Espandi menu
cerca

Trama

Una mattina come tante. Linda scende svogliatamente dal letto, accende il computer, si infila in tasca un telefono portatile. Come Linda, altri sei personaggi newyorkesi sono "prigionieri volontari" della telecomunicazione e delle tastiere dei loro computer. Non si presentano ad appuntamenti né a party né a funerali. Vivono via cavo le emozioni di un parto e della paternità, le schermaglie del corteggiamento, i rimpianti delle storie finite, le delusioni e i lutti. L'apparecchio telefonico è il protagonista assoluto del delizioso, amaro, arguto esordio alla regia di Hal Salwen. Una sorta di favola moderna sulla vita e sull'amore fatta a colpi di telefono e di avvisi di chiamata, senza il bisogno (o la possibilità) di incontri personali. E al tempo stesso una riflessione toccante ed esilarante sullo stile di vita di una certa borghesia intellettuale della Grande Mela.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

SaintlySinner di SaintlySinner
8 stelle

Che bella sorpresa questo film! Prima ancora di Facebook Hal Salwen (qui al suo esordio) mette in scena in maniera molto ironica la perdita del contatto umano, concreto, con le altre persone che preferiscono altri mezzi (il telefono in questo caso) fino a portarle quasi ad una fobia della realtà. Molto divertente e per certi versi anche agghiacciante. leggi tutto

2 recensioni positive

2018
2018
2014
2014

Recensione

32Luglio di 32Luglio
8 stelle

Un film decisamente coraggioso che si svolge quasi interamente in interni e al telefono, ma nonostante questo scorre, diverte molto e ogni tanto fa venire un brivido lungo la schiena. La sequenza del parto è geniale, così come il finale, che in fondo lascia una minima speranza di uscire dal tunnel delle telecomunicazioni (E' banale, ma ad oggi potremmo ricondurre tutto ai Social…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010

Recensione

SaintlySinner di SaintlySinner
8 stelle

Che bella sorpresa questo film! Prima ancora di Facebook Hal Salwen (qui al suo esordio) mette in scena in maniera molto ironica la perdita del contatto umano, concreto, con le altre persone che preferiscono altri mezzi (il telefono in questo caso) fino a portarle quasi ad una fobia della realtà. Molto divertente e per certi versi anche agghiacciante.

leggi tutto
2002
2002

Indipendenti belli

Lilybert di Lilybert

Girare un piccolo film indipendente non lascia scampo: il talento vero salta subito all'occhio, la sua mancanza ancora di più!

leggi tutto
Playlist
Locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito