The Constant Gardener. La cospirazione

  • The Constant Gardener

  • USA, Gran Bretagna, Kenya, Germania,
  • Genere: Thriller
  • durata 128'

Regia di Fernando Meirelles

Con Ralph Fiennes, Rachel Weisz, Daniele Harford, Danny Huston, Pete Postlethwaite Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Chili
  • Google Play
  • iTunes
In STREAMING

Trama

In una remota area del Kenya, viene ritrovata l'attivista politica Tessa Quayle, vittima di un brutale omicidio. All'apparenza il movente del crimine sembra quello passionale, ma Justin Quayle, il marito della vittima, non crede che la moglie possa averlo tradito e decide di fare delle indagini per conto suo. Ma quando si avvicina alla verità, anche la sua stessa vita è in pericolo.

Note

Meirelles con The Constant Gardener esce dal Brasile e affronta un adattamento da Le Carré con un cast e una produzione internazionali per raccontare in flashback, tra l’Inghilterra e l’Africa, la storia d’amore tra un quieto diplomatico britannico e una fervente attivista per i diritti umani. Ben interpretato da Ralph Fiennes e da Rachel Weisz, il film resta comunque un ibrido, una confezione-regalo un po’ laccata per pubblico disposto a un po’ di impegno. Piuttosto tradizionale, però.

Commenti (12) vedi tutti

  • Flim che restituisce una rappresentazione ambientale e sociale dell'Africa realistica. Le dinamiche e le logiche delle multinazionali, sono nella sostanza, quelle descritte. Chi conosce l'Africa e le sue problematiche lo apprezzerà appieno, chi le segue senza essere stato "sul campo" lo potrà apprezzare comunque, gli altri secondo i loro interessi

    commento di Greatmax54
  • Va bene la denuncia , ma è lento e pesante .

    leggi la recensione completa di daniele64
  • Eccessivamente lungo e un po’ prolisso, è un ibrido un po’ pasticciato nella formA fra velleità autoriali e pericolose sbandate verso un accentuato formalismo accademico fine a se stesso che ha il grave torto di farci uscire dalla visione senza la necessaria indignazione nonostante la devastante portata dei fatti narrati.

    leggi la recensione completa di spopola
  • Un film emozionante e complesso i cui si intrecciano una storia d'amore intensa e l'inganno farmaceutico. Sullo sfondo la dicotomia del mondo africano dove ricchezza estrema e tutte le sfumature della povertà convivono e stridono. Davvero un ottimo film!!

    leggi la recensione completa di Brady
  • lo adoro questo film ti infonde una passione imprevista

    commento di manuelascali
  • Una pellicola impegnata ed un po’ ruffiana nella sua messa in scena, ma che comunque è decisamente ben fatta e riesce ad appassionare grazie ad una tensione sempre su alti livelli.

    commento di ultrapaz
  • 7

    commento di arcarsenal
  • carino

    commento di marinobg
  • E' un caso scuola: come una regia e un montaggio pasticciati, insulsi e noiosi possono rovinare una storia interessante.

    commento di nikkoste
  • Un thriller molto poco classico che si divide tra denunce umanitarie e intimismo dei sentimenti. Forse proprio per questo uscire fuori dai soliti canoni a me è piaciuto. Fiennes ottimo, Weizs brava. Meirelles anche.

    commento di strangerinworld
  • Molto interessante soprattutto perchè non si limita ad essere un film thriller: combina vari generi (anche la love story) con molta abilità. La tensione non manca.

    commento di missingun
  • un thriller mediocre, girato fastidiosamente da meirelles, sopravvalutato come la pessima Rachel Weisz.

    commento di redrum80
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

nickoftime di nickoftime
8 stelle

L’incontro tra Justin e Tessa durante la conferenza da lui tenuta per giustificare scelte diplomatiche piuttosto discutibili è qualcosa di davvero folgorante: è l’amore che se ne frega degli schieramenti e delle ideologie, che abbatte le posizioni di partenza, che riesce a trasformare le diversità in pluralismo. Alle proteste di Tessa, attivista politica e… leggi tutto

22 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Kurtisonic di Kurtisonic
5 stelle

Tradurre in immagini le pagine di un libro, per il cinema significa comprimere o dilatare i suoi contenuti narrativi, talvolta senza troppo rispetto o senza l'obbligo di fornire altre chiavi di lettura nel pieno della libertà di un autore regista. Poche volte l'aderenza è totale mentre banalmente s'innesca quello stucchevole gioco di paragone che se non protetto da diciture del… leggi tutto

10 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Paul Hackett di Paul Hackett
4 stelle

L'attivista per i diritti umani Tessa Quayle viene misteriosamente uccisa in Kenya e l'inconsolabile marito Justin decide d'indagare sulla morte della consorte, che, al di là delle apparenze che sembrerebbero parlare di omicidio passionale, potrebbe essere strettamente collegata agli enormi interessi economici mossi dalle sperimentazioni di una multinazionale del farmaco. Tratto da un romanzo… leggi tutto

5 recensioni negative

2020
2020

Recensione

Marisamicale di Marisamicale
10 stelle

Un film ben fatto che mi ha coinvolto e commosso. La tematica è  attuale e lo farei vedere ai mei alunni per sensibilizzarli sulle realtà  che ancora non conoscono, su ciò  che è diverso ma non così diverso da noi, sulle lobbies mondiali che decidono per noi, per il nostro  futuro, della nostra vita e...morte.

leggi tutto
Recensione

Recensione

rflannery di rflannery
6 stelle

Un’attivista politica viene trovata morta nel nord del Kenya. Il marito, un diplomatico inglese, indaga.,C’è molto di costruito, artefatto e politicamente corretto nell’ultimo film di Fernando Mereilles, proprio lui che tre anni fa salì alla ribalta con un film scomodo e ruvido come 'City of God', il film sulle favelas brasiliane. Rispetto a questo, 'The Constant…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 13 maggio 2020 su La7
2018
2018

Recensione

daniele64 di daniele64
6 stelle

Purtroppo devo premettere che me lo aspettavo migliore  e soprattutto un po' più movimentato . Certamente è anche una pellicola di denuncia di certe criminali connivenze economico / politiche sulla pelle di milioni di poveracci , ma come film è troppo lento e la costruzione a continui flash back non aiuta ad alleggerirlo . Rachel Weisz è decisamente brava , Ralph…

leggi tutto
2017
2017
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Brady di Brady
8 stelle

Un film emozionante e complesso i cui si intrecciano una storia d'amore intensa e l'inganno farmaceutico. Tutto sembra inganno. La forza del film sta anche nel portare alla luce, o meglio, mostrarci la dicotomia del mondo africano. Da un lato i ricchi che godono di servizi analoghi a quelli che potrebbero avere nella madrepatria, qualora fossero stranieri, dall'altra le diverse sfumature di…

leggi tutto
Recensione
2016
2016
Trasmesso il 17 maggio 2016 su Tv 2000
Trasmesso il 27 febbraio 2016 su LA7D
Trasmesso il 16 gennaio 2016 su La7
2015
2015
Trasmesso il 29 novembre 2015 su La7
Trasmesso il 2 ottobre 2015 su LA7D
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014

Recensione

barabbovich di barabbovich
7 stelle

Un'attivista per i diritti umani (Weisz) scopre che una casa farmaceutica - dopo avere fiutato un affare colossale per combattere la tubercolosi - ha messo sul mercato un medicinale con gravissimi effetti collaterali. I vertici dell'organizzazione, collusi con il potere politico britannico, la uccideranno facendo passare l'omicidio per un attacco da parte dei predoni. Suo marito (Fiennes), un…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Kurtisonic di Kurtisonic
5 stelle

Tradurre in immagini le pagine di un libro, per il cinema significa comprimere o dilatare i suoi contenuti narrativi, talvolta senza troppo rispetto o senza l'obbligo di fornire altre chiavi di lettura nel pieno della libertà di un autore regista. Poche volte l'aderenza è totale mentre banalmente s'innesca quello stucchevole gioco di paragone che se non protetto da diciture del…

leggi tutto
Trasmesso il 15 giugno 2014 su La7
2013
2013
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 3 luglio 2013 su La7

Recensione

Lord Holy di Lord Holy
8 stelle

Tratto dal romanzo omonimo di John le Carré, pubblicato in Italia sotto il titolo Il giardiniere tenace, traduzione letterale di quello originale (una volta tanto!), è un riuscito thriller drammatico che ha successo nella sua affatto scontata ambizione di coniugare poesia, tensione, impegno politico e morale. Non a caso il suo taglio è quello paradigmatico da film di denuncia, costruito con…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2012
2012

Recensione

John Nada di John Nada
6 stelle

Amore. Ad ogni costo Frase di lancio originale del film Sir Bernard Pellegrin/Bill Nighy :- “Avete nulla di buono per andare a frugare sotto le rocce, Justin. Alcune cose molto brutte vivono sotto le pietre, in particolare nei giardini stranieri.” Justin Quayle :- “Arnold Bluhm è gay, Bernard. Gli uomini gay non violentano le loro amiche.” Sir Bernard Pellegrin :- [confuso]…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito