Trama

Sette anni dopo aver perso la moglie, l'eccentrico dottor John Dolittle, famoso medico e veterinario dell'Inghilterra vittoriana, si ritrova dietro le alte mura della sua abitazione con la sola compagnia dei suoi animali esotici. Quando la giovane regina si ammala gravemente, con riluttanza è costretto a salpare per un'epica avventura in un'isola leggendaria alla ricerca di una cura, ritrovando così il suo acume e il suo coraggio mentre si imbatte in vecchi avversari e scopre creature meravigliose. Lo accompagneranno nel viaggio un giovane assistente e un gruppo incredibile di amici animali.

Approfondimento

DOLITTLE: UN EPICO VIAGGIO PER IL MEDICO CHE PARLA AGLI ANIMALI

Diretto da Stephen Gaghan e sceneggiato dallo stesso con Dan Gregor e Doug Mand, Dolittle racconta la magica storia del dottor Dolittle, un uomo in grado di parlare con gli animali. Anni dopo aver perso la moglie Lily, l'eccentrico Dolittle, un rinomato medico e veterinario d'Inghilterra ai tempi della Regina Vittoria, vive come un eremita dietro le alte mura della sua residenza con la sola compagnia dei suoi animali esotici. L'ammalarsi della giovane regina lo costringe però a salpare, non senza riluttanza, per un'epica avventura verso una leggendaria isola: in cerca di una cura, riacquista così fiducia in se stesso e coraggio mentre affronta vecchi avversari e scopre creature meravigliose. Ad accompagnarlo nel viaggio è il giovane apprendista Stubbins e una sgangherata banda di animali, tra cui un gorilla, un'anatra, uno struzzo, un orso polare e un pappagallo.

Con la direzione della fotografia di Guillermo Navarro, le scenografie di Dominic Watkins, i costumi di Jenny Beavan e le musiche di Danny Elfman, Dolittle si basa sulle divertenti storie create dallo scrittore Hugh Lofting, che da più di cent'anni incantano giovani e meno giovani. La sorprendente capacità del protagonista di padroneggiare anche i più complessi linguaggi animaleschi e di comunicare con tutti gli animali, dai più grandi ai più piccoli, ha nel corso del tempo scatenato l'immaginazione di cinema e televisione, che hanno più volte riadattato il lavoro di Lofting per lo schermo e dato luce a un classico come Il favoloso dottor Dolittle, firmato nel 1967 da Richard Fleischer, e a una serie di commedie capitanate da Il dottor Dolittle, interpretata da Eddie Murphy nel 1998. Ha affermato a proposito il regista: "Vidi per la prima volta le avventure di Dolittle con il volto di Rex Harrison quando avevo tre o quattro anni. Ne rimasi affascinato e particolarmente colpito. Si sarà così insinuato nella mia mente da voler uscire fuori in maniera inconscia cinquant'anni dopo. Gli animali hanno sempre fatto parte della mia vita: sono cresciuto in una fattoria nel Kentucky tra specie di ogni tipo e ho provveduto, una volta padre, a raccontare ai miei figli storie di animali da me inventate. Ognuno dei miei ragazzi, che  hanno un'età che va dai 5 ai 19 anni, è cresciuto ascoltando ogni notte racconti che credevano provenissero da libri ma che erano invece frutto della mia fantasia. Man mano che crescevano, ho fatto vedere a ognuno La città incantata, lo splendido film del leggendario Hayao Miyazaki. Credo che tutto ciò abbia inevitabilmente finito per influenzare la mia versione di Dolittle, nata con il desiderio di conquistare i miei ragazzi e far loro provare un senso di stupore e meraviglia. Anche quando lavoro, non riesco a staccarmi dalla famiglia e in questo film ho riversato tutto l'amore che nutro per i miei cari".

Ha poi aggiunto Gaghan: "Pur prendendo spunto da Lofting, ho voluto spingere la narrazione su un altro livello. Ho posto al centro della vicenda non Dolittle ma Stubbins, il ragazzino che piombiando nel mondo del dottore e proclamandosi suo assistente, si ritrova ad affrontare un mondo per lui inedito e ancora inesplorato. Provenendo da un contesto di caccia (senza genitori, vive con dei parenti cacciatori), Stubbins non ama e non vuole uccidere animali, desidera semmai salvarli. Nel dottor Dolittle, ancora in lutto per la scomparsa della moglie, trova uno spirito affine con cui confrontarsi. Affrontando il viaggio, entrambi  guariranno dai loro mali grazie alla capacità di comunicare e di ascoltare gli animali. solo superando le divisioni tra specie, si può vivere meglio: è una lezione che ognuno di noi dovrebbe ricordare nella vita di tutti i giorni".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Dolittle è Stephen Gaghan, sceneggiatore e regista americano. Nato nel 1965 nel Kentucky, Gaghan avrebbe voluto perseguire la carriera di giornalista e scrittore come il nonno Jerry, noto critico teatrale della rivista Variety, prima di dedicarsi alla stesura di sceneggiature per la televisione. La sua… Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
2019
2019
locandina
Foto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito