Espandi menu
cerca
In Serie (21) – un Mash-Up : '' DeadWood '' ( la 3a stag. completa, p. 2 di 2 ) - una promessa : “ Can Cry at Will “ ( I : ep. 01-10 ).
di mck ultimo aggiornamento
post
creato il

L'autore

mck

mck

Iscritto dal 15 agosto 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 209
  • Post 133
  • Recensioni 1074
  • Playlist 312
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

Di gambetto in gambetto...    


InfraLogo.
Before the Law ( During the Gold Rush, Not Color(ed) Yet, Don't You (Can) Weep ) :
Al Swearengen e Cy Tolliver come Romolo e Remo ( e Hearst, in una crasi secolare, come il buon Nerone ). PS : Attila bivacca a Washington, D.C.

Il post precedente, contenente i punti dal I° al IV° e facente parte di questo dittico dedicato alla terza stagione di DeadWood, lo si trova qui : //www.filmtv.it/post/31863/in-serie-21-un-mash-up---bdeadwoodb--la-3a--ed-ultima---stag/#rfr:none
 
Western di FantaScienza :
After the Gold Rush :
“ Look at Mother Nature on the run in the Eighteen-Seventies ”.
Neily Young - After the Gold Rush - 1970
https://www.youtube.com/watch?v=NOMaqe0LOmo


{j/1} 2 anni dopo.
Cara Janey, eccomi nella vecchia Clark City non lontano da dove sei nata tu.
Qui non c'è niente di buono per me. Ho la bambina di un'amica di cui occuparmi. Me la lasciò e non è ritornata a prenderla. Mi presi cura di lei quando nacque e adesso me la tengo come ricompensa per la pena che mi sono data. Tutti mi chiedono di questa bambina e io rispondo "Oh, è mia non sapevate che ne avevo una?" Poi dico a qualcun altro "Oh, è mia nipote". Li tengo tutti sulle spine con queste bugie sui tanti bambini che pensano abbia messo al mondo. Tu sei la sola che io possa davvero chiamare mia.
E adesso in settembre avrai 14 anni. Ti vedrò un'altra volta quando ne avrai 18. Mi sto organizzando. Troverò una casa per questa bambina. Non posso lavorare e occuparmene insieme.
Becky e Jimmie hanno finito la scuola ma tutti e due mi hanno dimenticata nell'entusiasmo per la loro carriera. Non sono neanche più innamorati. Becky è una brava attrice a New York. Sta diventando famosa e non pensa mai alla donna che giocò per tutta una notte per trovare i soldi che l'hanno portata a Broadway.
Questa è la gratitudine, Janey. E la madre di questa bambina è un'altra che probabilmente mi darà un calcio nel sedere. Sto cercando un lavoro. [...] Vogliono farmi guidare ancora la diligenza.
Perché quando lavoravo al saloon di Russel le brave e virtuose donne del posto cercarono di cacciarmi fuori dalla città.

Western PostModerno-Massimalista :
Not Dark Yet :
I've still got the scars that the sun didn't heal...
I was born here and I'll die here against my will...
I can't even remember what it was I came here to get away from...
Bob Dylan - Time Out of Mind - 1997
St.02, Ep.01 : https://www.youtube.com/watch?v=RZgBhyU4IvQ


{j/2} Entrarono nel saloon con una frusta e delle forbici per tagliarmi i capelli corti come li devono portare le puttane di Parigi perché stiano al loro posto coi marchi sulle orecchie. Bene Janey le ho sistemate a modo mio e non ho lasciato la città né con i capelli corti né col segno della loro frusta. Sono saltata fuori dal bancone in mezzo a loro e prima che potessero dire amen le ho fatte strillare tutte. A una delle vecchie cagne ho tagliato i riccioli neri e ho schioccato la frusta sulle loro teste e le avrei ammazzate quando Abbot e il Reverendo Sipes entrarono e il polverone si calmò e eccole tutte lì coi loro scalpi ancora sulle teste meno un paio di ciuffi stopposi e nessun danno oltre all'esser state trascinate sul pavimento sporco, i loro vestiti mezzi strappati con una o 2 sottane di meno. Strano come queste luride donne rispettabili dimentichino di usare il fazzoletto e si soffino i loro nasi arroganti nelle sottane. Scommetto che se le buttassero in un angolo se starebbero in piedi da sole. Avresti dovuto vedere gli uomini. Si tolsero tutti di mezzo ma non persero lo spettacolo. Un giorno finirò il lavoro. Vedi, io porto i pantaloni così posso scappare mentre queste femmine in sottana strillano chiedendo aiuto. Una delle aristocratiche, Net Sims, porta ancora il guardinfante. Avresti dovuto vederla quando scavalcai il banco. La afferrai per il guardinfante e le 3 sottane, e gliele rovesciai sulla testa. Non poteva lottare perciò facevo di lei quello che volevo. Le strappai i mutandoni lunghi e la lasciai lì con le mutande con cui era nata per il divertimento degli uomini. Poi presi i mutandoni con le trine di pizzi all'uncinetto e li strinsi intorno al collo di un'altra donna che mi stava picchiando sulla testa. Vidi che le penzolava la lingua allora cominciai con un'altra. Se Abbot e Sipes non fossero entrati proprio allora le avrei messe tutte nude. Un uomo di nome Scott cominciò ad aiutarmi quando il combattimento ebbe inizio ma sapeva che sarebbe stato necessario stenderle perciò gli dissi di darmi il tempo e lo spazio necessario e ce l'avrei fatta da sola.
Era troppo gentiluomo per stendere delle donne così restò a guardarmi mentre prendevo la mia razione di graffi e di schiaffi.

Western Politico :
O Mary Don’t You Weep ( don’t you mourn )...
“ No more water but fire next time ”.
Anonimo – prima metà dell'800 / Bruce Springsteen ( e Pete Seeger, Mississippi John Hurt, Burt Ives...) - We Shall OverCome : the Seeger Sessions – 2006
St.03, Ep.12 : https://www.youtube.com/watch?v=tebjshm7f_I

https://www.youtube.com/watch?v=QlpvbxmFm5g


{j/3} Qualcuna mi ha anche morso ma ero così furiosa che non sentii niente fino al giorno dopo. Anche tu sai com'è Deadwood adesso e quando verrai quaggiù, se mai lo farai Janey e qualcuno girerà la testa dall'altra parte quando passi a causa dei tuoi genitori e se mi seppelliscono accanto a tuo Padre tu sposta i nostri corpi a Abeline, Kansas, o in qualsiasi altro posto che vorrai da un'altra parte dove ti trattino decentemente. Ricordati Janey che ti voglio sepolta con noi quando verrà il tuo momento di attraversare il grande mare. Io non vivrò mai abbastanza da diventare vecchia Janey. Non posso sopportare questa orribile vita per troppi anni.
A volte penso che mi sposerò ancora e poi il pensiero di essere legata alla coda della camicia di un uomo mi fa stare male. Vorrei che le cose fossero diverse e poter vivere negli anni sapendo che ti avrò con me un giorno, ma tu ti sposerai prima o poi e potrai diventare vecchia prima di sapere chi era veramente tua madre. […].    


V.  Episodi.  Lettere.

Una Fastidiosa Moralità, ovvero : la trama mashuppata.

1.  “ Tell Your God to Ready for Blood ”,  scritto da David Milch e Ted Mann e diretto da Mark Tinker.

“...composing my thoughts, tropes and gambits...”.
Al lava dall'assito di fronte al bancone del saloon la prima macchia di sangue della stagione. Apparteneva – il sangue rappreso – a un minatore immigrato dalla Cornovaglia. Che non è Pasco. Pasco verrà dopo. Dopo molti altri e prima di altri ancora.

Nocche doloranti. Faccia maciullata. Nulla di nuovo.
Lo sceriffo Bullock - che sta per essere ''scavato e setacciato'' da George Hearst, già padre di un allora adolescente frugoletto William Randolph in procinto di divenir cotanto Mefistofelico Cittadino Kappa - entra in scena da fermo ch'è già in scena, un attimo prima del ciak, a motore ancora freddo, pochi metri di rullo dietro alle lenti dell'obbiettivo Panavision già percorsi, come ai bei vecchi tempi del-cinema-che-fu, poi inizia a muoversi, eccolo, come se ci fosse ancora l'immagine latente di un ciak in campo, l'eco dello schiocco sul display a led, con un'inversa parvenza di ritardo in realtà dovuta all'editing anticipato, come se al montaggio fosse slittato in avanti un pezzo di pellicola 35 mm prima del processo di masterizzazione e digitalizzazione in HDTV. “ Come è andato l'incontro col signor Hearst ? ”, gli chiederà più tardi la sua di lui signora moglie. Bullock si porterà la mano al viso grattandosi il naso, le nocche ripulite dal sangue di E.B. Farnum, che però verrà confortato, nella sua del tutto eccezionale innocenza, dalle buone parole che Al sa sempre cavar fuori all'occorrenza : “ La tromba di Gabriele ti farà uscire dal culo di un maiale ”. Un giorno come un altro dalla parte giusta della lapide, dalla parte giusta della collina dove riposa Wild Bill Hickok sovrastante Main Street, a DeadWood, Black Hills, Dakota Territory, neanche due mesi dopo la fine degli eventi narrati nella stagione scorsa.

“ Ecco come si pulisce una fottuta macchia di sangue ” / 1.
Nel frattempo altri problemi affliggono un lontano parente di Matteo Salvini : “ Il destino della mia famiglia è stato quello di prenderlo ripetutamente nel culo, e qui, in questo posto di merda, quella catena del cazzo deve spezzarsi ”, si dice in cerca di autoconvincimento, scansando negri che compaiono da ogni dove. Dovrà comunque passare ancora qualche generazione - che nel frattempo ha invertito la rotta del vapore ed è sbarcata in Darsena dopo aver risalito il Po e attraversato le colonne d'Ercole - prima di vedersi avverare quei buoni propositi lanciati contro il destino e i giorni, ché nel frattempo ci penserà lo zoccolo di un cavallo scalciato all'indietro a porre fine ai suoi rigurgiti di gloria. La cosa fenomenale in DeadWood è che anche le spugne macilente salviniane parlano come se recitassero Shakespeare, senza ingenerare il benché minimo allarme e bisogno di mettere in moto la sospensione dell'incredulità : “ Perché vuoi perdere il senso delle proporzioni proprio nella fase finale della trattativa ? ”. Ma con questo siamo già arrivati a 2/3 di stagione, ai sorrisi da leviatano, ben oltre la bestia a due teste e l'uso inautorizzato di Cinnamomum verum. Sempre nel frattempo, un altro, Al Swearengen, dispensa consigli alla plebe scrofo-partorita : “ Pagano del cazzo, dì al tuo dio di prepararsi al sangue ”. Ché Hearst : “ Non ha bisogno di gestire direttamente anche questo [mio] insediamento. E' fuori misura, sproporzionato, è un impulso perverso e innaturale. Fottuto succhiacazzi ”.

{k} Billings 1889.
[…] Ho litigato con [ omissis – non importa il nome. NdR ] una volta. Alla fine sapeva quello che pensavo di lui. […].
Forse ti chiederai dove ho preso il taccuino in cui scrivo. Me lo diede un uomo di nome Calhoun. Mi vide scrivere nel vecchio album di tua nonna Cannary e mi chiese perché non usavo una cosa come questa e non inserivo le pagine sciolte con le foto. Vive a Deadwood. Un giorno si intromise in una rissa, prese le mie difese contro un uomo schifoso e insultante che mi fece tanto arrabbiare da spingermi a stenderlo con un gancio alla mascella. Calhoun gli rise in faccia. Un altro pensiero, Dio certo (cancellato) qui a Deadwood si tratta una donna che si fa gli affari suoi e io faccio i miei. Gli racconto un sacco di bugie solo per sentire quelle teste rasate agitare le loro perfide lingue. Nego addirittura di essere stata sposata con tuo Padre o di avere divorziato da lui.
Nego persino di avere avuto te. Soffrono per quello che non sanno.
Tu e Papà Jim siete i soli che veramente sapranno sempre e questo è tutto quello che mi interessa - solo tu e Papà Jim O'Neil. Mi piacerebbe sistemare le cose per tuo Padre, Janey. Adesso so che è stato a Deadwood che progettarono di ucciderlo. Sol Shose mi disse che non volevano legge e ordine e uno Sceriffo degli Stati Uniti con del fegato.     


2.  “ I Am Not the Fine Man You Take Me For ”,  scritto da David Milch e Regina Corrado e diretto da Dan Attias.

" Fuck Me ?! Fuckin' Jesus Christ Almighty !! ".

Dice.
Dove si mette in campo l'arte della distrazione e della dissimulazione, mentre il cambiamento invoca la melodia su cui balliamo. E tre balconate sono gremite da poche persone, quelle giuste, tre loggioni con vista privilegiata sul futuro, lungo o corto che sia…, lì ad ascoltare i comizi dal palco dal quale un tipo capitolò e si ruppe l'osso del collo e amen. “ Quando parli, mi sembra di sentire il diavolo ”, dice Joanie Stubbs a Cy Tolliver. “ Ascoltate e non verrete accoppati. E non guardatevi troppo allo specchio ”, dice Calamity Jane alla scolaresca di Mrs. Bullock. “ Oh mio dio, ha la faccia che fa quando è ferito ! ”, dice al secondo il braccio destro di Al, che avanza nella notte con una falange in meno, resa fantasma, non stretta in mano.
Joanie  –  When you speak, I feel like it's the devil talking !
Cy  –  Ain't that a lovely thing to hear yourself accused of ?
Joanie Stubbs rassicura una delle puttane che ancora sovrintende, per conto e amor di Tolliver, a tempo perso, ché se no il Bella Union andrebbe presto allo scatafascio senza la sua supervisione, o per lo meno perderebbe una stella Michelin : “ Nothing is over yet ”.
Joanie Stubbs, che invece di andare a sedersi sul letto di una delle stanze di Shaughnessy, puntarsi un piccolo calibro alla tempia e fare poltiglia delle proprie cervella ( o comunque procurar loro un vista-oblò sui fatti del mondo ), porterà la vecchia coperta in pelle di bisonte ( o orso ) di Will Bill Hickok a Calamity Jane, gliela stenderà addosso e le dormirà accanto.
Fine.

{l} 2 Ottobre 1890.
Gli anni se ne stanno andando rapidamente. Tante cose da quando ti ho scritto l'ultima volta in questo libro. Più di ogni altra cullo la speranza di una visita a te e a Papà Jim. E' un uomo tanto per bene quel Jim O'Neil e io sono molto contenta che tu abbia una casa tanto bella.
In questi giorni sto guidando la diligenza - ho avuto esperienze veramente terribili da quando ho iniziato questo lavoro. Me l'hanno trovato il Reverendo Sipes e Teddy Blue Abbot. Pare che pensino sia meglio che fare la cameriera in un saloon. Vedi, tua madre si guadagna da vivere. Un giorno mangio il pollo e il giorno dopo le penne. […].

{m} 25 Settembre 1891.
Che spettacolo ho visto oggi. Un gruppo di Indiani Cheyenne era non molto lontano dalla diligenza. Scesi e scoprii che quei diavoli stavano tagliando la lingua al bestiame. Feci la sola cosa che potevo - saltai su di loro. Tutto quello che riuscirono a dire fu "Buone lingue di mucca". Gli animali sofferenti sanguinavano a morte. Diventai così furiosa che puntai il fucile e li chiusi nella diligenza e li portai a Deadwood. Presi con me anche le lingue come prova.
E' il tuo compleanno. Oggi hai 18 anni e è arrivata una lettera da Papà Jim […].
E' stato per te un Padre meraviglioso. Mi fa male al cuore pensare che è andato avanti per tanti anni senza sua moglie. Perché Dio lascia che succedano queste cose? A volte mi domando se c'è veramente un Dio.
Ho fatto una cosa completamente pazza. Qualche tempo fa ho sposato Charley Burke. Mi ha presa in un momento di debolezza e ci siamo sposati. E' un brav'uomo, onesto e a posto ma io non lo amo cara.
Sono ancora innamorata di tuo Padre Bill Hickok. Ma Charley ha quasi la mia età, capelli scuri, occhi azzurri. Il matrimonio non è tutto un romanzo anche se ci sposammo giù al fiume sotto un cespuglio di piante di cotone. Janey, la luce del sole filtrava dolcemente tra i rami degli alberi come a voler diffondere una gloria di luce radiante intorno al gruppo di amici riuniti lì. La luce del sole era come una benedizione. Naturalmente ho pianto. Io che strillo sempre. […].
Buona notte cara.    


03.  “ True Colors ”,  scritto da Regina Corrado e Ted Mann e diretto da Gregg Fienberg.
04.  “ Full Faith and Credit ”,  scritto da Ted Mann e diretto da Ed Bianchi.

Prima della Legge, il FarWest.
Nel quale non per forza non dev'esserci Giustizia : bisogna semplicemente, a volte, saper anteporre il Diritto ( buon senso ) alla Legge ( Burocrazia Esecutiva d-e/a-ll'Est ).
Lo sanno bene sia Charlie Utter, che così si esprime – votando per una soluzione preventiva, rapida e feroce - nella riunione d'emergenza al Jem Saloon : “ La legge ! Quello è il miglior modo per farci comandare dai tipi come lui ! ”, sia Richard Ellsworth, accompagnante in visita eufemisticamente controvoglia la di lui invece ben decisa consorte alla tana del lupo : “ E' pieno di cadaveri qui dentro, ha abbattuto le pareti per fargli spazio, li sento cazzo ! ” ( Ellsworth che così si esprimerà con la piccola figliastra a proposito della di lei matrigna : “ Nonostante sia così bella e minuta, tua madre è una potenza finanziaria. Si è messa al servizio di tutti : i proventi della miniera diventano case e altre costruzioni, nuove imprese. E molti non conosceranno neanche il suo nome : la Storia è servita, il Tempo è pronto a Divorarla : la figura di Alma Garret non ha infatti delle precise radici e riferimenti storici come buona parte degli altri protagonisti ).
Di chi parlano questi uomini fatti e finiti in un modo così ferinamente adolescenziale ? Del ragazzo a cui parla la terra ( “ Grave, grave, grave...” ), George Hearst ( rincuorato da ''Zia'' Lou : “...allora faremo a meno di quei cinguettii ” ), il padre di William Randolph, il futuro Citizen Kane.
Botta e risposta esplicativo tra lo sceriffo Seth Bullock e...cos'è Al Swearengen ? L'anima di DeadWood ? Le radici ? Le fondamenta ? Il padrone ? Un illustre cittadino ?
“ Hearst ha fatto uccidere un altro tizio della Cornovaglia perché sindacalista; dicono ch'è stato un incidente. ”
“ Come ti viene in mente che sia la decisione migliore affrontare Hearst adesso ? ”
“ E' adesso che uccide quelle persone ! ”
“ E credi che smetterà presto ? ”.

{n} Billings 1891.
Janey cara, ecco che lascio fluire i miei progetti e tu hai 18 anni e di nuovo vedrò la mia bambina. Questa è quasi l'ultima pagina del taccuino di Calhoun così d'ora in poi scriverò nell'album. […].

{o} 10 Maggio 1893.
Coulson non è ricca come quando cominciai a scrivere questo diario ma abbiamo ancora Junction City e Billings. Dovresti essere in questo paese. Billings è una città abbastanza vivace. Dà da vivere a circa 1500 delinquenti. Questi sono giorni agitati. Come l'inferno a mezzogiorno. Questi parassiti umani prosperano, uomini e donne. I cittadini rispettabili della città non hanno potere non possono nemmeno controllare le elezioni e la polizia pensa che rischierebbe un totale annientamento se facesse incursioni nei covi che funzionano a tutto vapore palazzo per palazzo sono tutti occupati da saloon e bische. Nel centro di questa girandola di saloon e taverne si può vedere la casa di Madam Feeley: si può cioè vedere il mozzo da cui si irradiano i raggi minori della ruota. Qualsiasi vecchio della Yellowstone Valley può parlarti di casa Feeley. E' un grande palazzo con le finestre vivacemente illuminate. Una squadra di buttafuori professionisti è pagata dalla direzione per garantire una certa pace. Madam Feeley regna suprema. Lei è un'anomalia: è una donna molto attraente e non è né spietata né priva di scrupoli. Esercita un fascino che ha influenza sulle sue ragazze. L'altro giorno ho sentito che un uomo chiamato Anderson si aggirava intorno a casa Feeley con l'aria di un pezzo grosso. Un giorno scappò con una delle ragazze. Quando la Feeley lo acchiappò lo schiacciò con la calma con cui avrebbe schiacciato una mosca perché aveva scoperto che sua moglie e i bambini avevano freddo e erano ammalati e affamati così ordinò cibo, combustibile e un dottore che li curasse fino a quando gli Anderson si rimisero in piedi. La Feeley non permise mai che si sapesse chi era il benefattore. Se gli uomini vogliono la fragorosa gloria dell'alcol qui ce l'hanno.
Il denaro che scotta fa buchi nelle loro tasche ma finisce anche in altre case oltre a quella della Feeley.
Vicino alla Yellowstone c'è un raggio minore della ruota. A pianterreno ci sono dei covi puzzolenti e poco illuminati, piccoli osceni e pericolosi dove c'è una botola che si apre direttamente nel fiume per sistemare quelli che non possono pagare. Più spesso vengono rapinati e buttati fuori se la gang pensa che siano spie o ladruncoli. Ti dico queste cose perché voglio che tu sappia che razza di mondo c'è qui.
Alcuni pensano che il mondo debba dare loro i mezzi per vivere ma non deve niente a nessuno, non l'ha mai dovuto e non lo dovrà mai.
Sto pensando di prendermi una concessione ad ovest di Billings dalle parti di Canyon Creek. Il mio cavallo Satan è morto. L'ho fatto seppellire su nelle colline vicino a Deadwood. Era tanto vecchio anche lui. L'unico suo male era la vecchiaia. Faceva un mucchio di cose intelligenti. Si inginocchiava per farmi smontare, dava la mano, e capiva tutto quello che gli dicevo. Avevo un sacco di avena - veniva alla mia porta per averne un secchio ogni giorno. Io la vuotavo dal sacco davanti a lui. Un giorno venne, gli feci vedere il sacco vuoto e gli dissi che non ce n'era più.
Andò verso le colline vicine e poi non tornò più indietro per averne altra. Sapeva. Aveva capito. Bene, eccomi che bagno di lacrime questo vecchio album per il mio povero vecchio fedele compagno. Buona notte Janey fino alla prossima volta.    


05.  “ A Two-Headed Beast ”,  scritto da David Milch e diretto da Daniel Minahan (*).

" Questo posto cresce rigoglioso, e ha brama di produrre ricchezza ".

Dicevamo...
Le pagine del DeadWood Pioneer per ora rimangono lontane da un premio Pulitzer... Not a fucking word comes to print.
O almeno... Not yet...
Perché se Al si lascerà scappare un “ I ain't no fucking coward ! ”, lo farà solo per rinsaldare la sua posizione ''pensante'', di chi non vuol che sia la foresta a prendere il sopravvento, dopo che a DeadWood le molte bestie a due teste spesso in conflitto tra loro e non ancora rinsaldate in un fornte unito contro il leviatano e il leviatano stesso si saranno dati battaglia, lasciando solo rovine fumanti e tizzoni ardenti dietro i loro propri medesimi cadaveri marcescenti, ché la situazione la riassume alla perfezione Jack Langrishe, l'impresario teatrale, amico di lungo corso di Al, all'arrivo del prim'attore in disarmo, dismissione, consunzione : “ The place is yearning for elevation and festering with wealth ”, cioè : ce n'è ancora per tutti, qui. Ad un certo punto, però, la posa da cogitatore, rimuginatore, pensatore di Rodin, che l'artista stesso da lì a poco caverà dal gesso e a cavallo del secolo fonderà in bronzo, collassa, e Al cede : “ [Dan,] go ahead and fucking fight him ” : se fin'ora ha tergiversato, sondato, annusato, sacrificato una falange e qualche pedone della Cornovaglia, ora tocca al braccio destro : dallo stallo allo sviluppo...
Ah!, il sapore del sapere! Il sapore del sangue...

Altrove, dall'altra parte della strada :
Trixie si china, dietro le sbarre. Apre la cassaforte e armeggia al suo interno.
Alma aspetta di qua dal bancone, alla scrivania d'accoglienza clientela.
Trixie si avvicina e le passa un sacchetto di stoffa marrone, tesa – deve contenere qualcosa di piuttosto pesante - legato con un laccio in cima.
Alma prende l'oro e la ringrazia.
Il futuro è servito, gente.

(*) Scelgo Daniel Minahan per riferire del portato artigianale, artistico e letterario che compone la squadra di sceneggiatori e registi di DeadWood : ha diretto due buoni film come “ I Shot Andy Warhol ” e “ Series 7 : the Contenders ”, e fra i migliori episodi di Six Feet Under, the L Word, the Black Donnellys, Big Love, SwingTown, Life on Mars (U.S.A.), True Blood, the Good Wife, Game of Thrones, the NewsRoom, HomeLand...

{p} Luglio 1893.
Oggi mi sono trovata in mezzo alla peggiore tempesta di grandine che mi sia mai capitata di vedere in questo paese e non mi aspetto di vederne un'altra uguale anche se vivo fino a cent'anni. Stavo guidando la diligenza. Chicchi di grandine grossi come tazzine da caffè colpivano il tetto della diligenza e lo tagliavano come un coltello. Ero vicino a una capanna abbandonata con una vecchia tettoia lì vicino, così vi spinsi i cavalli. Servì un po' ma il la parte di dietro della diligenza restò fuori nella tempesta.
Non ero stata abbastanza veloce a riparare sotto la tettoia e quando tutto finì vidi che uno dei cavalli era stato colpito da un chicco di grandine con tanta violenza da perderne un occhio. Sia gli Indiani che i Bianchi hanno avuto delle perdite. Ho visto centinaia di capi di bestiame e cavalli galleggiare giù sul fiume.
Oggi ho ricevuto una lettera da Bill Cody in cui mi chiede di entrare a far parte del suo Wild West Show. La prossima volta che scriverò sarò molto lontana da qui.     


06.  “ A Rich Find ”,  scritto da Alix Lambert e diretto da Tim Hunter.

E per altri e molti versi, si, siamo in presenza di un fenomeno nuovo. No, non è certo quel grosso negro, che si è fatto saltare le cervella per non sentirsi chiamare bugiardo, seppellito in un abbeveratoio. E' Hearst, e chi se no. Come riassume alla perfezione Charlie Utter a Seth Bullock e a Sol Star : “ Hearst is fucking coming ”.

Al  :  “ We're in the presence of the new ”.
E.B.  :  “ My thinking exactly. The lack of prelude or prologue. It's Hearst. Hearst, is he Caesar, to have fights to the death for diversion ? Murder his workers at whim ? Smash passages in the fucking wall ? A man of less wealth would be in fucking restraints ”.

E non sarà la Liberia ''libera'' nel sogno di una madre a poter assecondare altre fughe salvifiche verso altri orizzonti :
“ Niente lavoro nei campi. Ci sono i negri africani per questo. Adesso sono pigri e stupidi, mamma. I negri americani derubano gli africani, finché gli inglesi non li derubano a loro volta. Il caldo è soffocante, Troppa umidità. Odio quel clima. Odio respirare quell'aria. La Liberia ! ”.

{q} 25 Luglio 1893.
La settimana prossima partirò per raggiungere il Wild West Show di Bill Cody. Penso che ti starai chiedendo cosa farò laggiù. Cavalco un cavallo senza sella, ci sto in piedi, sparo due volte al mio vecchio cappello Stetson dopo averlo lanciato in aria prima che mi ricada sulla testa. Farò ogni genere di trucchi a cavallo sparando e facendo acrobazie e presto quando lo spettacolo sarà pronto forse tu e Papà Jim O'Neil sarete lì a vedermi. Naturalmente tu non saprai chi sono ma io saprò che tu sei la mia bambina, anche se sei cresciuta. Devo dirti una cosa. Ho appena comprato […] 320 acri - mezza concessione dalle parti di Canyon Creek 7 o 8 miglia a ovest di Billings. Lì ho una capanna di tronchi l'ho pagata […] 1 dollaro per acro. Ho sempre desiderato una casa in cui ritornare un tetto sopra la testa da poter chiamare casa mia.
Non molto lontano dalla capanna c'è una baracca e ci vive una banda di fuorilegge. Cucino un sacco di cose per loro. Mi pagano bene per ogni cosa. Quello che fanno non sono affari miei. Io non li disturbo. Non svegliare il can che dorme, è il mio motto.
Qualcuno dice che sono ladri di cavalli. Se lo sono io non rischio niente curiosando. Ho sfornato 2 dozzine di pani questa settimana, 8 torte, 15 pasticci di frutta e carne. Mi hanno pagata 50 centesimi a pasticcio 20 a pane e 1 dollaro a torta. Ti scriverò le ricette. Forse un giorno ti piacerebbe sapere se ero capace di cucinare o no. Sono fiera della mia cucina, specialmente dei miei piatti di pesce, delle torte e dei pasticci. Invento le ricette e poi le provo su questi fuorilegge dall'altra parte della strada […].      


07.  “ Unauthorized Cinnamon ”,  scritto da Regina Corrado e diretto da Mark Tinker.

Si fotta il segreto professionale!
Come gestisce la retorica dell'esposizione -[ si veda altrove lungo questi due post quando espongo e racconto di come i personaggi parlino ad altre ( non ''con'' ) persone subalterne ( Al con le sue prostitute e i suoi sganappini, Alma con la bambina sua figliastra ), ad animali ( Ellsworth col cane, poco prima che...), o a...teste mozzate per esporre in forma concreta i loro pensieri, e cogitando ragionarci sopra per poter meglio prendere una decisione sull'imminente-contingente da farsi ( cosa molto importante : non si prevedono-richiedono-permettono interazioni da parte dell' ''interlocutore'' ) ]- DeadWood sono in pochi a saperlo fare :
Blazanov ( il telegrafista, appena tornato da Chicago con un Duplex ) – Do you believe, Mr. Swearengen, Mr. Hearst orders more bricks ?
Al – No. What do you believe ?
Blazanov – I believe he orders more humans.
Merrick ( stacco, piano americano, parla, stacco ) – Reinforcements.
Blazanov – To do harm ! As we saw on our walk. Leave to die in a country strange to them, men apart from their families, working to give them support. Fuck confidentiality of communications !

“ Forget your name, we go to black ”.
Così recita-inventa-cita Chesterton, il prim'attor morente, a Langrishe, l'impresario, prima degli ultimi bradisismi muscolari antesignani, precursori e messaggeri - direi : pionieri ! - della fine imminente.
Qui David Milch si fa weineriano, imbastendo una propria mitologia collaterale-interna, pratica che ''Mad Men'' ha portato allo stremo della perfezione sublime.
A tal proposito, l'intermezzo a parentesi di Gustav, il Sarto ( Gordon Clapp, l'indimenticato-indimenticabile detective Greg Medavoy di “NYPD Blue” ) funziona alla perfezione nell'economia del tutto pur non portando da alcuna parte : è un vicolo cieco fine a sé stesso. O quasi. Lost child looking for mama... E poi le stoffe gettate a Doc... Tutto torna. Passa di mano. Sono i particolari a reggere l'immensa vastità dell'impiantito.

Sinceramente Vostro, Seth Bullock.
Se hai la fica non puoi sederti a quella tavolata nemmeno se possiedi una banca.
La tavolata è quella della riunione d'emergenza indetta dai poteri esecutivi ( lo sceriffo Seth Bullock ) e...''amministrativo-legislativi'' ( Al Swearengen ) - in mancanza di un termine migliore : podestà dei propri interessi e collateralmente ( rigaglie, cascami e lacerti ) di quelli di quasi tutti gli altri ? - di DeadWood.
La riunione ha luogo perché il povero Hearst si sente incapito ( “ Make me outcast ” ) e vorrebbe radere al suolo l'avamposto-accampamento sulla strada della civilizzazione ( Oh!, Pioneer! Oh!, Society! ) come una piccola Gomorra ( la parte Sodoma non è un fattore decisivo ) di turno.
Alla fine, l'atto di guerra è una dichiarazione formale d'intenti, un Appello alla Decenza, da Pubblicarsi come Testimonianza : “ That's a very nice fucking letter ”.

{r} [senza data]
Mia cara, un giorno tu potresti venire nel West e ti racconteranno un mucchio di bugie sul conto di tua madre […].
Tuo Padre James Butler Hickok mi lasciò dopo la tua nascita e per fargli dispetto ti feci adottare dagli O'Neil. Lui aveva paura di quella donna che tutti conoscevano come sua moglie e mi lasciò sola e ammalata.
[…] E' bene che tu non sappia come tua Madre deve vivere in questi giorni frenetici. Mi faccio i fatti miei ma ricorda sempre che se c'è una cosa che il mondo odia è una donna che si fa i fatti suoi. Dicono cose orribili su di me. Nessuna è vera. Per ogni uomo a cui parlo vengo accusata di essere una sgualdrina immorale. Solo perché ho preso diversi ragazzini sotto la mia protezione per aiutarli mentre stavano male […] si agitano le malelingue. Voglio sperare che un giorno tu possa conoscerli, Janey.
Queste altre donne che parlano di me hanno avuto bastardi e matrimoni riparatori. Ne ho assistite parecchie durante il parto con la sola ricompensa di un calcio nel sedere quando mi giravo.
Sanno quel che io so di loro e cercano di diminuire i loro peccati calunniando me. Hanno pance come botti, gambe pelose e somigliano a cose sbatacchiate da un gatto. Ma agitano le lingue alle mie spalle. Vorrei avere il potere di mandare le loro anime a dannarsi all'inferno.
Suppongo che ora che mi unirò al Wild West Show di Buffalo Bill daranno per certo nel profondo dei loro cuori ipocriti che sono destinata all'inferno.
Bell Starr non è mia parente. Mi vergognerei se lo fosse. E' cattiva. Ma sta diventando famosa.     


08.  “ Leviathan Smiles ”,  scritto da Kem Nunn e diretto da Ed Bianchi.
09.  “ Amateur Night ”,  scritto da Nick Towne & Zack Whedon e diretto da Adam Davidson.
10.  “ A Constant Throb ”,  scritto da W. Earl Brown e diretto da Mark Tinker.

"...There is a crack, a crack, in everything / That's how the light gets in..." 

Ancora per un poco - non si sa per quanto, si spera e si rimane in attesa, mettendo in atto una resistenza passiva - la nuova scuola resta deserta. Tra la penombra cinabro degli scuri, con Mrs. Bullock lontano ( dall'altra parte del paese, a un tiro di schioppo umido di sguardo ) a far lezione e Calamity Jane persa in qualche nube alcolica a scortare diligenze forse immaginarie ma mai quanto i banditi scacciati da Wyatt Earp e suo fratello Morgan, creati all'uopo per poter effettuare un'entrata trionfale e baracconante in paese che ponga i prodromi di una leggenda in costruzione, Joanie e Mose, il gigante-buon guardiano redento, in compagnia dell'albero che il norvegese non volle abbattere ma edificargl'intorno, stanno.

Joanie  –  Does it trouble you, keeping watch on a dark place?
Mose  –  No, ma'am, it does not. Especially when I know there's light coming to it.

Perché l'unica cosa in grado di traghettare DeadWood nel futuro aperto è la scuola. E dei genitori talmente stupidi da portare in quell'avamposto dei bambini.

Più tardi, alla serata del dilettante, dove c'è chi si offre di pianger per procura, ci sarà anche Jen, un sorriso normale stampato in faccia, un sorriso che ancora non le attraversa la gola, fuori posto, da parte a perte.
E i giorni passano lenti, e pieni. E i ''pianisti'' (pianist) di oggi sono i ''repeaters'' (ripetenti) di ieri.

E Trixie - dopodomani - non potrà competere con la capacità di fuoco di Hearst, con gli apparati sotto-deviati del ( democratico, liberale, progressista, deviato di suo per costituzione come ogni singolo sistema di potere ) Governo centrale, con i pedoni dell'Esercito mossi e messi a piacimento : “ Un voto per Sol Star, un lavoro di mano. Un voto ripetuto, un bocchino ”.  

Hearst  –  “ I soldati di stanza a Sturgis [ spostati, dirottati ed accampati lì per quel solo motivo ] potrebbero votare due volte ? ”.
Jarry ( il rappresentante di Yankton a DeadWood )  –  “ I rinforzi interverrebbero qualora i ''guardiani del voto'' [ poll watchers : una figura tra lo scrutinatore e l'osservatore internazionale ] si dimostrassero ostili ai ''pianisti'' [ repeaters ] ”.
Ché il tempo passa e le possibilità diminuiscono, come ricorda John ''Jack'' Langrishe ad Amos "Doc" Cochran ( Brian Cox, Brad Dourif ).      

{s} New York City, 1896.
Cara Janey, eccoci qui a New York City. Lo spettacolo è un successo. Folle che gridano e applaudono impazzite. Andremo da qui a Richmond. Cara sto pensando di vederti. Giovedì notte saremo lì e poi andremo subito in Europa […] Sono stanca. Vivo solo sui nervi. Buffalo Bill è tanto gentile con me. Lui e tuo Padre erano grandi amici. Conosce il suo West lo conosce abbastanza da ricavarne una fortuna.
Buona notte cara.

{t} Una settimana più tardi. Richmond.
[…] Bene, ti ho vista stasera e anche tu mi hai vista ma non sai che la donna che guardavi sparare in piedi su un cavallo senza sella era tua madre. Ho visto ammirazione e stupore nei tuoi occhi mi sono avvicinata col cavallo a te e a Jim quanto ho potuto osare. E dopo lo spettacolo lui mi ha detto quant'era fiero di te. Certo ti veste proprio all'ultima moda. Sono tanto contenta. E pensare che la sua nave parte lo stesso giorno di quella noleggiata da Bill Cody. E posso andare sulla Madagascar con te. Striscerei sulle ginocchia soltanto per esserti vicina. Spero che quell'uomo che era con te stanotte non significhi molto per te. Ma temo di si.
[...] Oh, Janey troppo presto gli anni mi hanno derubata - sì gli anni mi hanno derubata di te. Non ho desiderato altro per tutti questi anni. Forse un giorno dopo che avrai perso tutto quello che amavi e sarai vecchia anche tu - allora forse capirai cosa sento. Altri 10 anni di pene saranno la mia fine. Tua Madre sta scendendo la china. Se mai ti sposassi e avessi una bambina io la ruberei. Ho bisogno di una Nipotina.
Sarebbe il mio bene più prezioso. Sentirai un sacco di bugie che ho raccontato sugli affari miei. E' meglio così.    

 

[ Somehow, to be continued : //www.filmtv.it/post/31900/in-serie-21-un-mash-up--bdeadwoodb--la-3a-stag-completa-p-2/#rfr:user-47656

Ti è stato utile questo post? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati