Trama

Paula ha sposato Gregory, che molto tempo prima ha strangolato la zia per impadronirsi dei suoi gioielli. La coppia abita nella casa in cui il crimine fu commesso. Anton cerca di rendere folle la giovane moglie per mezzo di una messa in scena destinata a terrorizzarla: rumori notturni, luce delle lampade che si abbassa senza motivo e altre cose simili. Fortunatamente interviene un giovane ispettore che intuisce quanto sta avvenendo, ma...

Note

Bel melodramma "gotico" di George Cukor. L'atmosfera morbosa che a poco a poco avvolge insidiosamente Ingrid Bergman è costruita con grande eleganza ed efficacia; il coinvolgimento è assicurato. La Bergman (che per questa interpretazione vinse l'Oscar) è veramente brava: riesce a esprimere con tali accenti di verità il disorientamento e poi il panico del suo personaggio, da comunicare allo spettatore una condizione di vera angoscia.

Commenti (10) vedi tutti

  • Thriller d'atmosfera a cui non manca la suspense.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Film archetipico. Null'altro da aggiungere.

    commento di movieman
  • Gran bel film anni '40 dove troviamo una strepitosa Ingmar Bergman e una storia inquietante e intrigante allo stesso tempo. E' una storia melodrammatica con qualche elemento thriller che ne accentua la suspance

    commento di XANDER
  • Bellissimo film stile Hitchcock, ottime la fotografia e le luci, indimenticabili le scene di isteria della Bergman.

    commento di aletto1992
  • Cast in stato di grazia, Ingrid su tutti. Assieme a VERTIGINE di Preminger e OMBRE MALESI di Wyler, resta il miglior film di suspence ante-guerra che non sia stato diretto da Hitchcock.

    commento di Dalton
  • Un film nel quale Cukor sa gestire al meglio la suspense del racconto. Anche gli interpreti, altrove fin troppo affettati nella recitazione, sanno aderire bene all'atmosfera angosciosa (ma guarda un po'!) della materia.

    commento di sasso67
  • UN CAPOLAVORO DI RECITAZIONE E SUSPENCE!!!

    commento di giorginho
  • (E' Joseph Cotten. L'investigatore della Finestra sul cortile invece è Wendell Corey.)

    commento di zio_ulcera
  • un classico di hollywood, mille volte imitato

    commento di filmleo
  • Angosciante,inquietante,folle,uno dei film più claustrofobici che io abbia visto con una Bergman al meglio,un ambiguissimo Boyer e la mitica Lansbury al suo primo ruolo importante,tra l'altro candidata all'Oscar.

    commento di gio83
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

angelina di angelina
8 stelle

"If I were not mad I could have helped you,if I were not mad,whatever you have done,I could have pitied and protected you ! But because I am maid I have betrayed you,and because I am mad I am rejoicing you with my heart,without a shred of pity,without a shred of regret...watching you go with glory in my heart ! " "Gaslight" di Patrick Hamilton,1938 "Non ti chiedo di comprendermi.Tra di noi ci… leggi tutto

14 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
6 stelle

Ingrid Bergman è una cantante che sposa il pianista Charles Boyer. Tuttavia la Bergman è ossessionata dalla morte di sua zia, uccisa qualche tempo prima e l'angoscia che vive in lei, anche a causa di strani avvertimenti notturni, non si placa... E' un thriller a cui non mancano né il fascino né le giuste atmosfere. E' interessante, garbato e non gli manca la… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni
2018
2018
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
6 stelle

Ingrid Bergman è una cantante che sposa il pianista Charles Boyer. Tuttavia la Bergman è ossessionata dalla morte di sua zia, uccisa qualche tempo prima e l'angoscia che vive in lei, anche a causa di strani avvertimenti notturni, non si placa... E' un thriller a cui non mancano né il fascino né le giuste atmosfere. E' interessante, garbato e non gli manca la…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Antisistema di Antisistema
9 stelle

Dagli anni 70' in poi, molti registi si sono rifatti al cinema di Alfred Hitchcock, saccheggiando qua e là tutto l'armamentario dei trucchi del regista inglese. Sicuramente il primo epigono è Angoscia (1944) di George Cukor, dove l'influenza di Rebecca - La Prima Moglie (1940) e L'Ombra del Dubbio (1943) è evidente in taluni punti.  Scorgendo la filmografia di Cukor,…

leggi tutto
2017
2017
2016
2016

Fiat Lux

Immorale di Immorale

La luce è vita.   La luce intesa come opposto del buio, come elemento primario, biblico e vitale che ha favorito lo sviluppo umano, fin dall’invenzione del fuoco, fino ad arrivare allo spreco…

leggi tutto

Recensione

steno79 di steno79
8 stelle

"Gaslight" di George Cukor è il rifacimento di un film inglese del 1940 diretto da Thorold Dickinson con Anton Walbrook e Diana Wyniard, inedito in Italia, che una parte della critica ritiene superiore al remake americano. Io non posso fare il confronto tra i due film, mi limito a dire che Cukor ha realizzato un pregevole dramma psicologico in cadenza di thriller quasi hitchcockiano, ma…

leggi tutto
2015
2015
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014

INGRID STELLA DEL NORD

steno79 di steno79

Si tratta della versione aggiornata di una mia vecchia playlist su Ingrid Bergman, attrice che tuttora reputo fra le mie preferite in assoluto, che purtroppo col passaggio al nuovo sito è sparita e non è…

leggi tutto
2013
2013

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

Prologo con delitto, intermezzo finto sentimentale, il resto è thriller: una donna prigioniera in una casa-trappola, con i piani superiori chiusi come la stanza di Barbablù, e un marito che ogni sera esce con una scusa improbabile. Cukor alla regia se la cava bene con un soggetto (forse non molto verosimile) che sembrerebbe fatto apposta per Hitchcock, compresi certi personaggi secondari quali…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2012
2012
Trasmesso il 31 dicembre 2012 su Rai Movie

Recensione

angelina di angelina
8 stelle

"If I were not mad I could have helped you,if I were not mad,whatever you have done,I could have pitied and protected you ! But because I am maid I have betrayed you,and because I am mad I am rejoicing you with my heart,without a shred of pity,without a shred of regret...watching you go with glory in my heart ! " "Gaslight" di Patrick Hamilton,1938 "Non ti chiedo di comprendermi.Tra di noi ci…

leggi tutto
Trasmesso il 17 dicembre 2012 su Rai Movie

Recensione

will kane di will kane
8 stelle

La Bella nelle mani di una belva presentatasi con fare distinto e con charme,è uno dei molti temi ricorrenti nel thriller ad ambientazione familiare,inquadrando una storia sentimentale in cui la donna è la vittima di un intrigo che ne raggira l'innamoramento e alla lunga può rivelarsi una trappola mortale."Angoscia" di George Cukor è uno degli archetipi del filone,nel quale la soprano Ingrid…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso il 23 novembre 2012 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito