Nevia

Regia di Nunzia De Stefano

Con Virginia Apicella, Pietra Montecorvino, Rosi Franzese, Gianfranco Gallo, Pietro Ragusa, Franca Abategiovanni, Simone Borelli... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Sky Go
  • Amazon Prime Video
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

Nevia ha 17 anni: troppi per il posto in cui vive e dove è diventata grande prima ancora di essere stata bambina. Minuta e acerba, è un'adolescente caparbia, cresciuta con la nonna Nanà, la zia Lucia e la sorella più piccola, Enza, nel campo container di Ponticelli. Nevia cerca di farsi rispettare in un mondo dove nascere donna non offre nessuna opportunità, anzi: lo sa, e si protegge da quella femminilità che incombe su di lei nascondendosi dentro vestiti sportivi e dietro a un atteggiamento ribelle. Le sue giornate trascorrono tutte uguali, tra piccoli lavoretti e grandi responsabilità, i contrasti con la nonna e la tenerezza per la sorella. Finché un giorno l'arrivo di un circo irrompe nella quotidianità della ragazza, offrendole una insperata possibilità…

Approfondimento

NEVIA: CRESCERE TRA I CONTAINER

Diretto da Nunzia De Stefano e sceneggiato dalla stesa con Chiara Atalanta Ridolfi, Nevia racconta la storia della diciassettenne Nevia, un'adolescente cresciuta con la nonna, la zia e la sorella minore, nel campo container di Ponticelli, in un posto in cui è diventata grande senza vivere la sua infanzia. Caparbia, seppur acerba e minuta, Nevia ha sempre cercato di farsi rispettare in un contesto in cui una donna non ha nessuna opportunità davanti e deve proteggersi ricorrendo anche a vestiti sportivi e atteggiamenti ribelli. A interrompere la sua quotidianità e a regalarle un'insperata possibilità è un giorno l'arrivo di un circo.

Con la direzione della fotografia di Guido Michelotti, le scenografie di Daniele Frabetti, i costumi di Massimo Cantini Parrini, le musiche di Michele Braga e la produzione di Matteo Garrone, Nevia è stato così presentato dalla regista in occasione della partecipazione al Festival di Venezia 2019 nella sezione Orizzonti: "Se l'adolescenza è il periodo decisivo per la costruzione dell'identità e della personalità di un individuo, è anche il più controverso, e i ricordi della mia giovinezza appartengono proprio ai dieci anni vissuti in un container nella periferia di Napoli, quando il terremoto degli anni Ottanta costrinse la mia famiglia a sfollare in un campo improvvisato, in attesa di una sistemazione adeguata. I giorni diventarono mesi e i mesi anni, ma la casa popolare non è mai arrivata e abbiamo imparato così ad adattarci a quella situazione drammatica, cercando di ristabilire una quotidianità perduta e abituandoci a vivere dignitosamente anche con quel poco che avevamo. Nel frattempo, generazioni sono andate e venute, ma i campi container ancora esistono: si sono tramutati in un piccolo mercato immobiliare di serie Z che offre spesso un tetto ai rifugiati di altre sfortunate realtà".

Ha proseguito la regista: "Allo stesso tempo, però, credo sarebbe un limite ricercare solo nella mia autobiografia il valore di questa storia. Quello di Nevia è un racconto di formazione, la descrizione delle peripezie e dei tanti ostacoli che si frappongono tra una giovane adolescente di diciassette anni e la conquista di una libera e matura consapevolezza di sé. Il contesto rappresenta soltanto lo sfondo di una vicenda che spero riesca ad acquisire un significato universale. Nevia è una ragazza che, come tante sue coetanee, combatte contro un destino che sembra già scritto, dalla famiglia o dalla società: è una Cenerentola moderna ma senza principe azzurro, che cerca con caparbietà e risolutezza il proprio posto nel mondo".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Nevia è Nunzia De Stefano, regista esordiente e sceneggiatrice italiana. Nata a Napoli, la De Stefano ha collaborato dal 2008 al 2018 con Matteo Garrone, suo ex marito, ai film Gomorra, Reality, Il racconto dei racconti e Dogman. Nevia è il suo primo lungometraggio, in concorso nella sezione… Vedi tutto

Commenti (3) vedi tutti

  • L'esordio alla regia di Nunzia De Stefano segue l'andamento malinconico tracciato dal vissuto di Nevia. Una ragazza costretta a crescere troppo in fretta in un mondo dove alle donne è sempre concesso un ruolo di retrovia. Nevia somiglia molto a Rosetta dei Dardenne, ma siamo lontani da quel rigore analitico e dalla secchezza della messinscena.

    commento di Peppe Comune
  • Dramma umano e sociale.Buona questa opera prima di Nunzia De Stefano

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • La caparbietà,il senso morale, la volontà di una fanciulla di 17 anni,che nella consapevolezza della degradazione dell'ambiente in cui è costretta a vivere, non si arrende, non si vende a facili soluzioni miserabili, ma cun impegno fuori del comune cerca di sottrarsi ad un futuro altrettanto miserabile. Ci riuscirà? La speranza e il coraggio.

    commento di sorry
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Furetto60 di Furetto60
7 stelle

 Nevia è una adolescente volitiva e scorbutica, che abita in un container di Ponticelli, nell’hinterland più degradato di Napoli, insieme alla piccola sorellina Enza, alla nonna e alla zia Lucia, vicina di “container “. Dopo aver lasciato la scuola, la ragazza si dà da fare in ogni modo “legale”, per difendere la sua indipendenza e sfuggire… leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alan smithee di alan smithee
5 stelle

L'ISOLA DEL CINEMA - MYMOVIES Nevia ha diciassette anni e si trova a vivere con la sorellina minore in un contesto urbano devastato dal degrado di una Napoli periferica tutto cemento e spazzatura sparsa tutt'attorno. In un contesto di degrado e instabilità, accudita da una nonna che si guadagna da vivere ospitando nella propria roulotte abusiva un bordello improvvisato, Nevia… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

AlexDrake di AlexDrake
1 stelle

Tralasciando i buoni sentimenti e i propositi (rigorosamente non cinematografici) dei quali si fa portavoce "Nevia", si tratta di un'opera che, nonostante la breve durata, riesce a sintetizzare tutti i cliché e la scarse ambizioni della produzione contemporanea di tantissimi (presunti) registi, italiani e non. Può sembrare singolare che questo film, utilizzando come esclusivo… leggi tutto

1 recensioni negative

2021
2021

Recensione

alan smithee di alan smithee
5 stelle

L'ISOLA DEL CINEMA - MYMOVIES Nevia ha diciassette anni e si trova a vivere con la sorellina minore in un contesto urbano devastato dal degrado di una Napoli periferica tutto cemento e spazzatura sparsa tutt'attorno. In un contesto di degrado e instabilità, accudita da una nonna che si guadagna da vivere ospitando nella propria roulotte abusiva un bordello improvvisato, Nevia…

leggi tutto
2020
2020

Recensione

Furetto60 di Furetto60
7 stelle

 Nevia è una adolescente volitiva e scorbutica, che abita in un container di Ponticelli, nell’hinterland più degradato di Napoli, insieme alla piccola sorellina Enza, alla nonna e alla zia Lucia, vicina di “container “. Dopo aver lasciato la scuola, la ragazza si dà da fare in ogni modo “legale”, per difendere la sua indipendenza e sfuggire…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
locandina
Foto
locandina
Foto

Recensione

AlexDrake di AlexDrake
1 stelle

Tralasciando i buoni sentimenti e i propositi (rigorosamente non cinematografici) dei quali si fa portavoce "Nevia", si tratta di un'opera che, nonostante la breve durata, riesce a sintetizzare tutti i cliché e la scarse ambizioni della produzione contemporanea di tantissimi (presunti) registi, italiani e non. Può sembrare singolare che questo film, utilizzando come esclusivo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2019
2019

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
5 stelle

Nevia è giovane, troppo per portare sulle spalle il peso di una famiglia. Eppure ogni giorno si alza presto inventandosi i lavori più disparati pur di racimolare qualche soldo che possa agevolare la strada verso il futuro, suo e della piccola sorellina Enza.   Raccontare la periferia oggi è diventato un cliché, se ci aggiungi poi l'infanzia difficile della…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Lola Bello
Foto
Virginia Apicella
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito