Trama

Il tenente Williams della polizia di New York è sicuro di aver a che fare con un maniaco. Le vittime sono tutte donne e tutte sono state uccise con lo stesso rituale. L'unica traccia la fornisce Fay, una che è sfuggita indenne a un suo attacco: allo squartatore mancano due dita della mano destra. Le indagini sembrano avviarsi così alla conclusione, ma la traccia è falsa e il massacro continua. Uno dei film più sadici e crudeli di Fulci, piccolo maestro del thriller nostrano, che qui sevizia senza pietà vittime e spettatori. Economico e trasandato, ma i fan non restranno delusi. Particina per Andrea Occhipinti. In Tv passa ampiamente sforbiciato.

Commenti (5) vedi tutti

  • Decente, na nulla di più.

    commento di Stelvio69
  • Un po' meglio di Un gatto nel cervello e Aenigma,ma niente di particolare. Voto 6

    commento di Blue Velvete
  • Fulci che tenta di imitare Dario Argento: un operazione quasi impossibile. Il film si rivela troppo noioso, solo la violenza aumenta (visto in versione integrale), Il doppiaggio è penoso e la regia inesistente. Non vi perdete nulla

    commento di XANDER
  • Un thriller che vanta un intreccio ridicolo,attori incapaci,scene softcore che rasentano il trash ed una miriade di efferratezze sanguinosissime che vorrebbero impressionare.In tv circola una versione tagliata.

    commento di gattopongo
  • "…sei così giovane, bella, piena di vita…mentre mia figlia MARCISCE un pezzo per volta IN UN LETTO D'OSPEDALE!!!!!!!!"

    commento di Tetsuo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

cheftony di cheftony
4 stelle

"Medesima tecnica. Sono pronto a giocarmi un mese di stipendio, ma secondo me l'assassino è lo stesso: un mancino che adora sventrare le donne." Il tenente Williams (Jack Hedley) si occupa del caso di un serial killer che imperversa a New York e che richiama per diversi aspetti lo storico Jack lo Squartatore: infatti gli inquirenti dopo i primi omicidi hanno già delineato come obiettivo un… leggi tutto

7 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

gabriargento di gabriargento
6 stelle

Fulci ha sempre avuto due lire a disposizione per dirigere i suoi film, e ciò a volte comportava il fatto che gli effetti non fossero di prim'ordine, e potessero risultare più che artiginanali. Fatto sta che questa "artigianalità" del regista ha sempre affascinato molti cultori (sì, anche Tarantino) capaci di passare oltre all'effetto palesemente falso. "Lo squartatore di New York" è uno… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

TomasTicciati di TomasTicciati
8 stelle

Se nella “trilogia della morte” il male e il nero era rappresentato da forza sovrannaturali, da fantasmi, da morti, da presenze e strutture infernali, “Lo squartatore di New York” ci presenta un Fulci alle prese con il teatrino della morte…sul pianeta terra. New York viene rappresentata come una moderna babilonia, nella quale il sesso e la perversione dominano ogni… leggi tutto

8 recensioni positive

2016
2016
2014
2014

Recensione

TomasTicciati di TomasTicciati
8 stelle

Se nella “trilogia della morte” il male e il nero era rappresentato da forza sovrannaturali, da fantasmi, da morti, da presenze e strutture infernali, “Lo squartatore di New York” ci presenta un Fulci alle prese con il teatrino della morte…sul pianeta terra. New York viene rappresentata come una moderna babilonia, nella quale il sesso e la perversione dominano ogni…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2013
2013

Recensione

cheftony di cheftony
4 stelle

"Medesima tecnica. Sono pronto a giocarmi un mese di stipendio, ma secondo me l'assassino è lo stesso: un mancino che adora sventrare le donne." Il tenente Williams (Jack Hedley) si occupa del caso di un serial killer che imperversa a New York e che richiama per diversi aspetti lo storico Jack lo Squartatore: infatti gli inquirenti dopo i primi omicidi hanno già delineato come obiettivo un…

leggi tutto
2012
2012

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Attivo nel mondo del cinema come sceneggiatore, aiuto regista e infine come regista fin dai primi anni Cinquanta, Fulci ha girato un po' di tutto e sempre attestandosi su livelli quantomeno dignitosi, anche quando le minime garanzie di budget e di qualità della sceneggiatura non c'erano. Arrivato agli anni Ottanta, il regista si dedica quasi esclusivamente al suo genere favorito: l'horror;…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

TheWarOfEcho di TheWarOfEcho
6 stelle

Un thriller/horror molto interessante, che fa della violenza il suo punto forte e che riesce (anche se non del tutto) a nascondere la mancanza di mezzi per la realizzazione della pellicola stessa. I tempi sono giusti, la tensione è molto alta e la regia di Fulci è ottima. Alcune cose però, come l'idea di far usare una voce da paperino all'assassino, spezzano un po' il ritmo e la tensione.…

leggi tutto
Recensione
2011
2011

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
8 stelle

Fulci realizza un interessante horror sanguinolento ed estremo, a cui non manca né suspense né energia visionaria. Il colpo di scena finale non è proprio imprevedibile, ma "Lo squartatore di New York" resta ugualmente un buon prodotto di genere capace di coinvolgere completamente lo spettatore dall'inizio alla fine. Tabellino dei punteggi di Film Tv ritmo:3 tensione:3 erotismo:2

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

sasso67 di sasso67
4 stelle

Chi le sevizia è un paperino. O almeno si spaccia per tale al telefono. E, come capacità recitative, siamo lì. E forse ho già detto troppo sulla soluzione del "giallo". Non si può negare che Fulci avesse (e lo dimostra anche qui) un certo talentaccio da regista, andando a scovare angolazioni interessanti e non scontate di New York, aiutato anche dalla direzione…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
6 stelle

La puntata de I RAGAZZI DELLA 3° C che inizia con i nostri cari studenti che escono dal cinema dove hanno appena assistito alla visione di questo film descrive bene il periodo nel quale è girata. Negli anni 80 in Italia si producevano parecchi film thriller e i risultati erano molto discontinui. Però era notevole la creatività degli autori. In questo caso il maestro…

leggi tutto
Recensione

Recensione

will kane di will kane
4 stelle

 Vietatissimo, giudicato spesso come uno dei thriller all'italiana più violenti di sempre (addirittura c'è chi ha scritto che è il più violento mai uscito), "Lo squartatore di New York" fa parte del periodo in cui Lucio Fulci,con probabilmente più soldi a disposizione,girava negli Stati Uniti a ripetizione horror e thriller che tuttavia trovavano un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2008
2008

Recensione

nicola81 di nicola81
8 stelle

Girato in una New York dipinta come autentica capitale del vizio, è il thriller più violento e sadico di Fulci, che aggredisce letteralmente lo spettatore con la rappresentazione di una società malata e piena di perversioni (cui non sono immuni neppure i personaggi positivi) e una serie di omicidi particolarmente efferati (uno è addirittura impressionante). Interpretato da un cast non certo…

leggi tutto
Recensione
2007
2007

Recensione

howl di howl
4 stelle

turbinio voyeristico d scene makabre volutamente spinte al limite estremo della trukulenza.I protagonisti sono kompletamente skiavi delle proprie manie dalle quali nn rieskono a fuggire,rendendo la pellikola una sorta di epopea degli skonfitti,battuti dalla loro stessa debolezza nei konfronti delle proprie inklinazioni.Una pellikola dura e violenta magistralmente kurata dal mastro artigiano…

leggi tutto
Recensione

Recensione

ed crane di ed crane
4 stelle

..bah non mi ha colpito per niente.Solita macelleria alla Fulci, ma la storia mi è sembrata stupidotta.Pochi guizzi,soliti killer con pugnale..Il pretesto del killer mi è sembrato veramente una roba tirata giù all'ultimo poi..in un contesto di finzione filmica ovvio.Poi nel mondo reale uno potrebbe uccidere anche in base al colore delle scarpe delle sue vittime ;-) p.s.:giova menzionare la…

leggi tutto
Recensione
2006
2006

Recensione

GREENY di GREENY
8 stelle

Spettacolare thriller 'emoglobinico' del mitico Fulci che insieme a Mario Bava,Dario Argento e pochissimi altri rappresenta la ns punta di diamante nel genere giallo/horror.Perchè non si fanno + films così?...

leggi tutto
Recensione

Recensione

giurista81 di giurista81
8 stelle

Mediocre? Resto davvero basito nel vedere questo giudizio (tra l’altro film.tv non è l’unico a snobbare questa pellicola) visto che considero questa pellicola uno dei migliori spaghetti thriller realizzati con un killer che agisce spinto da un movente decisamente verosimile. Premetto che non ho visionato la versione uncut e quindi mi sono perso tutti gli effetti splatter, nonostante questo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2005
2005

Recensione

kotrab di kotrab
4 stelle

Incredibile ma vero, purtroppo: subito dopo il capolavoro fulciano (E tu vivrai...), il nostro ci sforna uno dei suoi risultati più deludenti, come se avesse spremuto tutto insieme il suo talento fino alla fine (o quasi). Da Lo squartatore di New York in poi accadrà troppo spesso. 4

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito