Espandi menu
cerca

The Gentlemen

play

Regia di Guy Ritchie

Con Matthew McConaughey, Charlie Hunnam, Michelle Dockery, Jeremy Strong, Colin Farrell, Henry Golding, Hugh Grant, Eddie Marsan... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Prime Video
  • Prime Video
  • Prime Video
  • Prime Video
In STREAMING

Trama

Mickey Pearson, un espatriato statunitense, ha costruito il suo impero criminale, basato sulla marijuana e altamente redditizio, a Londra, nella capitale inglese. Quando viene fuori la notizia che sta cercando di tirarsi fuori per sempre dall'attività, si innescano complotti, piani machiavellici, atti di corruzione e ricatti, nel tentativo di prendere il suo posto.

Approfondimento

THE GENTLEMEN: GENTILUOMINI, SPACCIATORI E CRIMINALI

Diretto e sceneggiato da Guy Ritchie (a partire da un soggetto scritto dal regista con Ivan Atkinson e Marn Davies), The Gentlemen racconta ciò che accade quando Mickey Pearson, il re della marijuana di Londra, decide di ritirarsi dal crimine. Americano, Pearson ha scoperto la sua vera vocazione da trafficante di droga quando era solo uno studente. Nel corso di vent'anni, è riuscito con l'aiuto del braccio destro Ray a costruire nella capitale inglese un vero e proprio impero concludendo affari con aristocratici in disgrazia che gli hanno permesso di nascondere le sue vaste piantagioni nelle loro tenute di campagna. Oramai uomo di mezza età, Pearson non desidera altro che vivere tranquillamente il resto della sua esistenza con la moglie Rosney, decidendo di vendere la sua attività. Diversi sono gli acquirenti interessati ma i più papabili sono il miliardario ebreo americano Matthew Berger e l'ambizioso criminale cinese Dry Eye, pronti a farsi la guerra. Come se non bastasse, a complicare la situazione intervengono anche un vendicativo direttore di giornale e uno squallido detective privato, dando il là per un susseguirsi di ricatti e doppi giochi.

Con la direzione della fotografia di Alan Stewart, le scenografie di Gemma Jackson, i costumi di Michael Wilkinson e le musiche di Christopher Benstead, The Gentlemen mischia azione, commedia e divertimento, in una storia che per certi versi è un chiaro omaggio al passato cinematografico di Ricthie stesso, con temi e personaggi che si sono evoluti nel tempo. Nato in un primo tempo come progetto per una serie televisiva, The Gentlemen è rimasto in stand-by per una decina di anni prima che Ritchie si decidesse a farne un film. Ha spiegato il regista: "In un primo momento il film avrebbe dovuto chiamarsi Toff Guys, facendo riferimento a un'espressione dello slang usata per indicare qualcuno di origini aristocratiche in grado di trasudare un'aria di superiorità. Il tutto nasce dai miei incontri con persone di potere, inglesi o americane, agli antipodi e dal loro modo di comportarsi. I miei personaggi vivono in un'epoca in cui sono attratti magneticamente dalle cose belle della vita e in cui, stanchi oramai degli affari, desiderano altro. Hanno lavorato sodo e si sono fatti strada nella giungla urbana e, come nel caso di Mickey, sono come in bilico tra due diversi universi, di cui uno idealistico e fatto di cose che nulla hanno a che vedere con le attività quotidiane. Inoltre, come indica il titolo, si reputano tutti gentiluomini o aspirano a esserlo. peccato, però, che si comportino diversamente".

Il cast

A dirigere The Gentlemen è Guy Ritchie,  regista, produttore e sceneggiatore di origine inglese. Nato a Hatfield nel 1968, Ritchie ha manifestato presto il desiderio di dedicarsi al mondo del cinema (la leggenda vuole che a far nascere in lui l'amore per la settima arte sia stata la visione di Butch Cassidy di… Vedi tutto

Commenti (8) vedi tutti

  • Film coinvolgente e appassionante.

    commento di Falco00
  • Eccoci qua, se volte una serata in relax con un film molto "fico", eccolo servito, due ore di puro divertimento, per quanto un tantinello splatter.

    leggi la recensione completa di tobanis
  • Effervescente, roboante, tarantiniano. Da vedere.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Intrigo gangsteristico diretto con piglio e ritmo dallo specialista Guy Ritchie.

    commento di bombo1
  • Dopo un inizio traballante e ingarbugliato, il film prende forma, ma resta comunque vacuo.

    commento di gruvieraz
  • Voto 8 Da vedere

    commento di arcarsenal79
  • Ritmo, colpi di scena, gag, divertimento puro! Da vedere!

    commento di nosocosadir
  • gadsgdag

    commento di MUMUN
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

supadany di supadany
6 stelle

La legge della giungla è spietata, complessa anche per chi detiene il trono, soprattutto quando il suo tempo è agli sgoccioli. Di fatto, ogni regno ha una data di scadenza, anticipata da un periodo di transizione che scalda gli animi. C’è chi, con faccia tosta e senza scrupoli, vorrebbe compiere un triplo balzo in avanti alla faccia delle gerarchie e anche il designato… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

mm40 di mm40
7 stelle

Michael Pearson ha in mano un ingente traffico (e produzione) di marijuana; Dry Eye, giovane nipote di un boss cinese della droga, vuole prendere il suo posto. Ma fra i due si mettono l’outsider Matthew e lo spione Fletcher. Guy Ritchie è il Tarantino della malavita inglese: con questa (rinnovata, rinforzata) impressione si esce dalla visione di The gentlemen, pellicola che… leggi tutto

7 recensioni positive

2022
2022

Marzo > Giugno 2022

LorismaL di LorismaL

In ordine di uscita i Film visti in questi ultimi mesi. Serie TV concluse: - 1a Incastrati; - 1a Manhunt: Unabomber; - 1a Ozark; - 1a When they see us; - 1a+2a+3a RIverdale; - 2a Doc; - 2a Guida astrologica per…

leggi tutto
Playlist
2021
2021

Recensione

axe di axe
7 stelle

Il detective privato Fletcher s'introduce nottetempo nella casa di Raymond, stretto collaboratore del criminale Mickey Pearson, proponendogli l'acquisto a caro prezzo di un memoriale delle proprie indagini sul boss, in grado di rovinarlo. Dal resoconto che Fletcher fa a Raymond emerge una torbida storia di avidità e spregiudicatezza. Mickey Pearson, un uomo scaltro e duro ma, a modo suo,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

0372 di 0372
8 stelle

Mi sono messo a scrivere la recensione, senza leggere i voti e le recensioni di altri utenti. Mi sono divertito e mi è piaciuto tanto questo film. Veloce, divertente, un pò violento ma per ridere, senza pesantezze particolari, ricco di citazioni, con attori convincenti mordaci ed ironici ed autoironici.  La storia è divertente e convincente. E' interessante addentrarsi…

leggi tutto
Recensione

Recensione

tobanis di tobanis
7 stelle

Regia di Guy Ritchie, che a me continua a piacere sempre molto. Altro caso di spaccatura: la critica che seguo, su Film Tv, l’ha bocciato, c’ero rimasto male, ma per fortuna il grande pubblico ha promosso alla grande, premiandolo anche al botteghino. In Italia se non erro non è passato per il cinema ma direttamente su Prime Video di Amazon. Allora, se piacciono i film di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
8 stelle

Guy Ritchie torna alla carica con una pellicola dalle forti influenze tarantiniane, che poco o nulla ha da invidiare a quelle di Quentin. Fin dalle prime battute si entra subito nell'atmosfera del film: voce fuori campo, primi piani nitidissimi sui dettagli, e dialoghi che richiamano la migliore tradizione noir, seppur in chiave moderna. Un mago della finanza sommersa, Michael "Mickey"…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Raffaele92 di Raffaele92
7 stelle

Guy Ritchie è tremendamente irritante, col suo stile cool esuberante e il suo approccio smaccatamente pop alla narrazione. Non è mai stato un grande regista e non ha mai sfornato capolavori. Qualche buon film (Snatch, King Arthur), tanti scivoloni (Sherlock Holmes, tremendo, nonostante il botteghino e l’aurea di culto che lo circonda, ma anche Operazione U.N.C.L.E. è…

leggi tutto
Recensione

Gennaio + Febbraio 2021

LorismaL di LorismaL

Ecco la consueta playslist bimensile con le mie ultime visioni (ordinate secondo anno di uscita).   Mi farebbe molto piacere ricevere i vostri consigli nei commenti. Saluti a tutti!  

leggi tutto
locandina
Foto
2020
2020

Recensione

berkaal di berkaal
5 stelle

Tra regista e spettatore da sempre esiste una tacita convenzione, un contratto non scritto: io ti racconto una storia, sappiamo entrambi che quello che vedi non è la realtà, ma una sua rappresentazione, ma tu fai finta che lo sia, perché è solo così che puoi vivere intense emozioni. Ebbene Guy Ritchie in questa pellicola spezza questa convenzione: mostra una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

robertoleoni di robertoleoni
8 stelle

Lock & Stock, Snatch, Revolver e Rocknrolla sono tutti atti preparatori per The Gentlemen dove la formula “magica” di Guy Ritchie si ripropone in maniera smagliante e straordinaria. qui trovate la mia videorecensione completa https://bit.ly/THE_GENTLEMEN_

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

La legge della giungla è spietata, complessa anche per chi detiene il trono, soprattutto quando il suo tempo è agli sgoccioli. Di fatto, ogni regno ha una data di scadenza, anticipata da un periodo di transizione che scalda gli animi. C’è chi, con faccia tosta e senza scrupoli, vorrebbe compiere un triplo balzo in avanti alla faccia delle gerarchie e anche il designato…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
5 stelle

CINEMA OLTRECONFINE Mickey Pearson da modesta matricola universitaria senza particolari aspirazioni, si è trasformato nel re senza rivali della cannabis, affascinante oltre che brillante uomo d'affari, iniziando per caso a spacciare e scoprendo di saperlo fare assai bene. Dai sanguinosi particolari di quella che appare come la sua esecuzione ai suoi danni, a seguito di un cruento come…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

mm40 di mm40
7 stelle

Michael Pearson ha in mano un ingente traffico (e produzione) di marijuana; Dry Eye, giovane nipote di un boss cinese della droga, vuole prendere il suo posto. Ma fra i due si mettono l’outsider Matthew e lo spione Fletcher. Guy Ritchie è il Tarantino della malavita inglese: con questa (rinnovata, rinforzata) impressione si esce dalla visione di The gentlemen, pellicola che…

leggi tutto
Colin Farrell
Foto
2019
2019
locandina
Foto
Uscito nelle sale italiane il 1 gennaio 1970
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito