Espandi menu
cerca

Autopsy

play

Regia di André Øvredal

Con Emile Hirsch, Brian Cox, Olwen Kelly, Michael McElhatton, Ophelia Lovibond Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
  • Tim Vision
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

Quando il corpo brutalizzato di una donna sconosciuta viene scoperto in una piccola città della Virginia, eventi terribili e inspiegabili iniziano a tormentare i proprietari dell'obitorio incaricato di eseguire l'autopsia. Presto il patologo Tommy Tilden e il figlio Austin scoprono sul corpo le prove di tecniche di tortura risalenti ai giorni della caccia alle streghe. Intrappolati da una strana tempesta, padre e figlio saranno costretti a combattere contro gli orrori che dal corpo della vittima vengono trasmessi a loro.

Approfondimento

AUTOPSY: UN'AUTOPSIA IMPOSSIBILE

Diretto da André Øvredal e sceneggiato da Ian B. Goldberg e Richard Naing, Autopsy racconta la storia dell'esperto medico legale Tommy Tilden e del figlio Austin, proprietari di una camera mortuaria e di un crematorio di famiglia in Virginia. Quando lo sceriffo locale porta loro un caso urgente relativo a un cadavere femminile dall'identità sconosciuta a cui è stato dato il soprannome di Jane Doe, padre e figlio si lasciano coinvolgere dalle scoperte che la loro autopsia porta spaventosamente alla luce. Perfettamente integro all'esterno, il cadavere di Jane Doe presenta lacerazioni interne che fanno sembrare la giovane donna vittima di una tortura rituale quanto misteriosa quanto orribile. Man mano che i Tilden mettono insieme i pezzi di un puzzle raccapricciante, una forza soprannaturale prende possesso del crematorio. Mentre all'esterno infuria una violenta tempesta, i due dovranno scontrarsi con l'orrore che regna all'interno dell'attività.

Con la direzione della fotografia di Roman Osin, le scenografie di Matt Gant, i costumi di Natalie Ward e le musiche firmate da Danny Bensi e Saunder Jurriaans, Autopsy è un horror che prende forma dalla più semplice delle premesse: due medici legali che, nel corso di un'autopsia all'interno di un obitorio, scoprono i segni di un male indicibile. Ispirandosi liberamente a Il coltello nell'acqua e a Repulsion di Roman Polanski, Autopsy segue sempre la logica dell'indagine scientifica, nonostante intorno ai due protagonisti si manifestino circostanze razionalmente non spiegabili.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Protagonisti principali di Autopsy sono gli attori Brian Cox ed Emile Hirsch nei panni rispettivamente del medico legale Tommy Hilden e del figlio Austin, proprietari di un obitorio in Virginia. La loro disavventura ha inizio quando lo sceriffo Burke, portato in scena da Michael McElhatton, si imbatte in un sobborgo in una orribile scena del delitto: nel seminterrato di una casa in è stato commesso un triplice omicidio scopre un quarto cadavere non identificato appartenente a una giovane donna. Il corpo, chiamato temporaneamente Jane Doe, viene portato nella camera mortuaria dei Tilden, chiamati a eseguire l'autopsia. Austin è in procinto di uscire con la fidanzata Emma, interpretata da Ophelia Lovibond, quando Burke consegna il corpo, su cui ben presto si concentra l'interesse dei mass media. L'esame autoptico deve svolgersi durante il corso della notte e, mentre Emma manifesta tutto il suo fastidio, Tommy chiede l'aiuto del figlio.

Tommy e Austin iniziano l'autopsia e scoprono che i polsi e le caviglie della vittima sono stati rotti, che la sua lingua è stata tagliata e che manca un molare destro. Man mano che procedono con l'operazione, fanno ulteriori scoperte sconvolgenti: i polmoni sono anneriti, gli organi interni sono sfregiati e la pelle è ricoperta di lesioni. Nello stomaco, inoltre, viene rinvenuto un pezzo di stoffa, coperto di strani segni e contenente il dente mancante.

Gli eventi prendono una piega ancora più strana quando Stanley, il gatto degli Hilden, finisce mutilato nel sistema di ventilazione. All'esterno dell'obitorio, irrompe una violenta tempesta che spesso interrompe la corrente elettrica, manda fuori uso le linee telefoniche e fa crollare una quercia che blocca l'uscita. Dopo che Tommy si taglia, una forza invisibile lo colpisce violentemente all'interno del bagno e, scosso, matura la decisione sul da farsi: distruggere Jane Doe, la causa di tutti i mali.

Ritornato nella sala delle autopsie, Tommy con l'aiuto di Austin dà fuoco al cadavere. Nonostante le fiamme, Jane Doe rimane integra. Sempre più terrorizzata, Tommy prende un'ascia ma finisce con l'uccidere involontariamente Emma. Capisce allora che per liberarsi di Jane deve scoprire quale segreto nascondano le incisioni nel suo corpo.

Nel proseguire con l'analisi del cervello della vittima, Austin fa un'agghiacciante scoperta: le sue cellule cerebrali sono ancora vive. Ciò porta Tommy a ritenere di essere di fronte alla vittima sacrificale di una caccia alle streghe in cerca di vendetta. Jane Doe ha il corpo e il volto dell'attrice Olwen Kelly.

Leggi tuttoLeggi meno

Commenti (12) vedi tutti

  • Film visto per caso è, cavolo, mi è piaciuto parecchio! Non sempre coerente, ma è un horror e ci sta. Bravi gli attori, ma proporrei una nuova categoria di Oscar per Olwen Kelly: miglior morto. Semplicemente perfetta!

    commento di Psychomamma
  • André Øvredal sbarca come i suoi avi dall'elmo cornuto sulle sponde più occidentali del grande mare, quando ormai gli abitanti del luogo hanno esportato la loro insana cultura cinematografica nel resto del mondo civilizzato, finendo per infondere anche a questa storia de paura l'inconfondibile imprinting del morgue-horror da esportazione.

    leggi la recensione completa di maurizio73
  • Horror originale ed inquietante, in grado di garantire una buona dose di tensione...

    leggi la recensione completa di undying
  • Visione con buone idee ma anche qualche volta qualcosa che non convince del tutto ma alla fine non ci si annoia !

    leggi la recensione completa di chribio1
  • A parte le disgustose e prevedibili scene di autopsie varie, la regia è buona, come pure le interpretazioni. Piuttosto claustrofobico, girato tutto in interni, dopo il disvelamento diventa un po' inverosimile, ma comunque la trama regge. Voto 6.

    commento di ezzo24
  • Un bel film horror diretto dal regista del bellissimo "The Troll Hunter". Un film che ti tiene incollato alla poltrona, non annoia mai e gode di una regia straordinaria e di recitazioni ottime.

    leggi la recensione completa di ClintZone
  • Bel film, ma mi aspetto un seguito!

    commento di Valek
  • Discreto horror

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Le atmosfere ammiccanti e morbose ci sono tutte, il dosaggio della suspense è organizzato con premura e metodo, gli attori noti e glamour ci sono pure. Ma qualcosa non funziona e il miracolo Nightwatch (il primo) non si ripete, nonostante le molte assonanze tra i due film.

    leggi la recensione completa di alan smithee
  • Una spaventosa discesa nel baratro a causa di un misterioso cadavere

    leggi la recensione completa di lino99
  • atmosfere iniziali interessanti poi, dopo una trentina di minuti, ogni supposto colpo di scena diventa telefonatissimo, e il tutto si trasforma in un banale film di pseudo-zombi e streghe, che tardano a infliggere il colpo di grazia, perché sennò il film come tira a un decente minutaggio? spiegazione finale scialba e artificiosa. film inutile.

    commento di giovenosta
  • sorprendente, originale ed inquietante rinasce un genere

    commento di baggio
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

maurizio73 di maurizio73
4 stelle

Ritrovata semisepolta nella cantina di una misteriosa scena del crimine in cui le altre vittime sono state orribilmente trucidate, il corpo intonso di una bella ragazza viene condotto nel vicino obitorio gestito dall'anziano Tommy Tilden e dal figlio Austin. Già dopo una sommaria ispezione cadaverica però, compaiono gli ispiegabili segni interni di traumi imputabili a quelle che a… leggi tutto

3 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Karl78 di Karl78
6 stelle

A discapito della produzione, sempre comunque copiosa, almeno con la ripresa che ha accompagnato il proliferare degli spesso pessimi remake del passato, mi viene da chiedere: l'horror ha incontrato il destino macabro che spesso incontrano i suoi protagonisti? Ovvero, l'horror è morto? Oppure, dentro ad un horror mi ci trovo io? Leggo recensioni entusiastiche in giro per il mondo a… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

undying di undying
8 stelle

    Virginia. All'interno di un appartamento si è verificato un massacro la cui dinamica non è affatto chiara. Ma soprattutto non è per nulla logico il rinvenimento del cadavere di una giovane donna, trovato nello scantinato. Il medico legale Tommy Tilden (Brian Cox), titolare di un obitorio/crematorio, viene sollecitato dalle forze dell'ordine… leggi tutto

5 recensioni positive

2020
2020
Trasmesso il 27 settembre 2020 su Mediaset Italia 2
Trasmesso il 26 settembre 2020 su Mediaset Italia 2

Recensione

chribio1 di chribio1
7 stelle

Diciamo che come "Horror" ha un certo fascino e anche il luogo in cui è stato girato ovviamente ha il suo di inquietante.La Storia in sè risulta abbastanza convincente e gli Interpreti fanno il loro dovere in maniera intelligente e pare mai sopra le righe : tutto si basa nel cercare di capire cosa possa essere successo a quella bellezza di cadavere chiaro e limpido prima ma trovato…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

trebby di trebby
2 stelle

Dalla fervida immaginazione di un regista nordico finanziato da una casa di produzione britannica nasce un horror sconclusionato, insensato, caotico ed imbottito di luoghi comuni e stereotipi. Sono un grande appassionato di letteratura e cinema horror tuttavia questa pellicola come ho già detto è carica di luoghi comuni e stereotipi: un'autopsia nel cuore di una notte buia e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 18 gennaio 2020 su Mediaset Italia 2
Trasmesso il 17 gennaio 2020 su Mediaset Italia 2
2019
2019
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Mulligan71 di Mulligan71
6 stelle

Ovredal è un altro di quei registi che dopo un certo successo in patria, la Norvegia, vengono invitati a fare film in America, dove, generalmente, sperdono il loro talento. "Trollhunter", geniale fanta horror norvegese del 2010, fu davvero una boccata d'aria fresca nel genere e un'opera, a suo modo, epica e molto riuscita. Poi ecco, a distanza di qualche anno, spalancarsi le porte…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2018
2018
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

ClintZone di ClintZone
6 stelle

Mah, ultimamente i prodotti usciti non dall'Oriente ma dal resto del mondo ha degli alti e dei bassi, ogni tanto esce fuori un buon prodotto, spesso un prodotto mediocre, troppo spesso una ciofeca, poi sopratutto se parliamo di horror classici per teenagers come i vari "Paranormal Activity" o "Saw 2054" (ho perso il conto dei Saw).  Quando però a dirigere è magari un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Nello scantinato di una casa,che è stata teatro di un misterioso duplice omicidio,viene rinvenuto  anche il cadavere di una giovane donna, non identificata,denominata Jane Doe.Nella piccola cittadina, il medico legale Tommy Tilden gestisce  l’obitorio-crematorio,  sotto la casa di famiglia,coadiuvato dal figlio Austin. Lo sceriffo affida loro il corpo per…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti

Recensione

undying di undying
8 stelle

    Virginia. All'interno di un appartamento si è verificato un massacro la cui dinamica non è affatto chiara. Ma soprattutto non è per nulla logico il rinvenimento del cadavere di una giovane donna, trovato nello scantinato. Il medico legale Tommy Tilden (Brian Cox), titolare di un obitorio/crematorio, viene sollecitato dalle forze dell'ordine…

leggi tutto
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti

Recensione

Karl78 di Karl78
6 stelle

A discapito della produzione, sempre comunque copiosa, almeno con la ripresa che ha accompagnato il proliferare degli spesso pessimi remake del passato, mi viene da chiedere: l'horror ha incontrato il destino macabro che spesso incontrano i suoi protagonisti? Ovvero, l'horror è morto? Oppure, dentro ad un horror mi ci trovo io? Leggo recensioni entusiastiche in giro per il mondo a…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito