Espandi menu
cerca

Trama

Savino Lagrasta è un avvocato ossessionato da due cose: le diete che gli impone la moglie e il menage con l'amante. Anche la moglie Celeste ha un amante. Per festeggiare il compleanno del marito, Celeste organizza un party nella loro villa, nel corso del quale un misterioso individuo viene ucciso. Savino pensa di averlo ucciso lui ma poi l'enigma si risolve e si festeggia con una spaghettata.

Note

Banfi è sempre stato un fautore della "pochade" di origine francese, ma non ha quasi mai avuto l'occasione per interpretare un ruolo che andasse più in la del marito cornuto o dell'amante assatanato. Nemmeno qui ce l'ha, ma il film non è da buttar via.

Commenti (16) vedi tutti

  • La varietà delle situazioni ed i giusti tempi comici ne fanno una bella commedia, divertente e senza tempi morti. Voto 7.

    commento di ezzo24
  • Film epico! Adoro rivederlo! Premesso il genere: voto 8.

    commento di Tortellaüberalles
  • Titolo indimenticabile ma... senza spaghetti !

    leggi la recensione completa di Ippolito-Abelli
  • Unico film di Banfi insieme alla bouchet , comunque la coppia funziona e si ride

    commento di 90000
  • Una farsetta incolore,piena di equivoci che fanno solo sorridere.Poca cosa,voto 4 (per me)

    commento di ezio
  • Divertente.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Chi non trovasse divertente questo film, farebbe bene a pensare ad una terapia… (ma gli snob non mancano mai)

    commento di Michele Pezza da Itri
  • Divertente commedia degli equivoci con un buon Banfi

    commento di Controvento
  • Film ancora simpatico da vedere (non volgare come si usava in quegl'anni) con un'unica scena di nudo (quasi buttata li') verso la fine in una piscina tutt'insieme appassionatamente.voto.6.5.

    commento di chribio1
  • Divertentissimo e buon ritmo.Banfi il numero 1!!

    commento di Ramses72
  • Il migliore di Banfi e del regista

    commento di Andrea Vincenti
  • Non è un gran che, rarramente ho riso.

    commento di wang yu
  • BANFI IN GRAN FORMA.OTTIMO SANTONASTASO COME SPALLA

    commento di antonio de curtis
  • commento di Dalton
  • Levando le soliti,è immancabili,scene di nudo (anche se si vedono solo alla fine) si ride parecchio,merito di un Banfi in formissima,indimenticabile anche Santonastaso come spalla.

    commento di Lebowsky84
  • DIVERTENTE COMMEDIACCIA DI MARTINO (IN FORMA) CON UN BANFI GRANDIOSO E CON UNA BOUCHET DA SBAVO.MENO GREZZA DEL SOLITO E CO ALCUNE SCENE D'ANTOLOGIA.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Thrombeldimbar di Thrombeldimbar
6 stelle

Thriller erotico gastronomico, così venne definito a l'epoca dell'uscita nelle sale questa simpatica commedia teatrale di avanspettacolo. Spaghetti a mezzanotte di Sergio Martino, vanta se così si può dire, una fantasia originale rispetto alle altre commediole di serie B di quei nostalgici anni 80. Lino Banfi (avv. Savino Lagrasta un corno lo sovrasta) si trova invischiato… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Dik di Dik
7 stelle

Esilarante commedia incentrata sugli equivoci, i tradimenti e le diete ferree. La sceneggiatura del regista, si affida completamente ad un Banfi (Pasquale Zagaria) in stato di grazia che imbrocca quasi tutte le battute e non sta fermo un attimo, tanto che, dieta a parte, avrà davvero smaltito qualche chilo durante la lavorazione del film. La Bouchet (Bärbel Gutscher), rispetto… leggi tutto

6 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
2 stelle

Il declino della pochade, commedia sentimentale alla francese, è rapido nel cinema italiano alla fine dei '70 e nei primi '80: film come questo Spaghetti a mezzanotte dimostrano un inequivocabile calo di idee e un involgarimento di fondo, di tematiche e dialoghi, che non può che fare rimpiangere i bei vecchi tempi delle varie Giovannona Coscialunga (1973, dello stesso Martino) e di… leggi tutto

4 recensioni negative

2022
2022
Trasmesso il 24 settembre 2022 su Cine34
Trasmesso il 23 settembre 2022 su Cine34
Trasmesso il 9 aprile 2022 su Cine34
Trasmesso l'8 aprile 2022 su Cine34
Trasmesso il 2 aprile 2022 su Cine34
Trasmesso il 1 aprile 2022 su Cine34
2021
2021

Recensione

Ippolito-Abelli di Ippolito-Abelli
10 stelle

Trama un pò debole, è tutto è sorretto sulle spalle di Lino, ma non si raggiunge il climax.   Troppi interpreti e si perde la testa.   Tante scenette slegate e mancano gli spaghetti !   Si ricorda più per il titolo che per la trama.                        

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 16 ottobre 2021 su Cine34
Trasmesso il 15 ottobre 2021 su Cine34
Trasmesso il 9 ottobre 2021 su Cine34
Trasmesso l'8 ottobre 2021 su Cine34
Trasmesso il 25 luglio 2021 su Cine34
Trasmesso il 24 luglio 2021 su Cine34
Trasmesso l'11 luglio 2021 su Cine34
Trasmesso il 10 luglio 2021 su Cine34

Recensione

Thrombeldimbar di Thrombeldimbar
6 stelle

Thriller erotico gastronomico, così venne definito a l'epoca dell'uscita nelle sale questa simpatica commedia teatrale di avanspettacolo. Spaghetti a mezzanotte di Sergio Martino, vanta se così si può dire, una fantasia originale rispetto alle altre commediole di serie B di quei nostalgici anni 80. Lino Banfi (avv. Savino Lagrasta un corno lo sovrasta) si trova invischiato…

leggi tutto
2020
2020
Trasmesso il 14 agosto 2020 su Cine34
Trasmesso il 13 agosto 2020 su Cine34
Trasmesso il 7 agosto 2020 su Cine34
Trasmesso il 6 agosto 2020 su Cine34
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito