Trama

A Bora Bora l'amore tra Matahi e Reri diventa impossibile quando Reri è consacrata alla divinità: la ragazza è tabù, chiunque l'avvicini rischia la morte. I due cercano riparo in un'isola governata dai bianchi, ma dopo qualche tempo il sacerdote Hitu li raggiunge e accetta di barattare la libertà di Matahi con la sottomissione di Reri. Ultimo film di Murnau, diretto con Flaherty, Tabù unisce la sensualità notturna del primo al profondo senso della natura del secondo.

Commenti (3) vedi tutti

  • Ultimo, bellissimo film per F.W. Murnau prima della drammatica e prematura scomparsa. “Tabù” ci parla del 'qui' utilizzando la stupenda (in tutti i sensi) metafora del 'lì' polinesiano.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Voto 7. [24.04.2010]

    commento di PP
  • L'essere umano schiacciato dalla società. A qualsiasi latitudine. Chi non si sottomette, muore. La prima parte del film è molto documentaristica, ma la seconda di Murnau è favolosa! Voto 8/10

    commento di sokurov
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

FABIO1971 di FABIO1971
10 stelle

"Il finale del film, nella sua perfezione visiva, costituisce l'apogeo dell'arte del cinema muto". [Lotte Eisner: recensione di Tabù su Film Kurier, 28 agosto 1931] Dopo le travagliate lavorazioni dei suoi ultimi film (Four Devils e City Girl), Murnau straccia il suo contratto con la Fox disgustato dalle miopi ingerenze dei produttori. Deciso a cambiare aria per non… leggi tutto

9 recensioni positive

2020
2020

Recensione

Antisistema di Antisistema
10 stelle

Tabù è una parla di origine polinesiana usata per esprimere un forte divieto nel compiere determinate azioni, pronunciare determinate parole o avere dei rapporti con persone considerate sacre. Credo che la storia del cinema abbia principalmente nei registi due divisioni generali, i pro-sistema e gli anti-sistema (da non intendersi però in senso strettamente politico), i…

leggi tutto

I BELLISSIMI

soni gand di soni gand

Tenendo conto dei titoli che sono stati votati da almeno 25 utenti, questi dovrebbero essere i film preferiti dagli iscritti a FILMTV.IT (se mi è sfuggito qualche titolo, vi invito a segnalarmelo)

leggi tutto
Playlist
2016
2016
locandina
Foto
2014
2014

Recensione

ed wood di ed wood
9 stelle

Il canto del cigno dell'immenso Murnau è considerato un capolavoro assoluto dall'unanimità dei critici e degli appassionati. Non è per fare il bastian contrario a tutti i costi, ma in tutta onestà non intendo assegnare le 5 stelle piene a "Tabu". Migliori di questo sono, a mio parere, almeno altri 3 film del tedesco: "Nosferatu", "Aurora" e soprattutto "L'Ultima…

leggi tutto

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

"Tabù" diretto nel 1931 da Friedrich W. Murnau, devo dire che mi è piaciuto. La storia racconta che a Bora Bora l'amore tra Matahi e Reri diventa impossibile quando Reri è consacrata alla divinità dal Sacerdote Hitu, e da quel momento diventa una ragazza è tabù, chiunque l'avvicini rischia la morte. Allora i due cercano riparo in un'isola governata dai bianchi, ma…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2011
2011

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
8 stelle

Nell'ultimo film realizzato prima della sua drammatica e prematura scomparsa, Murnau riesce a parlare del “qui” utilizzando una bellissima metafora (il classico “li”). Le immagini di “Tabù” risultano inoltre esotiche oggi, non posso neanche immaginare cosa significasse Bora Bora per il pubblico di 80 anni fa, probabilmente scene da un altro mondo. La…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
10 stelle

Grande incontro cinematografico tra 2 Maestri della 7° arte! Nel film si respira sia la documentaristica di Flaherty che la poetica di Murnau. Peccato che i 2 autori durante la lavorazione siano entrati in disaccordo: Flaherty voleva semplicemente fare un film etnologico sugli abitanti della Polinesia (come i produttori inizialmente avevano richiesto) mentre Murnau voleva una volta di…

leggi tutto
Recensione

Recensione

FABIO1971 di FABIO1971
10 stelle

"Il finale del film, nella sua perfezione visiva, costituisce l'apogeo dell'arte del cinema muto". [Lotte Eisner: recensione di Tabù su Film Kurier, 28 agosto 1931] Dopo le travagliate lavorazioni dei suoi ultimi film (Four Devils e City Girl), Murnau straccia il suo contratto con la Fox disgustato dalle miopi ingerenze dei produttori. Deciso a cambiare aria per non…

leggi tutto

Recensione

AIDES di AIDES
10 stelle

Se un canto esiste, in tutta la storia del cinema, d’intramontabile bellezza, un’elegia di vita e dolore, di slanci paradisiaci e ricadute abissali, quello è Tabù, struggente racconto dei Mari del Sud, cosmo umano riemerso come perla da remote profondità. A Land of Enchantment. First chapter “Paradise”...e gli scultorei slanci si misurano alla pesca,…

leggi tutto
2009
2009

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

In un’isola tropicale, una ragazza viene consacrata alla divinità e costretta a rimanere vergine. Il suo fidanzato fugge insieme a lei in un’altra isola, colonizzata dai bianchi, ma anche qui trova guai: ignorando il valore del denaro, dilapida le somme ottenute grazie alla sua abilità di pescatore di perle e si copre di debiti. Il sacerdote della divinità…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Isole

Redazione di Redazione

Solitudini e latitudini (basse), naufragi e buen retiros. L'isola è talvolta un altrove dove fuggire o sognare di fuggire, altre volte un eterno dove dal quale si sogna di scappare... Occasionalmente un perfetto qui e…

leggi tutto
Playlist
2008
2008

Recensione

steno79 di steno79
10 stelle

VOTO 10/10  Bellissimo film, poetico e straziante, una delle vette del cinema muto (girato senza dialoghi ma con l'accompagnamento della colonna sonora). Murnau vi raggiunge una semplicità di espressione e una genuinità indimenticabili: come in "La terra trema" o "L'albero degli zoccoli", tutti gli attori sono non professionisti scelti fra gli abitanti delle isole polinesiane dove fu girato,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2007
2007
2006
2006
2003
2003
2002
2002

Cinema

essenus di essenus

Contro coloro che credono che un certo tipo di cinema sia solo "Accademico", contro chi si rifugia nel cinema contemporaneo e si da del cinefilo, contro chi usa le playlist per parlare d'altro...

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito