Trama

I Friedman sono una famiglia della media borghesia che vive a Great Neck, sobborgo residenziale di Long Island. Il 26 novembre del 1987, giorno della festa del Ringraziamento, la porta della loro casa esplode, fatta a pezzi da un ariete della polizia. Gli agenti irrompono e accusano il capofamiglia Arnold e il figlio più giovane Jesse di atti di pedofilia aggravati da atti di violenza.

Note

La forza del film sta anche in una suspence che ormai il cinema di fiction statunitense si è scordato: una capacità di organizzare il materiale non per accalappiare lo spettatore, ma per spiazzarlo, per farlo ritornare continuamente su ciò che ha visto e udito.

Commenti (3) vedi tutti

  • Sconcertante. Pur avendo visto il documentario, non si sa bene da che parte stare. Certo però strani questi Friedman, e geniale il regista che ha scelto di portare sullo schermo questa vicenda.

    commento di slim spaccabecco
  • Premetto che ho visto solo 30 minuti di questo affare, tanto quanto basta per capire che si tratta del solito finto documentario "all'americana". Merda pedopornofobica.

    commento di Tex Murphy
  • Un film spiazzante e ambiguo che lascia molti interrogativi e fa riflettere su quanto è difficile trovare un barlume di verità. 8

    commento di kotrab
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

barabbovich di barabbovich
8 stelle

Il titolo italiano non rende giustizia all'indovinato doppio senso del titolo originale di questo film: Capturing the Friedmans. I Friedman sono una tranquilla famiglia borghese di Long Island, padre, madre e 3 figli maschi. Nel 1988 il padre, Arnold Friedman, un insegnante di informatica con il debole per il pianoforte, il super 8 e, forse, qualche altra cosa (...), viene accusato di pedofilia.… leggi tutto

17 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

Se sul caso Friedman ci sono poche certezze (ma pesanti) e tante ombre inquietanti, ecco che allo stesso modo l'esordiente Jarecki ricostruisce le atroci vicende del relativo processo con questo documentario altrettanto perennemente sospeso fra certezze e misteri, che non lascia intuire alcunchè di definitivo, di assoluto. E, caso pressochè unico nella storia del cinema, in questo lavoro… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

marlucche di marlucche
4 stelle

Vecchi filmini con cappellini buffi e torte di compleanno sembrano voler raccontarci la dimensione di una quieta provincia americana, dove una famiglia qualunque resta intrappolata negli ingranaggi distorti e allucinanti della macchina della giustizia americana. Il film viene spacciato come un documentario ma per me siamo più dalle parti di un “reality” movie o peggio di… leggi tutto

1 recensioni negative

2017
2017
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015

Antieroi

coroner di coroner

Eroi dall'anima sporca, criminali dal cuore tenero, perdenti nati, pessimi soggetti e tutti coloro che si distinguono dall'eroe classico, puro, virtuoso e pieno di qualità.

leggi tutto
Playlist
Trasmesso il 1 febbraio 2015 su Rai Movie
2014
2014

Filosofare sul metacinema

EightAndHalf di EightAndHalf

Il fatto che il Cinema abbia spesso (di recente come in passato, più di recente che in passato) aderito al postmodernismo cosa dimostra? Che il Cinema ha avuto un percorso di vita veloce e prematuro, fino ad…

leggi tutto
2013
2013

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Se sul caso Friedman ci sono poche certezze (ma pesanti) e tante ombre inquietanti, ecco che allo stesso modo l'esordiente Jarecki ricostruisce le atroci vicende del relativo processo con questo documentario altrettanto perennemente sospeso fra certezze e misteri, che non lascia intuire alcunchè di definitivo, di assoluto. E, caso pressochè unico nella storia del cinema, in questo lavoro…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2012
2012

Recensione

barabbovich di barabbovich
8 stelle

Il titolo italiano non rende giustizia all'indovinato doppio senso del titolo originale di questo film: Capturing the Friedmans. I Friedman sono una tranquilla famiglia borghese di Long Island, padre, madre e 3 figli maschi. Nel 1988 il padre, Arnold Friedman, un insegnante di informatica con il debole per il pianoforte, il super 8 e, forse, qualche altra cosa (...), viene accusato di pedofilia.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2011
2011

Recensione

millertropico di millertropico
8 stelle

Una storia americana è l'opera d'esordio del filmaker indipendente Andrew Jarecki. Il film che aveva vinto il Gran Premio della Giuria al Sundance Festival del 2003, negli Usa diventò un vero e proprio "caso" per la scabrosità del tema trattato, guadagnandosi anche una candidatura all'Oscar come miglior documentario. Il titolo originale, Capturing the Friedman, sta a…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2010
2010

Storia vera

Redazione di Redazione

Ancora una taglist che prende spunto da una playlist (in questo caso questa di Maghella). Proviamo a mettere in fila i film tratti da storie vere, quelli che prendono spunto dalla quotidianità. Non è un lavoro…

leggi tutto
Playlist
2009
2009

Segreti di famiglia

Redazione di Redazione

Vite apparentemente normali, persone ordinarie, tutto scorre all'insegna della tranquillità. Ma la macchina da presa indaga, la storia fa il suo corso e appaiono le prime ombre: è il passato che chiama. Scomode…

leggi tutto
2008
2008
2007
2007

Recensione

Dalton di Dalton
8 stelle

Coinvolgente documentario consentito dal curioso esibizionismo di una famiglia borghese allo sbando. Le rivelazioni sono mostruose. L'abile regista evita moralismi, retorica e sensazionalismi: nel primo tempo semina dubbi sulle colpevolezze, nel secondo tempo sfodera finte giustificazioni (al fine di mettere in luce quanto sia reazionario "sbattere i mostri in prima pagina"). Una vicenda che…

leggi tutto
Recensione
2006
2006

Off-Topic: Michael Jackson (2)

strangerinworld di strangerinworld

Avrebbe potuto fermarsi ai tempi di Billie Jean o al massimo di Bad. Ma alla pazzia non si comanda. Si è sbiancato, s'è trasformato : un alien(ato) è diventato. Purtroppo non ha procurato solo danni per sé ma ha…

leggi tutto
Playlist

AMERICANA

strangerinworld di strangerinworld

C'è del marcio in Americarka guardando la trave nell'occhio altrui e non la sequoia nel proprio. Il cinema rivela, la politica ci racconta favole di demoKrazia. In Italia nemmeno questo.

leggi tutto
Playlist

Visti..ma da rivedere!

scream di scream

Una manciata di film, visti una sola volta durante la mia "carriera" di spettatore, che ancora non mi è capitato di rivedere..ma mi piacerebbe molto...per scoprire se le emozioni sono sempre intense...

leggi tutto
Playlist
2005
2005

Recensione

movieman di movieman
8 stelle

C'è sicuramente una dose di voyeurismo, ma il film è straziante e non lascia indifferenti. Dulcis in fundo rimangono alcuni dubbi e punti oscuri sulla accuse mosse ai Friedman (padre e figlio) e sulle loro personalità, come se fosse la sceneggiatura di un ottimo thriller.

leggi tutto
Recensione

Recensione

pierlues di pierlues
8 stelle

Davvero una bella prova di un cinema diverso. Riuscire a fare di un documentario un'opera dove si mescola suspence; dove i protagonisti ne escono come fossero dei grandi attori; dove i sentimenti appaiono e scompaiono in continui capovolgimenti di situazioni...allora bisogna proprio essere bravi e Andrew Jarecki, indubbiamente, lo è.

leggi tutto
Recensione

finalmente l'annuario 2004 (2)

alek di alek

i migliori miei film da ricordare, una dozzina in tutto, ma ammetto di aver perso qualche titolo che recupererò sicuramente all'estivo (e non in dvd!), credo ci siano altrettanti titoli da segnalare

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito