Espandi menu
cerca

Trama

Cinque soldati americani di stanza in Iraq violentano e uccidono una quattordicenne, bruciano il cadavere e massacrano la sua famiglia. La colpa è attribuita alla popolazione locale, e il caso viene chiuso: finché un sesto soldato racconta tutto, dando il via a uno scandalo che getterà l'ennesima ombra sulla guerra d'occupazione...

Note

Ispirato a un fatto di cronaca e girato dal punto di vista di uno dei soldati utilizzando una videocamera digitale, il film di Brian De Palma è un atto d'accusa nei confronti di ciò che del conflitto in Iraq i media americani non mostrano ("redacted" significa "rielaborato con intento censorio").

Commenti (9) vedi tutti

  • Che fatica apparire veri e che sciupio con tanta finzione nelle vene.

    commento di michel
  • Una denuncia di una crudezza intensa, con un coraggio che ha pochi pari, ma che De Palma mostra, sviscerando i segreti di una guerra che agli americani non sono molto noti,in quanto spesso infangati.

    commento di slim spaccabecco
  • film mediocre,si e usato il sistema della telecamera mobile per creare qualcosa di nuovo,ma il contenuto del film e molto misero,solo il finale col mix di foto e musica colpisce nell'anima

    commento di danandre67
  • Ma questo è cinema ? No, credo sia solo un modo furbo per far parlare di se. Che De Palma negli ultimi anni fosse alla frutta mi era abbastanza chiaro ma non credevo fino a questo punto.

    commento di Tex Murphy
  • per il coraggio De Palma meriterebbe 10, putroppo second me è un documentario non un film…

    commento di emil
  • Anche se mi piace De Palma, il film secondo me non ne e' all'altezza.

    commento di steveun
  • 7

    commento di arcarsenal79
  • da proiettare nelle scuole americane al posto dell'intervallo. Un giorno si e l'altro pure. Necessario.

    commento di old boy
  • De Palma torna con un film orrendamente crudo e "ripugnante" sulla guerra. Capolavoro, sperimentazione un po' ad acqua di rose? Se posso dirla tutta il film inquieta e non poco.

    commento di William Munny
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

GIMON 82 di GIMON 82
10 stelle

"Vittime di guerra" vent'anni dopo,storia analogica,simile secondo lo stesso regista.Il sud est asiatico era paesaggio cinematografico di una liberalita' autoriale precostituita,il dramma della guerra col suo fardello doloroso apparteneva ai protagonisti,vi era una sorta di "distacco" tra le immagini e lo spettatore,la guerra era chiusa nel contesto vietnamita,nello strazio fisico e mentale… leggi tutto

33 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

movieman di movieman
6 stelle

"Il film che il governo americano non vi farebbe mai vedere", per rinominarlo come quei titoli (di libri) che oggi vanno tanto di moda. Impossibile per me dare un voto più alto per lo sgradevole retrogusto che permane dopo la visione, e non potrebbe essere altrimenti di fronte a stupri, sangue e decapitazioni. Il girare un "film nel reportage" o un "film nel filmino amatoriale" sa di… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

XANDER di XANDER
2 stelle

Il peggior film di De Palma. Non bastano le immagini finali per far riflettere. Oltre che è una oscena ricopiatura di Vittime di guerra (che per me rappresenta un capolavoro), sembra di vedere un finto documentario con i filmati di Youtube che non servono a niente anzi a criticare come si possa fare un film del genere. leggi tutto

3 recensioni negative

2021
2021
2019
2019
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

NickZeta di NickZeta
8 stelle

Raccontando la guerra in Iraq attraverso il punto di vista dei soldati americani, De Palma adotta le tecniche del mockumentary e usa ogni mezzo audiovisivo della tecnologia moderna come atto d'accusa verso la guerra in Iraq, considerata dal regista "una grossa menzogna" e, in particolare verso ciò che i media americani non mostravano ( e non mostrano ) e di come "rielaborano la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2016
2016
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
2015
2015
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Texano98 di Texano98
8 stelle

Durante la seconda guerra mondiale, gli statunitensi che avevano sottratto l'Europa ai nazisti tenevano un atteggiamento di neutralità verso la popolazione del luogo, senza cercare un eccessivo dialogo. Ironicamente, fra le divisioni americane girava il detto "La copulazione senza conversazione non è fraternizzazione", tant'è che si stima che gli americani stuprarono un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Top 10 2007

NickZeta di NickZeta

Lista dei 10 film prodotti nel 2007 che più mi hanno colpito a livello emotivo e/o cinematografico, ovviamente tra quelli che ho visto.

leggi tutto
Playlist
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2014
2014
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 26 maggio 2014 su Rai Movie

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
7 stelle

POV(s) Il soldato Salazar aspira a diventare studente di cinema non appena si ritira dalla leva in Iraq, dove, come alla ricerca di conformismo o di mera consolazione, sfoga con i suoi commilitoni istinto e rabbia slanciandosi contro gli abitanti del luogo, vendicativi nei confronti dell’invasore americano.  Quando due compagni decidono di andare a violentare una ragazza quindicenne…

leggi tutto
2013
2013
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito