Trama

La belga Carole vive con la sorella a Londra, dove lavora come manicure. Fredda e poco espansiva, reagisce con crescente disagio alle avance degli uomini. Fino a quando, rimasta sola nell'appartamento, la follia esplode: prima uccide un corteggiatore e poi il padrone di casa...

Note

Polanski , al primo fim realizzato fuori dalla Polonia, porta alla superficie delle cose un interno delirio psicologico e trasforma la normalità in un film dell'orrore. La banalità del quotidiano diventa inferno dell'anima. Catatonia, crudeltà e tenerezza si contendono il volto della Deneuve. Orso d'argento al Festival di Berlino.

Commenti (16) vedi tutti

  • Un'infernale discesa nel baratro della solitudine da parte di una mente irreversibilmente disturbata, ma anche un viaggio compiuto dalla protagonista alla scoperta di sé stessa, della sua personalità indomita ed incontrollabile, la cui incapacità di relazionarsi con gli uomini è l'origine di una dilaniante malattia mentale. Voto 8,5

    leggi la recensione completa di rickdeckard
  • Si parte con un primissimo piano sull'occhio di Catherine Deneuve, all'inizio della sua carriera ma più brava che in maturità, e si finisce, sempre con un primissimo piano, sul suo occhio ma da una foto di lei bambina che sta guardando in malo modo il suo probabile padre per motivi che possiamo solo immaginare ma che spiegherebbero..

    leggi la recensione completa di marco bi
  • Un film agghiacciante.

    leggi la recensione completa di giansnow89
  • Angosciante viaggio con destinazione infërus ma con precipitazione inarrestabile dall'alto al basso, condotto da una mente (inesorabilmente e inspiegabilmente) in declino. Solido e sofferente ritratto di una depressione incompresa, destinata a sfociare nel delitto...

    leggi la recensione completa di undying
  • Film straordinario, Polanski grandissimo regista.

    commento di Stelvio69
  • Una giovane donna scende lentamente nei meandri della follia, e nessuno ci fa caso.

    leggi la recensione completa di Baliverna
  • A Polanski non basta mostrare il talento, deve anche angosciarti.

    leggi la recensione completa di cazzeggiatore del millennio
  • Bellissimo film,non hai livelli de "L'inquilino del terzo piano" però, che resta sempre il mio preferito di Roman Polanski.

    commento di Blue Velvete
  • Straordinario. Con questo film Roman Polanski,nonostante giovanissimo, si è subito dimostrato un grandissimo regista. Film bellissimo a mio avviso.

    commento di Talasso
  • Tic, tac, tic, tac, tic, tac, tic, clac, clic, tac, tic, toc, clic, toc, crac.

    commento di michel
  • non e poi cosi bello

    commento di danandre67
  • Voto 8+: Lucidissimo

    commento di luca826
  • Bellissimo e iperparanoico!

    commento di Dandy Rotten
  • Solitudine e follia colte e fotografate a meraviglia. Grande Polanski, grande Deneuve!

    commento di movieman
  • Un film geniale in pieno delirio psicologico.Fotografia da urlo …Deneuve psicata !

    commento di crus78
  • semplicemente folle!

    commento di columbiatristar
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

OGM di OGM
10 stelle

La repulsione è una solitudine terrificante, che desidera disperatamente l’amore mentre atrocemente lo teme. Roman Polanski, in questo suo secondo lungometraggio, riesce a convertire la paura in una presenza palpabile che si incolla alla pelle, in un brivido che si materializza in rumori e visioni, pur inserendosi perfettamente nella verosimiglianza della storia. Questa… leggi tutto

24 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

marco bi di marco bi
6 stelle

Thriller/horror d'autore... Magari un po' troppo lento. Parte con un primissimo piano sull'occhio di Catherine  Deneuve, all'inizio della sua carriera ma più brava che in maturità (atonica per bravura o per mancanza di espressioni autonome?), e  finisce, sempre con un primissimo piano, sul suo occhio ma da una foto di lei bambina che sta guardando in malo modo il suo… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni
2019
2019
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

rickdeckard di rickdeckard
8 stelle

Al suo 2° lungometraggio, Roman Polanski dimostra già il suo straordinario talento realizzando un thriller psicologico che si configura sia come un’infernale discesa nel baratro della follia da parte di una mente irreversibilmente disturbata, sia come un viaggio compiuto dalla protagonista che la condurrà alla scoperta di sé stessa, della sua personalità…

leggi tutto
Recensione

Recensione

cheftony di cheftony
8 stelle

“Just bloody men! Promise you the Earth and then…”     Carol (Catherine Deneuve), bionda e quieta ragazza belga emigrata a Londra, lavora in un salone di bellezza come addetta alla manicure. Seppur di avvenenza algida e naïf, Carol ha gravi problemi ad approcciare l’altro sesso e vive con la sorella Helen (Yvonne Furneaux), la quale ha invece una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 14 utenti

Recensione

giansnow89 di giansnow89
10 stelle

Bellissima, ma con una voragine interiore di cui è impossibile scorgere il fondo. Nella distanza fra l’apparire e l’essere della protagonista Carol si colloca Repulsion, opera raggelante, diretta, morbosa, terrificante. Il film si presenta inizialmente con una confezione molto Nouvelle Vague, sia per argomenti sia per messa in scena: abbiamo Carol, una giovane donna molto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 14 utenti
2018
2018

Roman Polanski

DeathCross di DeathCross

Roman Polanski è, sicuramente, uno dei Cineasti viventi più controversi, soprattutto per la sua biografia: come è noto Polanski negli anni '70 ha approfittato di una tredicenne sotto influsso di…

leggi tutto

Capo ZERO di CINÉMATOGRAPHE: Presentazione di un'antologia di 121 ANNI DI CINEMA realizzata da 58 utenti di Film Tv. LA SUPERLISTA CHE ERA POCO VISIBILE: 1461 FILM DAL 1895 AL 2015. Con gli aggiornamenti successivi: fino a quando? Dipende solo da voi....

cherubino di cherubino

BUON GIORNO A TUTTI ! Vi debbo un po' di spiegazioni. Le butterò giù così come mi vengono alla mente e potranno essere migliorate eventualmente parlandone tra noi in questo spazio se vorrete.…

leggi tutto

Recensione

undying di undying
8 stelle

  La timida ed introversa Carol (Catherine Deneuve) vive a Londra con la più disinibita sorella Hélène. Quando quest'ultima parte per un viaggio a Pisa, in Italia, con il suo amante  (un uomo sposato) la depressione si impossessa di Carol. Distratta sul lavoro (in un centro di estetica), dal quale viene momentaneamente allontanata, è continuamente…

leggi tutto
Recensione
Utile per 15 utenti
2017
2017
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

We are all mad here

Sandy22 di Sandy22

Split è ancora nelle sale e il tema dell'ultimo film di Shyamalan, la pazzia, mi ha dato lo spunto per creare questa playlist. La mente umana è un mistero affascinante ed è stato portato al…

leggi tutto
Playlist

Recensione

Sandy22 di Sandy22
9 stelle

Carole lavora in un salone di bellezza e vive insieme alla sorella in un appartamento a Londra. Carole, timida, solitaria e molto fragile, non sopporta la presenza di Michael, il compagno di sua sorella che spesso passa la notte a casa loro. Ma la sua ostilità nei confronti di Michael è in realtà una repulsione verso il genere maschile. Quando la sorella e Michael partono…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2016
2016

Recensione

Baliverna di Baliverna
6 stelle

Questo film appartiene al ristretto numero di opere di Polanski che non mi piace un gran che, cioè quelli che mi sembrano molto diversi dai suoi capolavori (cioè quelli che hanno per tema un complotto). "Repulsion", assieme a "Cul de Sac" e pochi altri, mi è riuscito alquanto sgradevole, e mi ha coinvolto poco. La protagonista è un personaggio che credo sia…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito