Trama

Emanuele Sansoni, un faccendiere con pochi scrupoli, dopo essere riuscito a fuggire rocambolescamente a un controllo della finanza, parte per recuperare tutta una serie di documenti compromettenti che tiene ben nascosti. Coinvolge nei suoi traffici il tassista che lo accompagna, il genovese Gino, che è buono come il pane ma è perseguitato da un sacco di problemi. Quest'ultimo però riuscirà ad avere la sua rivincita.

Note

Johnny Dorelli (che qui appare anche in versione "en travesti") e Paolo Villaggio (che ripete, con poche varianti, il suo fortunato personaggio dello jellato cronico), riescono a tenere il film, che altrimenti non sarebbe granché come originalità, su un livello appena passabile.

Commenti (18) vedi tutti

  • E' la prima volta che vedo alla fine Villaggio redimersi con un forte colpo d'ala

    commento di ottobyte
  • Mai visto una minchiata simile....siamo ai minimi storici...voto zero.

    commento di ezio
  • Modesta pellicola comica interpretata da Dorelli - bravo benché sprecato - e Villaggio in perenne versione fantozziana.

    commento di Leo Maltin
  • Filmetto abbastanza divertente.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • DISCRETO FILM DI CORBUCCI.DORELLI E VILLAGGIO SI INTEGRANO MOLTO BENE

    leggi la recensione completa di antonio de curtis
  • Villaggio fa come al solito il Fantozzi a carta d'identità alterata, Dorelli è bravo a non eccedere in inutili gigioneggi, ma il film resta davvero poca cosa.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Divertente commedia con un buon Villaggio ed un grande Dorelli

    commento di Controvento
  • Villaggio abbastanza penoso specialmente nella prima parte,Dorelli invece se la cava molto bene nel suo doppio personaggio,punto di forza del film la storia,comunque film che nel complesso non raggiunge la sufficienza.voto 5

    commento di wang yu
  • troppo forte! si ride in tutto il film per le disavventure che dorelli porta a villaggio! fortissimi!

    commento di picciotto
  • ..concilia il sonno.. ..

    commento di Andrea Vincenti
  • Una discreta commedia, ma si poteva fare di meglio con un maggiore sforzo da parte di regia e sceneggiatura. Da notare la colonna sonora elettronica dei fratelli La Bionda.

    commento di comante
  • "A tu per tu" sembra una moltiplicazione, ma in realtà è una sottrazione di soldi per l'ignaro spettatore.

    commento di sasso67
  • BEL FILM

    commento di benignaccio
  • kommedia farseska skorrevole a ritmo sostenuto, ma il mekkanismo è skontato e facile kon qualke aggancio all'attualità;la koppia Dorelli/Villaggio non rende.

    commento di howl
  • meno "inquietante" di altri film del Villaggio post-Salce e pre-anni '90, anche grazie al supporto di Dorelli.

    commento di Dalton
  • film divertente, con due attori in stato di grazia

    commento di leo$
  • Filmaccio pochissimo divertente e molto noioso. L'accoppiata Villaggio-Dorelli non funziona e la regia non aiuta, e' qui la chiave di tutto, peccato davvero.

    commento di kineo
  • UNO DEI PEGGIORI FILM DI SERGIO CORBUCCI CON UN VILLAGIO SPENTISSIMO ED UN DORELLI INSOPPORTABILE.DAVVERO POCA ROBA ANCHE LA REGIA E LA MESSA IN SCENA.PECCATO.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

mm40 di mm40
2 stelle

Commediucola di risibile spessore che rivela immediatamente la sua età: siamo negli anni '80 e ciò che conta non è offrire una storia credibile o materia di analisi sociale, bensì furoreggiare con battutine/battutacce e gag squinternate di terza serie. L'ennesima riproposizione di Fantozzi (e c'è anche lo sketch in cui cerca di mangiare di nascosto!) è… leggi tutto

3 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

antonio de curtis di antonio de curtis
6 stelle

 Discreta commedia degli equivoci diretta da Sergio Corbucci e sceneggiata da Luciano Vincenzoni con Sergio Donati. Lo sviluppo narrativo è stravisto e Paolo Villaggio ripete la solita macchietta del mediocre vessato dai potenti di turno: con un piacevole e inaspettato colpo di scena finale. Johnny Dorelli, nel doppio ruolo di Sansoni e della sorella Etta, è in forma… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Marco Poggi di Marco Poggi
8 stelle

L'anno era il 1985, gli interpreti un Paolo Villaggio più genovese e fantozziano che mai e un Johnny Dorelli berlusconiano e Gran Farabutt Figl di Mignott, il regista Sergio Corbucci e la musica dei fratelli La Bionda. La trama si incentrava su di un imprenditore, Emanuele Sansoni (Dorelli) in fuga dalla finanza e dai mafiosi, che sfrutta l'ingenuo tassista ligure Gino Sciacaluga (Villaggio)… leggi tutto

1 recensioni positive

2019
2019
Trasmesso il 18 marzo 2019 su Iris
Trasmesso il 25 febbraio 2019 su Iris
Trasmesso il 2 febbraio 2019 su Iris
Trasmesso il 1 febbraio 2019 su Iris
2018
2018
Trasmesso il 1 maggio 2018 su Iris
2017
2017
Trasmesso il 17 ottobre 2017 su Iris

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
6 stelle

Dorelli è in fuga da banditi e da guardia di finanza e si fa accompagnare dal tassista Villaggio. Viaggiando verso la Svizzera, per sfuggire ai guai, si veste da donna all'insaputa di Villaggio e lo conquista... Non è una delle migliori commedie di Villaggio che si ricordino, ma la consueta bravura del grandissimo comico genovese è più che sufficiente a rendere la…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 9 agosto 2017 su Rete 4

Recensione

antonio de curtis di antonio de curtis
6 stelle

 Discreta commedia degli equivoci diretta da Sergio Corbucci e sceneggiata da Luciano Vincenzoni con Sergio Donati. Lo sviluppo narrativo è stravisto e Paolo Villaggio ripete la solita macchietta del mediocre vessato dai potenti di turno: con un piacevole e inaspettato colpo di scena finale. Johnny Dorelli, nel doppio ruolo di Sansoni e della sorella Etta, è in forma…

leggi tutto
2016
2016
Trasmesso il 10 novembre 2016 su Iris
Trasmesso il 27 maggio 2016 su Iris
Trasmesso il 2 aprile 2016 su Iris
2015
2015
Trasmesso il 18 agosto 2015 su Iris
Trasmesso il 30 luglio 2015 su Iris
Trasmesso il 16 giugno 2015 su Iris
Trasmesso il 2 maggio 2015 su Iris
2014
2014
Trasmesso il 9 luglio 2014 su Iris
2013
2013
Trasmesso il 14 dicembre 2013 su Iris
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito