La grande razzia

Regia di Henri Decoin

Con Jean Gabin, Marcel Dalio, Lino Ventura, Albert Rémy, Magali Noël Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

Henri detto "Le Nantais", arrivato a Parigi dall'America, si fa assoldare da un boss del narcotraffico, Liski. In breve ottiene di gestire il giro di droga che si nasconde dietro la copertura di un ristorante, dove ha un flirt con la cassiera Lisette. Quando gli viene affidato l'incarico di nascondere due killer riconosciuti dalla autorità, Henri fa la sua mossa...

Note

Sulla scia di _Grisbì_ e tratto da un romanzo di Auguste Le Breton, questo polar di solida fattura, senza svolazzi autoriali, ha i suoi momenti migliori nell'osservazione della tossicodipendenza, con passaggi di durezza scioccante per il tempo e ancora oggi efficaci.

Commenti (3) vedi tutti

  • Senza verve, indolente, specchio di Jean "Stiff Upper Lip" Gabin.

    commento di movieman
  • Proibizionista e moralista, ma ottimo polar anni '50 con un magnifico Jean Gabin. Finale da antologia.

    leggi la recensione completa di hupp2000
  • Voto 6,5. [01.05.2010]

    commento di PP
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

hupp2000 di hupp2000
8 stelle

Film dalla morale proibizionista e repressiva in materia di traffico di droghe illegali, come spesso accadeva nei puritani anni ’50, ma grande “polar” d’epoca, con un immenso Jean Gabin e una folla di attori che hanno segnato un’epoca, primo fra tutti l’ancor giovane ma già prorompente Lino Ventura. Tratta da un romanzo del prolifico Auguste Le Breton,… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

joseba di joseba
6 stelle

Richiamato dagli Stati Uniti per riorganizzare il traffico di droga a Parigi, Henri Ferré detto "Le Nantais" (Jean Gabin) è alle dipendenze del boss Liski (Marcel Dalio), che gli affida il bar "Le Troquet" come copertura e quartier generale. Lisette (Magali Noël), la cassiera del locale, si innamora presto di lui, mentre i due scagnozzi Roger le Catalan (Lino Ventura) e Bibi (Albert Rémy) si… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

2020
2020

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

"La Grande razzia" diretto nel 1954 da Henri Decoin,devo dire che mi è piaciuto. La storia si svolge a Parigi e racconta che Henri, detto Le Nantais,dietro la copertura della gestione di un ristorante ha il compito, datogli dal boss Liski,di rimettere mano nell'organizzare il traffico della droga. Nel frattempo si innamora della cassiera del locale, Lisette,che è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2016
2016
locandina
Foto

Recensione

hupp2000 di hupp2000
8 stelle

Film dalla morale proibizionista e repressiva in materia di traffico di droghe illegali, come spesso accadeva nei puritani anni ’50, ma grande “polar” d’epoca, con un immenso Jean Gabin e una folla di attori che hanno segnato un’epoca, primo fra tutti l’ancor giovane ma già prorompente Lino Ventura. Tratta da un romanzo del prolifico Auguste Le Breton,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2010
2010

Recensione

dedo di dedo
6 stelle

Henri “Le Nantais” viene assunto da Liski, capo dello spaccio di stupefacenti, perché preceduto da una fama di duro deve riorganizzare con mano ferrea la rete di distribuzione della droga ed il laboratorio di produzione. Può contare sull’aiuto di due killer, Henry “Le Catalan”e Bibì. Come copertura dirige un locale notturno, della cui cassiera,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Baliverna di Baliverna
8 stelle

Bello questo “polar” con il grande Gabin, diretto bene quanto basta da Decoin. L'ambiente della malavita, del traffico di droga e dei tossicodipendenti viene descritto in modo crudo e realistico: i primi sono criminali spietati, per i quali contano solo i soldi e il potere, mentre la vita del prossimo vale meno di niente; i secondi sono esseri umani distrutti dalla droga, la quale…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 19 gennaio 2010 su La7
2009
2009
Trasmesso il 28 luglio 2009 su La7

Recensione

joseba di joseba
6 stelle

Richiamato dagli Stati Uniti per riorganizzare il traffico di droga a Parigi, Henri Ferré detto "Le Nantais" (Jean Gabin) è alle dipendenze del boss Liski (Marcel Dalio), che gli affida il bar "Le Troquet" come copertura e quartier generale. Lisette (Magali Noël), la cassiera del locale, si innamora presto di lui, mentre i due scagnozzi Roger le Catalan (Lino Ventura) e Bibi (Albert Rémy) si…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2008
2008

Recensione

OGM di OGM
6 stelle

Un gangster movie lucido e compatto come la seta, ma forse un po' troppo irrigidito intorno ai paradigmi della cinematografia d'antan. Il film è imperniato sulla figura di Jean Gabin in veste di divo burbero e glaciale, garbatamente impacchettato nei tradizionali cliché del boss malavitoso, un po' freddo ed autoritario amministratore del crimine, un po' galantuomo dal cuore tenero, un po'…

leggi tutto
Recensione

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Diciamo che uno dei milgiori film del regista, ma anche nel genere che tratta, con molta circospezione, non è assolutamente male. Il doppio gioco, i killer e altro lo posizionano nel genere noir. Ben recitato senza molte sottolineatura ci portano ad un buon esodrio su un argomento oggi abusatissimo, e molto sepsso malamente diretto

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 10 settembre 2008 su La7
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito