Trama

XXI secolo. Una metropoli tiranneggiata da Frederson, un uomo che schiavizza gli operai costringendoli a vivere nel sottosuolo. I proletari sono guidati nella riscossa da Maria, di cui si innamora l'ignaro figlio del dittatore. Frederson, per controllare gli operai, fa costruire da uno scienziato un cyborg sosia di Maria.

Note

Capolavoro di Fritz Lang, modello di tutta la fantascienza del futuro, a partire da "Blade Runner". Ideologicamente risente delle idee della sceneggiatrice Thea von Harbou (all'epoca moglie del regista), ma il tocco cinematografico di Lang, semplicemente sublime, supera qualunque polemica. Espressionista, ma già lanciato nella modernità. Un cult.

Commenti (19) vedi tutti

  • “due film uniti per il ventre (…) ci siamo sorbiti una serie di personaggi devastati da passioni arbitrarie e volgari” cit. Luis Buñuel

    leggi la recensione completa di Genga009
  • Capolavoro indimenticabile

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Non ci si crede che tutto questo sia stato fatto un secolo fa.

    leggi la recensione completa di giansnow89
  • La forza di Metropolis sta tutta nella straordinaria carica emotiva delle sue immagini. Metropolis è cinema nella sua forma più pura, è l'immagine stessa della forza creatrice che il cinema incarna, e porta in sé – oggi come allora, e forse più che mai – tutta l'evocatività e la suggestione di cui la settima arte sia mai stata capace.

    leggi la recensione completa di casomai
  • Uno dei capisaldi della letteratura fantascientifica di ogni tempo. Consigliato agli appassionati di Cinema, trattandosi di un'opera che risale agli anni del Muto.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Fritz Lang firma il "prototipo" del cinema fantascientifico e consegna alla leggenda un capolavoro assoluto, una pietra miliare da non perdere per nessun motivo al mondo.

    leggi la recensione completa di VinsDepp
  • La coreografia di questo film di fantascienza, che ha ispirato decine di capolavori, è superlativa. Qualche ingenuità nella trama. Resta un film di culto assoluto.

    commento di ENNAH
  • Questo film è stata la base su cui si è fondato il genere della fantascienza. La sceneggiatura non è particolarmente elaborata, tutto è semplice e funzionale alla visione di un capitalismo tiranno e oppressore. La straordinarietà però è data dall'atmosfera, da una fotografia rivoluzionaria che farà scuola, epicità e maestosità allo stato puro.

    commento di near87
  • Il contrasto tra la melensaggine dello script che cozza e amplifica la straordinaria forza visionaria delle immagini di Lang, è evidente e ne fa un capolavoro di cinema decorativo, la messinscena di un delirio (il Morandini). Film assolutamente da vedere nella versione integrale

    commento di spopola
  • Film potente. Non è facile da seguire, ma ne vale la pena. Nonostante la data e la fattura, la storia è sempre molto attuale, a parte il finale (purtroppo).

    commento di bebabi34
  • che barba

    commento di Andrea Vincenti
  • Capolavoro! Un esempio per tutti gli altri film di fantascienza che verrano in seguito!

    commento di metropolis79
  • commento di Dalton
  • una pietra miliare nella storia del cinema

    commento di bocchan
  • un film a dir poco spettacolare.. l'impatto visivo è assurdo considerando l'anno di produzione, a volte alcune sequenze sono un po' banali.. ma per questo non gli si puo' togliere merito..

    commento di columbiatristar
  • UN CAPOLAVORO ASSOLUTO. Il film è anni luce davanti a tutto e a tutti. Un impatto visivo devastante. Non riesco a capacitarmi che tutto ciò è stato concepito nel 1926. Chiunque asserisce di amare il cinema deve vedere questo capolavoro.

    commento di dskat
  • Capolavoro assoluto. Notevole per i tempi l'idea del robot. Ottima anche la versione degli anni 80 colorata con filtri e con l'aggiunta della musica di Giorgio Moroder.

    commento di cris1970
  • "Dopo aver concepito Babele, incapaci di costruirla da soli, assoldarono migliaia di persone che la costruissero per loro…". Film espressione di vera arte. Molto bella l'interpretazione di Brigitte Helm.

    commento di leonardo
  • MERAVIGLIOSA OPERA CHE DOVREBBE STARE IN OGNI STANZA DI UN APPASSIONATO DI CINEMA VERO.FORSE DISTORTO COME CONCETTUALITA' MA SUBLIME ED AVANTI DI 100 ANNI.UN CLASSICO.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
10 stelle

VOTO 10/10  Metropolis è uno di quei film su cui risulta difficile scrivere una recensione originale, perchè tutto è già stato detto, sia a favore che contro (ma principalmente a favore). Il film ha avuto un notevole impatto sulla fantascienza dei decenni a venire, nonchè sulla cultura popolare in genere (basti pensare al video di Radio Ga-ga dei Queen, ma… leggi tutto

38 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

veronese.m di veronese.m
stelle

Un'istituzione del cinema mondiale. Concentrato più sulla sperimentazione visiva e visionaria iperrealistica e tremendamente d'effetto che sulla trama. Lang realizza un film sociale che mette in luce le contraddizioni e le diversità nel mondo dell'epoca come in quello attuale. Le inquadrature e le immagini sono devastanti. Nell'olimpo del cinema insieme a poche altre pellicole, tra le quali La… leggi tutto

1 recensioni negative

2020
2020

Uomini e Tempo

_Kim_ di _Kim_

Ho l’età in cui le cose si osservano con più calma, ma con l’intento di continuare a crescere. Ho gli anni in cui si cominciano ad accarezzare i sogni con le dita e le illusioni diventano…

leggi tutto
Playlist

I BELLISSIMI

soni gand di soni gand

Tenendo conto dei titoli che sono stati votati da almeno 25 utenti, questi dovrebbero essere i film preferiti dagli iscritti a FILMTV.IT (se mi è sfuggito qualche titolo, vi invito a segnalarmelo)

leggi tutto
Playlist
2019
2019
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2018
2018

Recensione

mgcgio di mgcgio
9 stelle

[Visto nella versione con musiche di Kidlex] Nonostante la trama sia un po' stupidina, Metropolis è un film suggestivo come pochi, grazie alla eccezionale visionarietà di Fritz Lang. Ambientazione e scene di distopica alienazione, ed esoterismo inquietante. Ho apprezzato molto anche l'espressività degli attori (Maria è fantastica), e sono davvero tante le scene…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Furetto60 di Furetto60
10 stelle

Nel distopico futuro del 2026, Metropolis è una città divisa in due classi, quella dei ricchi industriali, che vive sfaccendata, in lussuosi grattacieli e quella dei poveri, la classe proletaria, relegata nel ghetto del sottosuolo e sottoposta ad un incessante ed estenuante lavoro, comandati dal dittatore –padrone, Johann Fredersen, che dall'alto della grande…

leggi tutto
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

galaverna di galaverna
9 stelle

La visionarietà di "Metropolis", a distanza di quasi un secolo, rimane ancora l'elemento più affascinante di questo evergreen. Non solo per le scene avvenieristiche, per il coinvolgente sottofondo musicale, per una trama gotica ed a volte ostica da seguire, ma soprattutto per un magnifico montaggio e infine, per aver previsto con decenni di anticipo spezzoni di vita moderna (uno…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

AndrewTelevision01 di AndrewTelevision01
10 stelle

Il mediatore fra il cervello e le mani deve essere il cuore! -Maria Anno 2026: in un futuro distopico ci viene presentata la città di Metropolis, ritratta da divisioni classiste e schiavismo. In una tranquilla giornata il figlio dell'imprenditore Joh Fredersen (Alfred Abel), Freder (Gustav Fröhlich), si innamora perdutamente di Maria (Brigitte Helm), insegnante e profeta…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito