Espandi menu
cerca
Italiani. Cinema. Estate.
di supadany ultimo aggiornamento
Playlist
creata il 13 film
Segui Playlist Stai seguendo questa playlist.   Non seguire più

L'autore

supadany

supadany

Iscritto dal 26 ottobre 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 399
  • Post 189
  • Recensioni 5802
  • Playlist 118
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Italiani. Cinema. Estate.

Tre termini specifici, trovare la coppia che non funziona è semplice. Gli italiani amano l’estate (sta arrivando, evviva) e con il cinema vanno a nozze, almeno tra novembre e febbraio, poi a Natale non ci batte nessuno. Rimane escluso il binomio tra cinema ed estate. Vecchia storia, ma anche vecchie promesse e tanti buoni propositi che all’ultimo momento sono, con spietato tempismo, rispediti al mittente.

Recentemente, Independence day 2 :  Rigenerazione è stato posticipato a settembre, poi con Il grande gigante gentile di Steven Spielberg si arriva all’eccesso; presentato a Cannes, uscita americana a inizio luglio, in Italia dal primo gennaio 2017. Avete letto bene, in anni da consumo immediato (generalmente, anche troppo ), sembra un’idea malsana, ci sarà già il bluray (rip) da mesi, poi la data è strategica e andrà, probabilmente, bene, in termini assoluti (siamo pur sempre un pubblico, popolo, vecchio) ma, c’è un ma (anche più di uno). Solite vecchie recriminazioni da chi vede il mondo da fuori, dirà chi quel lavoro lo fa, ma l’offerta è sempre più abbondante, le sale sono sempre quelle, per cui qual è il valido motivo per scannarsi, per di più con se stessi, in un lasso temporale così ristretto (ottobre-marzo ad andare larghi)? Magari un giorno, un Zalone qualunque uscirà d’estate e avrà il solito richiamo (provateci), ma non servirebbe nemmeno questa controprova, Harry Potter e Twilight hanno dimostrato che i grossi titoli funzionano nello stesso modo a Natale così come in piena estate. Quindi, le scelte di alcune major rimangono astruse e comunque i grossi titoli quest’estate non mancheranno - soprattutto per l'impegno di pochi - ma con il cinema d’autore si finisce nel vuoto.

Cannes, il massimo per il settore prettamente artistico, cade a maggio, praticamente tutto ciò che era in concorso è già stato acquistato, ma pochissimi titoli escono tempestivamente e troppi ricadono in autunno (per qualcuno dovremo aspettare un anno, lo sappiamo già) danneggiando in questo modo anche i (futuri) titoli veneziani che, ormai da tempo, vengono falcidiati (esempio, Il clan uscirà a fine agosto, esattamente un anno dopo). Una riflessione è consequenziale; ma davvero i cinefili incalliti disertano le sale in estate al contrario degli altri? Perché questa considerazione è l’unica che farebbe propendere per questa volontaria sospensione di distribuzione che danneggia tutti, senza distinguo. Perché non provarci, senza comunque lasciare nulla al caso? Anche per questo, The neon demon (8 giugno) è un’opportunità; le occasioni per far sentire la nostra voce sono rare, manco si trattasse di un referendum, anche se solo citare questo nome mi sa che porta sfortuna (se non altro, il quorum richiesto è basso). Magari metteremmo una pulce nell’orecchio di chi non vuol sentire, oltre a premiare chi ci prova, ma poi, e scatta la sponsorizzazione, a breve parte la rassegna Le vie del cinema a Milano e lì le sale sono sempre piene, anche alle 13. Vero è che si tratta di occasione e non di regola, ma il coinvolgimento fa pensare che qualcosa di più si potrebbe fare o almeno provare, per una volta, nelle grandi città dove lo spazio ci sarebbe, anzi, con meno concorrenza, la finestra distributiva si amplia automaticamente.

Nella play sono inseriti i film d’autore in uscita da giugno ad agosto, o almeno quelli che dovrebbero uscire perché purtroppo sono titoli ballerini, oltre che pochi; già inserire i due piazzati a fine agosto è una forzatura, ma è anche un piccolo contributo a chi crede in uno spazio comunque importante (l’anno scorso Taxi Teheran andò alla grande e la competizione non è altissima, ossia, si trovano schermi in altri periodi preclusi). Non si parla di qualità, ovviamente, ma di film presentati ai festival maggiori o diretti da un autore; sono comunque pochissimi, con pochi nomi conosciuti, qualche bel recupero (come A girl walks home alone in night) e poi luglio è proprio terra di nessuno anche se qualcosa poi rientrerà in corso, ma senza una programmazione radicata nel tempo in funzione di una volontà determinata e precisa - come accade con maggior frequenza da fine agosto in poi - al netto di qualcosa che può essere sfuggito. Di seguito, utilizzando la sezione prossimamente di FilmTv.it, una lista work in progress sperando che le aggiunte siano nettamente maggiori degli slittamenti dell’ultimo minuto.

 

8 giugno – The neon demon

15 giugno – Gli invisibili

16 giugno – Ma ma

22 giugno – I miei giorni più belli

23 giugno - Gueros

23 giugno – Segreti di famiglia

23 giugno – Un mercoledì di maggio

27 giugno - Nahid

28 giugno – A dragon arrives!

30 giugno – A girl walks home alone at night

30 giugno – Il piano di Maggie

25 agosto – Il clan

25 agosto- Ma loute

Playlist film

The Neon Demon

  • Horror
  • Francia, USA, Danimarca
  • durata 117'

Titolo originale The Neon Demon

Regia di Nicolas Winding Refn

Con Elle Fanning, Karl Glusman, Jena Malone, Bella Heathcote, Abbey Lee, Desmond Harrington

The Neon Demon
altre VISIONI

In streaming su Netflix

Rilevanza: 3. Per te? No

Gli invisibili

  • Drammatico
  • USA
  • durata 117'

Titolo originale Time Out of Mind

Regia di Oren Moverman

Con Richard Gere, Ben Vereen, Jena Malone, Kyra Sedgwick, Jeremy Strong, Yul Vasquez

Gli invisibili
altre VISIONI

In streaming su iTunes

Rilevanza: 2. Per te? No

I miei giorni più belli

  • Drammatico
  • Francia
  • durata 120'

Titolo originale Trois souvenirs de ma jeunesse

Regia di Arnaud Desplechin

Con Mathieu Amalric, Olivier Rabourdin, Quentin Dolmaire, Lou Roy-Lecollinet, Raphaël Cohen

I miei giorni più belli
altre VISIONI

In streaming su Chili

Rilevanza: 2. Per te? No

Segreti di famiglia

  • Drammatico
  • USA
  • durata 105'

Titolo originale Louder Than Bombs

Regia di Joachim Trier

Con Isabelle Huppert, Jesse Eisenberg, Devin Druid, Gabriel Byrne, Amy Ryan, Ruby Jerins

Segreti di famiglia
altre VISIONI

In streaming su Prime Video

Rilevanza: 1. Per te? No

A Girl Walks Home Alone at Night

  • Horror
  • USA
  • durata 107'

Titolo originale A Girl Walks Home Alone at Night

Regia di Ana Lily Amirpour

Con Sheila Vand, Arash Marandi, Marshall Manesh, Mozhan Marnò, Dominic Rains

A Girl Walks Home Alone at Night
altre VISIONI

In streaming su iTunes

Rilevanza: 2. Per te? No

Il piano di Maggie

  • Commedia
  • USA
  • durata 92'

Titolo originale Maggie's Plan

Regia di Rebecca Miller

Con Greta Gerwig, Julianne Moore, Ethan Hawke, Bill Hader, Travis Fimmel, Maya Rudolph

Il piano di Maggie
altre VISIONI

In streaming su Prime Video

Rilevanza: 2. Per te? No

Il Clan

  • Thriller
  • Argentina
  • durata 108'

Titolo originale El Clan

Regia di Pablo Trapero

Con Guillermo Francella, Peter Lanzani, Inés Popovich, Gastón Cocchiarale

Il Clan
altre VISIONI

In streaming su RaiPlay

Rilevanza: 1. Per te? No

Ma Loute

  • Commedia
  • Francia
  • durata 122'

Titolo originale Ma Loute

Regia di Bruno Dumont

Con Fabrice Luchini, Juliette Binoche, Valeria Bruni Tedeschi, Jean-Luc Vincent

Ma Loute
altre VISIONI

In streaming su Prime Video

Rilevanza: 2. Per te? No
Ti è stata utile questa playlist? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati