Trama

Tre episodi horror filmati da tre maestri orientali. Il primo, affidato a Fruit Chan, si intitola Dumplings e racconta di una donna che pur di combattere l'invecchiamento accetta di nutrirsi con ravioli dagli ingredienti mostruosi. Il secondo, Cut, firmato dal coreano Park Chan Wook, narra dell'altrettanto orribile operazione messa in atto da un attore fallito nei confronti di un regista verso il quale nutre una insanabile invidia. Chiude il visionario Takashi Miike con l'episodio The Box, storia di una scrittrice, dei suoi sogni e della passione che nutre verso il suo editore, che rassomiglia non poco al patrigno di cui era segretamente innamorata da piccola.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

alan smithee di alan smithee
7 stelle

Dopo il curioso esperimento compiuto nel 2002 nel riunire tre registi con tre piccoli horror assemblati uno dietro l'altro, con questo secondo accorto tentativo, il cui titolo promette - non a sproposito - altri e ancor più terrificanti sobbalzi, ecco che tre ancor più illustri registi dell'est, tutti o quasi piuttosto a loro agio col genere, si riuniscono facendo un collage… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

maurizio73 di maurizio73
6 stelle

Horror a episodi che riunisce tre talenti del cinema orientale all'insegna di una sadica e cruda deriva dell'egocentrismo e delle imprevedibili conseguenze di irrefrenabili pulsioni umane: una avvenente attrice televisiva, disposta a tutto pur di rimanere giovane, inizia una dieta a base di tortelli che contengono un misterioso e abominevole ripieno; un telentuoso regista horror viene segregato… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

2017
2017

Recensione

galaverna di galaverna
6 stelle

Dei tre episodi, almeno a gusto personale, il più riuscito è il secondo girato da Park Chan-Wook che riesce a fondere horror e una giusta dose di sarcasmo, in un contorno claustrofobico che accentua ogni movimento sia del killer psicopatico (ottimamente interpretato dal giovane protagonista) sia delle vittime. Molto più splatter il primo episodio, dove alla fine sono…

leggi tutto
Recensione

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

Dopo il curioso esperimento compiuto nel 2002 nel riunire tre registi con tre piccoli horror assemblati uno dietro l'altro, con questo secondo accorto tentativo, il cui titolo promette - non a sproposito - altri e ancor più terrificanti sobbalzi, ecco che tre ancor più illustri registi dell'est, tutti o quasi piuttosto a loro agio col genere, si riuniscono facendo un collage…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti

Recensione

starbook di starbook
8 stelle

Tre storie, tre registi molto differenti per stile, tre paesi rappresentati: Hong Kong, Giappone, Corea del Sud. Ogni mediometraggio (in totale tre) descrive un mondo di sentimenti e limiti umani funzionali al genere in cui l'intento di fare paura, sinonimo di togliere certezze allo spettatore, viene raggiunto percorrendo strade diverse ma efficacemente e con la stessa intensità in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2016
2016
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014

Recensione

maurizio73 di maurizio73
6 stelle

Horror a episodi che riunisce tre talenti del cinema orientale all'insegna di una sadica e cruda deriva dell'egocentrismo e delle imprevedibili conseguenze di irrefrenabili pulsioni umane: una avvenente attrice televisiva, disposta a tutto pur di rimanere giovane, inizia una dieta a base di tortelli che contengono un misterioso e abominevole ripieno; un telentuoso regista horror viene segregato…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2012
2012
2009
2009

Cucina

Redazione di Redazione

Cinema e gastronomia: accoppiata spesso formidabile nella commedia - che il mangiare è cosa allegra per noi umani - e alle volte con risvolti grotteschi, quando l'abbuffarsi è pantagruelico. C'è poi un sottofilone…

leggi tutto
Playlist

Recensione

FABIO1971 di FABIO1971
6 stelle

Tre conturbanti episodi horror dall'Oriente: Dumplings (Fruit Chan) è il più delirante e, in assoluto, quello maggiormente impressionante (e di cui è bene non rivelare nulla per non vanificarne le intenzioni decisamente disturbanti). Un regista e sua moglie, invece, sono i protagonisti di Cut (Chan-wook Park), rapiti e torturati da un folle: è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

pazuzu di pazuzu
8 stelle

Tre talenti del cinema orientale uniscono le forze in questo horror ad episodi inquietante e piuttosto riuscito. Il primo, "Dumplings (ravioli)", dell'hongkongese Fruit Chan è il più convenzionale nello svolgimento, ma anche quello dei tre che più mette alla prova lo stomaco dello spettatore: protagonista è una attrice che, ossessionata dal desiderio di ringiovanire, ricorre alla dieta di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2008
2008

Recensione

ceo_85 di ceo_85
6 stelle

Operazione cinematografica di medio livello, Three...Extremes è una raccolta di tre mediometraggi diretti da tre registi orientali tra cui spicca anche il sempre benaccetto Takashi Miike, ed è infatti il suo, l'episodio più riuscito, suggestivo ed inquietante. Discreto, o perlomeno "simpatico" l'episodio diretto da Fruit Chan con la bella e brava Bai Ling, mediocre e privo di spessore anche…

leggi tutto
Recensione

Recensione

SaintlySinner di SaintlySinner
8 stelle

Tre grandi registi dell'oriente raccontano ognuno una storia di forte impatto che non dimentichi tanto facilmente.Quello di Miike è il più visionario,quello di Fruit Chan il più disgustoso e forse più interessante.Quello di Park Chan-wook forse il più carente,ma a livello visivo è bellissimo.

leggi tutto
Recensione
2002
2002
Locandina Internazionale
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito