Trama

Viene trovato il cadavere di una sedicenne, figlia di un barone della medicina. C'è subito un sospettato, ma gli sviluppi dell'indagine portano su piste scottanti e coinvolgono personaggi di grosso nome. Altri delitti complicano ulteriormente le cose, finchè il commissario Carraro (Sabàto), appoggiato solo da un collega (Salerno) e osteggiato invece dal questore, arriva alla verità.

Note

Come prendere un certo numero di stereotipi del film poliziesco, buttarli alla rinfusa in una storia che diventa assurdamente complicata, usarli senza scaltrezza e ottenere un minestrone indigesto.

Commenti (6) vedi tutti

  • ...la scomparsa di una ragazza, figlia di una famiglia molto in vista, induce la polizia ad un'indagine approfondita...verrà fuori un vero verminaio...

    leggi la recensione completa di fratellicapone
  • Quello che succede è quasi  del tutto privo di interesse, con un ritmo assai blando. VOTO 4 -

    commento di wang yu
  • Poliziesco di discreta fattura con attori abbastanza convincenti. voto 7-/10

    commento di Cipolla Colt
  • Passabile poliziottesco, particolarmente violento ed esplicito anche rispetto alla media del genere, ma non uno dei titoli più rappresentativi. Godibile soprattutto dagli appassionati del filone.

    commento di Paul Hackett
  • Non male… fa rimanere incuriositi a vederne il seguito. Sarà forse buffo ma è buona anche l'atmosfera primaverile del film (nel senso proprio della stagione in cui pare girato!).

    commento di Band24
  • Grossolano ma efficace giallo con tocchi di horror. Poliziottesco solo nel titolo.

    commento di movieman
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

fratellicapone di fratellicapone
6 stelle

Una ragazza dell’alta borghesia romana scompare da casa, non è stata rapita semplicemente se n’è andata. Nondimeno il padre, famoso chirurgo, iterviene sul questore suo amico affinchè la polizia si metta alla ricerca della figlia. Il commissario (un bravo Enrico Maria Salerno) si mette all’opera ed incarica il suo vice (interpretato molto bene da Antonio… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

bellahenry di bellahenry
8 stelle

ci troviamo nel sotto filone del poliziottesco dellla "prostituzione minorile" un filone che ha avuto come maggiore esponente Dallamano con i suoi COSA AVETE FATTO A SOLANGE e LA POLIZIA CHIEDE AIUTO, soprattutto l'ultimo è chiaramente l'ispirazione per questo film, sia perchè tratti dalla stesso libro, sia per tutte le idee prinicpali che guidano la trama. Infatti abbiamo un omicidio di una… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
2 stelle

Il solito poliziesco crudo e violento - nelle immagini, nei dialoghi, nelle situazioni trattate - che in quegli anni andava per la maggiore; il solito commissario tutto d'un pezzo (il solito Enrico Maria Salerno, bravissimo come al solito), i soliti criminali senza scrupoli, le solite minorenni di cui abusare facilmente, le solite scene di nudo e di sangue. Davvero, difficile trovare qualcosa di… leggi tutto

5 recensioni negative

2017
2017

Recensione

fratellicapone di fratellicapone
6 stelle

Una ragazza dell’alta borghesia romana scompare da casa, non è stata rapita semplicemente se n’è andata. Nondimeno il padre, famoso chirurgo, iterviene sul questore suo amico affinchè la polizia si metta alla ricerca della figlia. Il commissario (un bravo Enrico Maria Salerno) si mette all’opera ed incarica il suo vice (interpretato molto bene da Antonio…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 23 luglio 2017 su Rai Movie

Recensione

Piace91 di Piace91
4 stelle

A tutte le auto della polizia. Un titolo d'impatto che ti lascia presagire un bel poliziesco verace, truce, con quegli inseguimenti in presa diretta che hanno fatto la storia. Nei minuti iniziali tutto bene, pensi semplicemente che si prenda il suo tempo per delineare l'azione criminosa che darà poi il via alle sparatorie e alle indagini del commissario spavaldo di turno. Invece pian…

leggi tutto
Recensione
2015
2015
Trasmesso il 23 marzo 2015 su Rai Movie
2014
2014

Recensione

will kane di will kane
4 stelle

Benchè il titolo faccia pensare a un poliziottesco che racconta di rapine a mano armata,inseguimenti,e sparatorie in piena pubblica via,"...a tutte le auto della polizia" è invece un thriller che racconta dell'uccisione di una ragazza di "buona famiglia" ,ritrovata cadavere,dopo essere stata freddata con un colpo di pistola alla nuca,e gettata nelle acque di un fiume.Per due…

leggi tutto
Recensione
2012
2012
Trasmesso il 16 novembre 2012 su Rai Storia

Recensione

bellahenry di bellahenry
8 stelle

ci troviamo nel sotto filone del poliziottesco dellla "prostituzione minorile" un filone che ha avuto come maggiore esponente Dallamano con i suoi COSA AVETE FATTO A SOLANGE e LA POLIZIA CHIEDE AIUTO, soprattutto l'ultimo è chiaramente l'ispirazione per questo film, sia perchè tratti dalla stesso libro, sia per tutte le idee prinicpali che guidano la trama. Infatti abbiamo un omicidio di una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2011
2011

Recensione

Tarabas di Tarabas
4 stelle

Omicidio a luci rosse nella Roma bene anni settanta. La polizia brancola nel buio, o forse no, perché un commissario non si fa intimidire dalle pressioni e va fino in fondo. Giallaccio non male che punta tutto o quasi sul morboso e, nel finale, sul sangue facile. Salerno e Ferzetti sono comunque bravi in ruoli minori, Sabato fa lo sbirro progressista. Cliché a pioggia, dal…

leggi tutto
Recensione

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

Il solito poliziesco crudo e violento - nelle immagini, nei dialoghi, nelle situazioni trattate - che in quegli anni andava per la maggiore; il solito commissario tutto d'un pezzo (il solito Enrico Maria Salerno, bravissimo come al solito), i soliti criminali senza scrupoli, le solite minorenni di cui abusare facilmente, le solite scene di nudo e di sangue. Davvero, difficile trovare qualcosa di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2008
2008
Trasmesso l'8 agosto 2008 su Rai Movie

Recensione

nicola81 di nicola81
6 stelle

Tratto dal romanzo Violenza a Roma di Massimo Felisatti e Fabio Pittorru (che curarono anche la sceneggiatura del film), è un poliziesco tinto di giallo che tra cadaveri, nudità gratuite ed effetti sanguinolenti, non manca di criticare, con una certa efficacia, il malcostume della borghesia romana, senza però trovare il ritmo giusto per essere davvero avvincente.

leggi tutto
Recensione
2007
2007
Trasmesso il 25 ottobre 2007 su Rai Movie

Recensione

mmciak di mmciak
6 stelle

"...a tutte le auto della polizia..." diretto nel 1975 da Mario Caiano,devo dire che non mi è dispiaciuto, anche se mi ha lasciato perplesso. La storia racconta che Fiorella, ragazza sedicenne figlia di Professor Andrea Icardi, un barone affarista della medicina scompare e si attivano le squadre mobili della polizia. Malauguratamente la trovano morta ammazzata in un lago e il…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 18 ottobre 2007 su Rai Movie
Trasmesso il 24 agosto 2007 su Rai Movie
Trasmesso il 25 aprile 2007 su Rai Movie
Trasmesso il 17 aprile 2007 su Rai Movie
2005
2005

Recensione

giurista81 di giurista81
8 stelle

“A tutte le auto della polizia” si tratta di una sorta di commistione tra il poliziottesco (prevalente nella prima parte) e il giallo all’italiana (che emerge, invece, nettamente nella parte finale del film). Il lavoro di Caiano non è un capolavoro, ma è comunque un interessantissimo film e soprattutto non è una scopiazzatura di precedenti pellicole (cosa, invece, in voga negli anni…

leggi tutto
Recensione

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

"...a tutte le auto della polizia..." non è un poliziesco, con venature di giallo alla Dario Argento. Si resta un gradino sotto a film tipo "L'uccello dalle piume di cristallo" e "Profondo rosso", ma ben sopra alla medie del genere poliziottesco dell'epoca. Il cast è notevole (nomi come Ferzetti e Salerno parlano da soli, ma non sono male nemmeno Sabàto, Manni, la Paluzzi, Masè) e sa rendere…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito