Espandi menu
cerca

Trama

Il giovane e disinvolto Thomas trascorre tutto il suo tempo a letto finché un giorno suo padre, il dottor Reinhard, stanco del suo comportamento, decide di tagliargli i fondi e lo costringe a occuparsi di alcuni suoi giovani pazienti. Tra questi c'è Marcus, un dodicenne affetto da una grave malattia. Marcus vive da solo con la madre alla periferia di Parigi e passa le sue giornate tra un centro di accoglienza medica e l'ospedale. L'incontro tra i due sconvolgerà per sempre le esistenze di entrambi.

Approfondimento

VOLAMI VIA: UNA LEZIONE DI VITA

Diretto da Christophe Barratier e sceneggiato da Matthieu Delaporte, Anthony Marciano e Alexandre de La Patellière, Volami via racconta di come la vita di Thomas, un giovane che trascorre le notti in giro per locali e i giorni a poltrire, cambi quando il padre, il dottor Reinhard, si stanca delle sue buffonate e gli taglia i fondi, costringendolo a prendersi cura di uno dei suoi giovani pazienti. La scelta del medico ricade su Marcus, un ragazzino che vive solo con la madre e che sin dalla nascita soffre di una grave malattia che scandisce le sue giornate.

Con la direzione della fotografia di Jérôme Almeras, le scenografie di Emile Ghigo, i costumi di Jean-Daniel Vuillermoz e le musiche originali di Philippe Rombi, Volami via è stato così presentato dal regista: "Sono tornato dietro la macchina da presa dopo quattro anni. Come al solito, mi prendo del tempo per scegliere il progetto giusto, documentarmi, scrivere la sceneggiatura o rivederla. Mi sono stati offerti diversi copioni ma nessuno di essi mi ha particolarmente colpito fino a quando nell'ottobre del 2019 non mi è arrivata la sceneggiatura di Volami via. Sono rimasto colpito sin da subito e nell'arco di poche settimane avevo già apportato le mie modifiche alla storia ed ero pronto a girare. Una volta, Claude Chabrol mi ha fatto che preferiva girare film ogni due anni o, quando capitava, ogni anno perché, impiegando troppo tempo, a "sacralizzare troppo i progetti ci condanniamo a creare capolavori", mentre tutto quello che conta per noi registi è fare un lavoro. Un consiglio che ho faticato a far mio ma che ora capisco. Volami via prende spunto da una storia vera e racconta l'incontro inaspettato tra due personaggi a cui mancano le armi per far fronte alla vita. la disabilità impedisce a Marcus di condurre un'esistenza normale mentre Victor, perfettamente in forma ma incapace di trovare il suo posto nella vita, fugge volontariamente dalla realtà. La loro ingenuità e franchezza sono stati i punti di forza su cui ho voluto puntare".

"Senza volerlo, mi rendo conto che le mie storie spesso presentano un mentore che, alla fine, risulta essere più fragile di colui a cui dà consigli, diventando lui stesso il personaggio che si evolverà", ha aggiunto Barratier. "Più che una commedia drammatica, Volami via è una storia d'iniziazione a doppio senso. Con la loro inattesa amicizia, sia Thomas sia Marcus diventano grandi: da immaturo, il primo trova la sua strada grazie al supporto che porta a Marcus; il secondo, invece, impara a convivere con la sua disabilità portando Thomas a capire quanto anch'egli soffra di un tipo di disabilità diversa, quella emotiva".

 

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Volami via è Christophe Barratier, regista e sceneggiatore francese. Nato nel 1963, Barratier è figlio di una coppia di attori teatrali e nipote del regista Jacques Perrin, che ha particolarmente influenzato le sue scelte da adulto. Prima di dedicarsi al cinema, Barratier ha studiato musica classica e… Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
2021
2021
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito