Trama

A quattordici anni Elle Marja è una ragazzina innocente della comunità Sami, i "nativi" dell'estremo nord svedese. Esposta al razzismo coloniale degli anni Trenta e alla certificazione della razza a cui è sottoposta a scuola, la ragazza sogna una vita diversa in cui non doversi sentire ogni volta diversa. Per ottenerla dovrà però tagliare ogni ponte con la sua famiglia, con la cultura della sua gente e diventare un'altra. Tanti anni dopo Elle Marja ritorna alla sua terra d'origine.

Commenti (3) vedi tutti

  • Lei si scopre - estranea a due mondi, al contempo istmo e limine, ponte e breccia tra essi - al punto di partenza, a “sapere il luogo” - e il paesaggio è sé stessa, le sue rughe - “per la prima volta”. Il sangue, randagio, trova sempre la strada di casa. Anche se la felicità - che vive di contrasti, non di assoluti - spesso, non sempre, è altrove.

    leggi la recensione completa di mck
  • Quando l'uomo non coglie più i cambiamenti in atto, si rifugia nell'identità e ne fa un valore assoluto. La piccola grande storia di una donna appartenete ad una etnia minore che si ribella al suo stato, anche se si presenta alla sua porta un prezzo da pagare.

    leggi la recensione completa di Kurtisonic
  • Nel tempo della Storia all’avventura si sostituisce la realtà quotidiana, ed è una guerra in cui non si vince. Il modello di assimilazione che Elle deve adottare non le darà certo felicità.

    leggi la recensione completa di yume
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

mck di mck
8 stelle

  IperBoreale FennoScandinavia, o: the (Very/“Other”) True North / 1 : “SameBlod” (SVE), “Thelma” (NOR), “Nooit Meer Slapen” (OLA). Acqua, ghiaccio, vetro, specchio. “Rosetta-Vénus va in città”. 1.1 - SameBlod – Sami Blood – Sangue Sami “Non nella neve sciolta, dove non si tocca!”… leggi tutto

6 recensioni positive

Una stagione in sala (2017/18)

obyone di obyone

La stagione si è conclusa oramai da qualche settimana. Sono riuscito a vedere un discreto numero di titoli in sala (28) dove l'esperienza cinematografica rimane indiscutibilmente di un altro pianeta. …

leggi tutto
Playlist

Recensione

obyone di obyone
8 stelle

    Chi mastica un po' di storia sa benissimo che i nazionalismi che sconquassarono l'Europa tra le due guerre non nacquero dal caso ma furono il frutto di un sentire comune che raggiunse il punto più alto di odio ed intolleranza nella Germania nazifascista. Niente di strano, dunque, che il resto dell'Europa seguisse a ruota il carro tedesco nell'enunciare i principi della…

leggi tutto
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

stefanocapasso di stefanocapasso
9 stelle

Elle Marja, adolescente lappone, non vuole più continuare a vivere costretta nel ruolo e nei costumi che quell’etnia le impone. Inoltre vive come un sopruso il modo in cui la società “civilizzata” li studia e li mantiene ai margini. Scappa dalla scuola con destinazione Uppsala dove con grande fatica riuscirà a costruire la propria personale identità.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

Kurtisonic di Kurtisonic
8 stelle

Christina, un'anziana insegnante ormai in pensione si reca al funerale della sorella, la loro comunità d'origine appartenente ad una minoranza lappone, i Sami, è ancora separata e discriminata dalla società svedese. La donna assiste con apparente distacco dalla sua gente alle esequie e si dimostra integrata nella realtà predominante disconoscendo le sue…

leggi tutto
Recensione
Utile per 16 utenti

Recensione

mck di mck
8 stelle

  IperBoreale FennoScandinavia, o: the (Very/“Other”) True North / 1 : “SameBlod” (SVE), “Thelma” (NOR), “Nooit Meer Slapen” (OLA). Acqua, ghiaccio, vetro, specchio. “Rosetta-Vénus va in città”. 1.1 - SameBlod – Sami Blood – Sangue Sami “Non nella neve sciolta, dove non si tocca!”…

leggi tutto
Il meglio del 2017
2017

Recensione

yume di yume
8 stelle

"C’era in lei qualcosa di nomade, di migrante. Lei stessa non sapeva. Era come camminare per una strada, apparentemente verso una meta, con un senso d’attesa che faceva rallentare il passo, l’attesa di incontrare prima, chi sa quando, una meta del tutto diversa, e di riconoscerla." Musil   Musil non sta parlando di Elle Marja, ma per quella capacità della…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 27 novembre 2017
Il meglio del 2016
2016
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito