Trama

De Francesco, un modesto professore arrivato a Roma dalla Sicilia, vuole trovare lavoro come rappresentante di una ditta di medicinali. La lunga trafila per ottenere le autorizzazioni necessarie gli fa scoprire gli intrighi della burocrazia. Licenziato per inefficienza, diventa segretario di un uomo politico e si occupa della sua campagna elettorale. Lavora così bene che finisce... in galera al posto del suo losco capo.

Note

Sei anni dopo "Anni difficili", Zampa coglie ancora nel segno. Grazie anche alla traccia letteraria di Brancati (soggetto e scneggiatura ebbero il Natro d'Argento, così come Nino Taranto). Il neorealismo volgeva comunque inesorabilmente verso il "rosa".
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

FABIO1971 di FABIO1971
8 stelle

"Ma questi sono vestiti da fascisti!". "E come vorrebbe che fossero vestiti, da cowboy? E poi in casa propria ognuno è padrone di vestirsi come vuole. D'altra parte, i muri sono alti e nessuno può vederli dalla strada". "Ma io non ho nessuna voglia di vederli". "Professore, la prego vivamente di sopportare qualunque cosa: del resto, li ha sopportati per vent'anni... ci aggiunga… leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni
2020
2020
2011
2011
Nuovo Cinema Ritrovato
LorCio di LorCio

Nuovo Cinema Ritrovato

Risalgo da Francavilla al Mare a Bologna per sostenere un esame. Salgo malvolentieri, perché non sopporto minimamente di trascorrere anche un solo… segue

Post

Recensione

LorCio di LorCio
8 stelle

Film quasi dimenticato, come d’altronde è garbatamente dimenticato il suo regista, eppure non solo bello, ma anche interessante da un punto di vista storico. Vitaliano Brancati lo scrisse dopo Anni difficili, scegliendo di raccontare ancora una volta la zona grigia del ceto medio-basso, che non sempre si schiera o può schierarsi politicamente, e che rappresenta certamente la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

FABIO1971 di FABIO1971
8 stelle

"Ma questi sono vestiti da fascisti!". "E come vorrebbe che fossero vestiti, da cowboy? E poi in casa propria ognuno è padrone di vestirsi come vuole. D'altra parte, i muri sono alti e nessuno può vederli dalla strada". "Ma io non ho nessuna voglia di vederli". "Professore, la prego vivamente di sopportare qualunque cosa: del resto, li ha sopportati per vent'anni... ci aggiunga…

leggi tutto
2008
2008

Recensione

sasso67 di sasso67
6 stelle

Commedia satirica di Zampa sugli anni del dopoguerra. Gli anni facili sono (o dovrebbero essere) quelli del postfascismo, però la vita è sempre dura. Purtroppo, Nino Taranto, buonissima spalla di Totò, non è Alberto Sordi e neppure Manfredi. Anche da questo dipende la modesta riuscita del film.

leggi tutto
Recensione

Infelici e precari

Darjus di Darjus

Eccoli i nuovi trentenni. Infelici e precari. La notizia la apprendo da un articoletto di Metro, ma l’avevo intuita già da me. Sul pezzo si legge: “trent’anni, contrattualizzati con formule di stage o…

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito