Suburra

play

Regia di Stefano Sollima

Con Pierfrancesco Favino, Elio Germano, Claudio Amendola, Alessandro Borghi, Greta Scarano, Giulia Elettra Gorietti, Antonello Fassari... Vedi cast completo

In streaming
  • Netflix
  • Chili
  • Wuaki
  • PS Store
In STREAMING

Trama

Un gangster noto come il "Samurai" desidera trasformare il lungomare di una piccola cittadina vicino Roma in una nuova Atlantic City. Un politico corrotto, appassionato di giovani prostitute e cocaina, lo protegge con l'aiuto di un potente cardinale. Tutti i boss della mafia locale hanno accettato di collaborare per tale comune obiettivo. La pace, però, non può durare a lungo e una feroce guerra tra bande rivali minerà il sogno del Samurai.

Note

Ispirato all'omonimo romanzo di Carlo Bonini e Giancarlo de Cataldo, il film è secondo le intenzioni del regista "un gangster movie che riflette la fine di un’era, di un mondo politico e di un mondo criminale che sta diventando altro ma non sa ancora bene cosa e quindi si agita con sanguinosi colpi di coda in attesa di un nuovo ordine". Un plumbeo noir che non manca di scorciatoie ed eccessi di solennità, ma è animato da un’energia rigogliosa e dalla volontà di sorprendere.

Commenti (12) vedi tutti

  • L'Apocalisse è sempre più vicina vicina? Buon film sul marcio che ci circonda, e che non lascia molte speranze, a parte quella sul castigo. Recitato bene, bella la fotografia (il contrasto tra la Roma più bella e quella più brutta) e la colonna sonora.

    commento di paosca
  • Storia di malavitosi tutta Sesso e poco Arrosto : da visionare con eccessiva cautela ! voto.1.

    commento di chribio1
  • Cruento, rimarchevole nell'opalescente cosmesi e sostenuto da un convincente Favino, "Suburra" difetta di una struttura ondivaga e un audio non sempre cristallino, malgrado il torbido affresco sia costantemente coerente con i toni cupi del suo sinistro, distopico scenario.

    commento di Stefano L
  • non basta una presunta musica solenne e qualche manciata di sesso e violenza per fare un film. ci vorrebbero attori e sceneggiatura, quanto meno. e qui...pochi... di entrambi

    leggi la recensione completa di il drugo
  • Film sulla politica e criminalità alla fine dell'era Berlusconi, dai toni forti, ispirato da modelli americani, ma non senza una sua intensità. Non ci sono buoni, ma tutti i cattivi la prendono in saccoccia. Il caso regna sovrano e fa da moralizzatore.

    commento di ENNAH
  • Un film inquietantissimo che racconta delle storie, purtroppo attuali, servendosi del difficile strumento del realismo.

    leggi la recensione completa di DrugoLebowski
  • Si dimette il presidente del consiglio, il papa e muoiono i peggio criminali di Roma. Per me è una festa. Film che vuole essere impegnato ma è solo tronfio.

    commento di DreamFoxy
  • Un nero racconto sul malaffare, senza scontata contemplazione della disputa tra bene e male, ma narrante lo spietato conflitto tra cattivi, senza esclusione di colpi, senza remore, spinto dal desiderio di sopruso e sopravvivenza. Noir violento e crudo a tinte forti, affasciante e sorprendente.

    leggi la recensione completa di Guidobaldo Maria Riccardelli
  • in un mondo più "giusto" gli M83 (bolso gruppo "dream-pop") dovrebbero essere, per chi ama la Musica, l'equivalente di una regia di Neri Parenti...ma è mai possibile che a chi piace (o fa) Cinema d'Autore o addirittura di Ricerca, sui gusti musicali si ritrova spesso schiavo di un'estetica degna di un rozzo adolescente? su, dai, dai....;-)

    commento di giovenosta
  • Piove governo ladro.... e piove sul bagnato!

    commento di spopola
  • Quando sesso e violenza non sono fini a se stessi ma rappresentano la triste realtà di una società che ha toccato il fondo. Chi la salverà, riportandola ai valori della vita? Ovvero: chi la farà definitivamente scomparire insieme a tutto il pianeta? Forse la pioggia.

    leggi la recensione completa di viacristallini99
  • Appesantito da un barocchismo che vorrebbe sfuggire dai consolidati meccanismi del racconto di genere, per puntare alle atmosfere cineree e rarefatte di una condizione umana allo stesso tempo ridicola e miserabile, questo Romanzo Criminale aggiornato al Terzo Millennio si risolve nell'estetica posticcia e prevedibile di personaggi sopra le righe.

    leggi la recensione completa di maurizio73
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

M Valdemar di M Valdemar
8 stelle

  Suburra Capitale. Subitanea capitolazione: nera pioggia incessante che insudicia i peccati del mondo-Roma annegandoli in un maelstrom di disperazione che non salva niente e nessuno. Tutto è sporco, depravazione, candida immondizia, sordida letizia, distorsione: il politico degenere che di notte scopa e si droga come un angelo dell'immoralità con due escort (di cui una… leggi tutto

50 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

bufera di bufera
6 stelle

  Stefano Sollima, ispiratosi liberamente al romanzo omonimo di Giovanni De Cataldo e Carlo Bonini, e  poi sceneggiato da Stefano Rulli e Carlo Petraglia, ci propone con SUBURRA (2015) uno spaccato impietoso della deplorevole condizione umana, sociale e politica in cui si trova il nostro paese, nella fattispecie Roma e i suoi dintorni. Storie tratte da fatti di cronaca avvenuti… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

maurizio73 di maurizio73
4 stelle

La settimana che occorre per far approvare dal Parlamento una Legge sulle periferie che salvaguardi gli interessi di una classe politica corrotta e legata a doppio filo con la criminalità organizzata, scandisce il tempo di una Capitale immersa nello squallore di spietati traffici illeciti e perennemente battuta dalle piogge di un incessante Diluvio Universale. Mentre pende su di loro la… leggi tutto

7 recensioni negative

2019
2019
Trasmesso il 17 novembre 2019 su Rai Movie
Trasmesso l'8 novembre 2019 su Rai Movie
Trasmesso il 24 ottobre 2019 su Rai Movie
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 30 settembre 2019 su Rai 5
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2018
2018

Recensione

BlackAngel85 di BlackAngel85
8 stelle

film magisttale regia favolosa musica perfetta attori suberbi, racconta le vicende di mafia capitale fatta in un modo riflessivo che lascia il telespettatore sempre con la bocca aperta, mai banale mai lento un film semi capolavoro, Pierfrancesco favino da voto 9 , direi che il ruolo di Samurai poteva essere fatto da un attore con un viso piu' adatto non che amendola non sia stato bravo ma un…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti
Trasmesso il 22 novembre 2018 su Rai 4
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 12 voti
vedi tutti

Recensione

Paul Hackett di Paul Hackett
5 stelle

La morte per overdose di una giovanissima prostituta, durante un festino a base di droga e sesso con un politico, scatenerà una guerra, dalle imprevedibili conseguenze, tra i clan che si contendono il controllo di Roma.   Trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo di Giancarlo De Cataldo, a sua volta molto liberamente ispirato alle vicende di Mafia Capitale. Stefano Sollima…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

2018

YuzoAB di YuzoAB

Scrivi un testo introduttivo (potrai sempre editarlo in seguito)

leggi tutto
Playlist
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito