Trama

Alla giovane Rosaleen piace sognare. Questi sogni, alimentati dalle fiabe che la nonna le racconta fin dalla più tenera età, sono popolati dai lupi. Vede così il funerale della sorella, sbranata da un lupo, un festino in cui i nobili quanto cinici invitati si trasformano in belve e lei stessa che non può fare a meno di subire il fascino di un cacciatore-licantropo che le ha ucciso la nonna. Al suo risveglio gli incubi però non sono finiti. Ottima rilettura adulta delle favole, tratta da un romanzo di Angela Carter, del regista irlandese Neil Jordan che, con le claustrofobiche scenografie di Anton Furst (il bosco è interamente ricostruito in studio) e gli impressionanti effetti speciali, fa della storia un efficace mix di thriller e horror, esplorando il fascino oscuro della fiaba.

Commenti (10) vedi tutti

  • Tra sogno e favola, un viaggio incalzante nel tempo e nella fantasia, per far rivivere - aggiornati su toni ed atmosfere gotiche, se non decisamente horror - i tratti più suggestivi della favola più celebre e ricorrente nel mondo dell'infanzia: Cappuccetto Rosso.

    leggi la recensione completa di alan smithee
  • Boiata soporifera. Una favola in stile horror che non spaventa, non emoziona, non appassiona. Una sequenza interminabile di insopportabili banalità con effetti, ritmo e fotografia da dimenticare.

    commento di bebabi34
  • Corro nel bosco un po'inseguito un po'affiancato dal branco. Non ho il fucile per difendermi ne il coraggio di spogliarmi.

    commento di michel
  • Suggestiva, inventiva fiaba nera, così oscura che inevitabilmente vira nell'horror. Memorabile, malgrado un'effettistica a volte superata. Ottimo cast.

    commento di kael80
  • Interessanti le trasformazioni in lupo qualche decapitazione ma non ha assolutamente alcuna storia significativa o che crei emozioni particolari. Vale la pena guardare, se si desidera qualcosa di un po 'diverso. voto 5 -

    commento di wang yu
  • 108 minuti di idiozie su lupi, licantropi, cappuccetti rossi e nonnine contapalle più che contafavole, il tutto condito da ridicoli effetti speciali. Probabilmente il peggior Jordan.

    commento di Tex Murphy
  • E PAZZESCO SE QUALCUNO CREDE CHE QUESTO SIA UN FILM HORROR.

    commento di scollo 88
  • Cappuccetto rosso in tono horrorifico e metaforico(o meglio psicanalitico).Buona tensione che spesso sfocia nella vera e propria suspence,fiaba gotica dalla storia intrigante,ritmo denso e cadenzato…FILM PARTICOLARE E + CHE BUONO!

    commento di GREENY
  • Noiosa rielaborazione della storia di Cappuccetto Rosso. Non ha nè capo nè coda! Io salverei solo le scenografie.

    commento di daveper
  • Favola nera ben fatta da Jordan che mescola sapientemente atmosfere gotiche a quelle romantiche.Mi ricorda un po' il cinema di Margheriti.Non risente degli anni ed e' una piccola gemma.Fidatevi.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

passo8mmridotto di passo8mmridotto
6 stelle

Un racconto di Angela Carter, un grande scenografo, un celebre truccatore: una solida base di partenza, per Neil Jordan, una alchimia dove fondere due intriganti personaggi, tanto distanti tra loro, almeno per l'anagrafe. Non è chiaro cosa abbia spinto il regista ad addentrarsi in una escursione nell'onirico partendo da una fiaba, universalmente conosciuta, che è quella di… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

alan smithee di alan smithee
8 stelle

Il fascino gotico della favola si mischia con l’irrazionalità fantasiosa e sospesa del sogno, ove tutto è permesso, senza sottostare a logiche o regole inflessibili della fisica o della razionalità più spiccia: da questa intrigante commistione Neil Jordan trae il fantasy-horror che lo renderà celebre e lo lancerà nell’olimpo dei registi… leggi tutto

13 recensioni positive

2017
2017
2016
2016

Recensione

passo8mmridotto di passo8mmridotto
6 stelle

Un racconto di Angela Carter, un grande scenografo, un celebre truccatore: una solida base di partenza, per Neil Jordan, una alchimia dove fondere due intriganti personaggi, tanto distanti tra loro, almeno per l'anagrafe. Non è chiaro cosa abbia spinto il regista ad addentrarsi in una escursione nell'onirico partendo da una fiaba, universalmente conosciuta, che è quella di…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

Il fascino gotico della favola si mischia con l’irrazionalità fantasiosa e sospesa del sogno, ove tutto è permesso, senza sottostare a logiche o regole inflessibili della fisica o della razionalità più spiccia: da questa intrigante commistione Neil Jordan trae il fantasy-horror che lo renderà celebre e lo lancerà nell’olimpo dei registi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
2015
2015
2014
2014

Recensione

Jolly-Roger di Jolly-Roger
5 stelle

Film strano, fantasy e onirico. Non proprio horror, è più un gotico fiabesco. E' molto ben realizzato e l'attrice, Sarah Patterson, è così brava che mi chiedo come mai poi non abbia sfondato nel cinema. Questo film punta più su atmosfera ed ambientazione per creare paura, quindi vedendolo con gli occhi di oggi appare un po’ lento.  Se l'avessi visto…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Fanny Sally di Fanny Sally
7 stelle

Neil Jordan, al suo secondo progetto per il grande schermo, mette il suo stile raffinato e sontuoso al servizio di una storia dalle tinte fanta-orrorifiche sui lupi mannari con una forte impronta non solo fiabesca ma anche torbidamente sensuale. Il fim è un'assemblaggio di racconti tratti dall'opera della scrittrice britannica Angela Carter che hanno come filo rosso, oltre alla…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2013
2013

High Hopes

VeniceKrystel di VeniceKrystel

A volte raggiungere il proprio obiettivo non basta. Tra spazi da riempire e vuoti da dimenticare, il freddo nelle ossa. È come se mancasse qualcosa e se ne avvertisse d’improvviso l’urgenza. In realtà è così,…

leggi tutto
Playlist
2012
2012

Recensione

will kane di will kane
8 stelle

Fu "In compagnia dei lupi" a far notare Neil Jordan a stampa di settore e cinefili vari,a metà anni Ottanta (da noi uscì l'anno seguente alla sua realizzazione):adattamento di racconti che rivisitano fiabe celebri in chiave macabra,psicanalitica ed erotica,di Angela Carter,il film è una favola rivestita d'horror,che esplora,in versione moderna ed azzardosa,il mito di Cappuccetto Rosso,con le…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso il 17 agosto 2012 su 7Gold
Trasmesso il 22 aprile 2012 su 7Gold

Out of Cinema Awards

mck di mck

Piccola e stupida PlayList breve e semplice che spero non offend'alcuno ( m'è uscita vagamente-leggermente misogina, o forse no, proprio l'opposto...) dove a mio insindacabile giudizio vengono premiati tutti quegli…

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
8 stelle

... e il cacciatore aprì la pancia del lupo con un coltello e ne uscirono Cappuccetto Rosso e la nonna. E così tutti vissero felici e contenti. Forse. E' questo uno dei tanti finali che ci sono stati raccontati di una favola il cui vero epilogo era tutt'altro che buonista. Cappuccetto Rosso infatti non venne salvata dal cacciatore e la morale della favola era quella di stare attenti agli…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti

Recensione

Utente rimosso (Luke Vacant) di Utente rimosso (Luke Vacant)
6 stelle

E' un film strano questo "In compagnia dei lupi". A volte carico di scene dai tocchi geniali, altre volte lo guardi e ti chiedi che cazzo stai vedendo, altre volte ancora spiazza con soluzioni tanto assurde quanto sorprendenti. Un film che ha uno spunto narrativo praticamente inesistente e che poi si tramuta in una rilettura alternativa di "Cappuccetto Rosso". Interessante ma allo stesso tempo…

leggi tutto
Recensione
2011
2011
Trasmesso il 6 novembre 2011 su 7Gold

FAVOLE HORROR

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75

La favolistica di per sé è sempre stata un po’ horror, infatti (come dice bene l’ultimo “Almanacco di Dylan Dog”) le fiabe e favole originariamente non erano storie destinate…

leggi tutto
Trasmesso il 6 marzo 2011 su 7Gold
2010
2010
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito