. Infatti, ha spopolato in serie di grande risonanza come The Newsroom, per la quale ha conquistato un prestigioso Emmy awards, e Godless. Per quanto concerne il cinema, vanta una filmografia imponente, partita di slancio nei primi anni ottanta con titoli del calibro di La rosa purpurea del Cairo, Voglia di tenerezza e Qualcosa di travolgente e proseguita con opere d’autore molto apprezzate come Il calamaro e la balena e Good Night, and Good Luck.. Infine, con Scemo & più scemo, Speed e Debito di sangue ha conosciuto anche il successo commerciale.

Anche gli altri personaggi rilevanti hanno goduto dell’apporto di interpreti brillanti.

Wrenn Schmidt, presente nel ruolo di Diane Priest, è un’attrice statunitense affermatasi soprattutto per la sua attività seriale, avendo ricoperto ruoli ricorrenti in Boardwalk Empire - L'impero del crimine, Person of Interest e The Americans. Ha poi occupato un ruolo costante in Outcast, mentre sul grande schermo non ha ancora avuto la medesima fortuna (Quell'idiota di nostro fratello, Preservation).

Michael Stuhlbarg, chiamato a impersonificare Richard A. Clarke, è un attore di stampo teatrale, lanciato al cinema da A Serious Man. A seguire, ha ottenuto riscontri positivi grazie a preziose caratterizzazioni di ruoli secondari, in pellicole come Steve Jobs, L'ultima parola: La vera storia di Dalton Trumbo, Arrival, Chiamami col tuo nome e La forma dell'acqua.

Infine, Bill Camp assume le sembianze di Robert Chesney. Attivo tra teatro, cinema e televisione, Bill Camp è uno stimato comprimario, capace di incidere anche avendo poco tempo a disposizione (ad esempio in Boardwalk Empire - L'impero del crimine). In televisione, ha lasciato il segno in The Night Of, mentre al cinema è onnipresente dal 2010 in poi, richiamato da grandi autori (Lincoln, Birdman, 12 anni schiavo) così come dalle nuove leve (Woman Walks Ahead, Wildlife).