Paradise Now

play

Regia di Hany Abu-Assad

Con Kais Nashef, Ali Suliman, Lubna Azabal, Amer Hlehel, Hiam Abbass, Ashraf Barhom Vedi cast completo

Guardalo su
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

Said e Kaled, due amici palestinesi, vengono reclutati come kamikaze per un attentato a Tel Aviv. Il giorno che precede la loro missione di morte decidono di passare l'ultima sera in compagnia delle rispettive famiglie. L'indomani, però, qualcosa va storto e i due devono si trovano in una situazione difficile...

Note

Regge e appassiona nonostante qualche vezzo da cinema internazionale d'autore. La costruzione dei personaggi ha dinamiche, chiare e semplici, che offrono varie chiavi d'accesso allo spettatore europeo (soprattutto nella figura di Suha, ragazza borghese cresciuta in Francia). Pare sia il primo lungometraggio a soggetto girato a Nablus.

Commenti (5) vedi tutti

  • Film di intensa dolorosita' il cui contenuto supera le soglie cinematografiche e tocca corde piu' profonde. L'ultima sequenza in particolare si imprime nella memoria. Sconsigliato ai filoisraeliani.

    commento di Utente rimosso (buzzin´ fly)
  • Ricordo che mi piacque all'epoca questa pellicola per nulla lenta; unico appunto qualche passaggio "soft" nella sceneggiatura. Dovrei rivederlo comunque per dire qualcosa in più…gli anni passano i fretta

    commento di carlos brigante
  • la storia, più attuale che mai, è ben strutturata e da essa emergono le paure e le diverse sensazioni dei due protagonisti.interessante poiché ci mostra cosa avviene prima dell'azione del kamikaze, ma un pò scontato per lo svolgersi degli eventi.

    commento di carpa
  • VOTO : 7 Un film intenso, duro e crudo. Credo anche si possa considerare estremamente realistico come ritratto del perchè certi giovani possano compiere gesti così estremi.

    commento di supadany
  • splendido e visionario. scene indimenticabili. Assolutamente da non perdere. Maybe,il film ha un tema preciso… e poi, sinceramente del tema delle donne oppresse in mediooriente non frega a nessuno!

    commento di emme73
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Peppe Comune di Peppe Comune
7 stelle

Said (Kais Nashif) e Khaled (Ali Suliman) sono due ragazzi palestinesi che vivono a Nablus. Vengono scelti per organizzare un attacco suicida a Tel Aviv e benchè non siano dei fanatici fondamentalisti accettano di buon grado di portare a compimento la missione. Said e Khaled amano il loro paese e credono che quella sia l’unica modalità di lotta in possesso del popolo… leggi tutto

16 recensioni positive

Recensioni
2017
2017

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
7 stelle

Said (Kais Nashif) e Khaled (Ali Suliman) sono due ragazzi palestinesi che vivono a Nablus. Vengono scelti per organizzare un attacco suicida a Tel Aviv e benchè non siano dei fanatici fondamentalisti accettano di buon grado di portare a compimento la missione. Said e Khaled amano il loro paese e credono che quella sia l’unica modalità di lotta in possesso del popolo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 11 utenti
2016
2016
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
2015
2015

Recensione

UgoCatone di UgoCatone
8 stelle

Analisi profonda ed equidistante sulla divisione di due popoli che non riescono a trovare un compromesso onorevole per uscire da una crisi che si trascina travolgendone le  giovani generazioni. Attori altamente espressivi e calati nella parte hanno saputo trasmettere una intensa emozione. Amareggia che purtroppo sia una tragica realtà dove non ci sono ne vinti ne vincitori. Film…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Un dialogo (im)possibile?

Tex61 di Tex61

L'ultimo docu-film di A. Gitai su Rabin (che non ho visto ma che ho seguito nelle recensioni) mi da lo spunto per proporre questa playlist sulle pellicole che hanno riguardato questa parte di mondo senza pace. Non…

leggi tutto
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2012
2012

Recensione

chribio1 di chribio1
6 stelle

Film d'impatto Socio-Politico-Guerrigliero,nel quale la storia degli amici Kamikaze,si mescola alle loro vicissitudini familiari e accostando bene anche il flagello della loro "devota scelta".Diciamo che sembra piu' interessante negli ultimi 30' anche se il resto precedentemente visto e' lo stesso godibile,anche nei contorni della visione delle loro vite e delle loro amicizie e' ben…

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Recensione

slim spaccabecco di slim spaccabecco
6 stelle

Cinema impegnato, cinema d'autore, ma che non riesce a catturare lo spettatore europeo, troppo lontano da tematiche che non sono sconosciute, ma sicuramente difficili da comprendere. Ma chi è che sbaglia? Noi menefreghisti, o loro troppo attaccati a teoremi dei quali nessuno ha mai dimostrato l'efficacia? Irrisolto.

leggi tutto
Recensione

Recensione

michel di michel
8 stelle

I CATTIVI Palestina occupata. Due giovani sono stati scelti per un'attentato suicida. Tra dubbi (servirà a qualcosa?) e certezze (la rabbia contro Israele e il mondo che assiste in silenzio) gli aspiranti martiri si preparano. Il film ricorda il neorealismo e (anche per la somiglianza del protagonista K. Nashef con E. Lo Verso) il cinema civile, compostamente indignato di G. Amelio.…

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Le mie prime 3000

bradipo68 di bradipo68

Dando uno sguardo al counter dei film a cui ho dato un opinione ho appena visto che sono arrivato a quota 3000.Un traguardo inaspettato e una playlist che vuole essere un omaggio a questo sito che mi ha permesso…

leggi tutto
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

"Paradise Now" diretto nel 2005 da Hany Abu-Assad, devo dire che mi è piaciuto. La storia tratta che Said e Kaled, due amici palestinesi,vengono scelti e reclutati come kamikaze per fare un attentato a Tel Aviv. Allora decidono che il giorno che precede la loro missione decidono di passare l'ultima sera in compagnia delle rispettive famiglie,ma non sanno che si troveranno in una…

leggi tutto
Recensione

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Un regista palestinese, che si è espresso in maniera cinematograficamente valida, e con un  senso critico ammirevole, facendo una panoramica, senza isterismi, dei cittadini comuni che vivono questa tragedia e di più mettendo nella bilancia, la scelta sacra della vita, a cui noi assistiamo quotidianamente come spettatori. Scevro di ogni sentimentalismo, ma interessante per la…

leggi tutto
Recensione

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Un regista palestinese, che si è espresso in maniera cinematograficamente valida, e con un  senso critico ammirevole, facendo una panoramica, senza isterismi, dei cittadini comuni che vivono questa tragedia e di più mettendo nella bilancia, la scelta sacra della vita, a cui noi assistiamo quotidianamente come spettatori. Scevro di ogni sentimentalismo, ma interessante per la…

leggi tutto
Recensione

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Le ultime 48 ore della vita di due amici palestinesi scelti per essere martiri assieme,in un attentato a Tel Aviv.Questo è un film importante,oserei dire necessario.Un film che riesce a raccontare una sorta di dietro le quinte dell'organizzazione di un attentato suicida.Un film che guarda in profondità sulle ragioni per cui due ragazzi normali,senza arte nè parte divengono…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

La calma e la lucidità applicate alla "follia" del martirio e alla "cecità" della fede religiosa. Nell'animo del kamikaze palestinese Said, l'umiliazione – della sua persona e del suo popolo – ha scarnificato l'umana logica del dubbio, riducendo i percorsi mentali ad un singolo filo che corre dritto verso l'estremo sacrificio. Afferrare la morte è l'unica…

leggi tutto

Recensione

ethan di ethan
6 stelle

Film dai due volti: ad una prima parte molto appassionante, dove conosciamo i due protagonisti, le loro motivazioni, le loro famiglie, fa da contraltare una seconda, dal momento dell'arrivo nella striscia, meno convincente e un pò irrisolta. Peccato, l'importanza del soggetto avrebbe meritato di più. Voto: 6.

leggi tutto
Recensione
2008
2008

The Bridge

willhard di willhard

C'è un ponte invisibile sospeso sull'oceano che libera dai crucci della vita e conduce rapidamente dall'altra parte. Si dice sia tutto coperto d'oro e risplenda di una luce abbagliante.

leggi tutto

Recensione

ultrapaz di ultrapaz
6 stelle

Pellicola araba interessante più che altro per capire le motivazioni, le preoccupazioni ed i pensieri dei giovani kamikaze che danno via la loro vita (convinti che andranno in paradiso) per la causa palestinese. Un film coraggioso e diretto ma con una regia troppo pretenziosa e molti passaggi lenti e decisamente poco coinvolgenti. Discreti gli attori e poco più che sufficiente il film.

leggi tutto
Recensione
2007
2007

Recensione

Darjus di Darjus
8 stelle

Co-produzione che coinvolge sia Paesi europei sia una casa di produzione israeliana, al fine di finanziare un film di un palestinese (ma di passaporto israeliano), filo-palestinese e che si è proposto agli oscar (senza successo) come film non di uno Stato straniero ma di un popolo straniero, benché senza terra. Sarà il potere dell’arte che va oltre il diritto positivo, saranno le indubbie…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito