Amityville Horror

Regia di Stuart Rosenberg

Con James Brolin, Margot Kidder, Rod Steiger, Murray Hamilton, Don Stroud, John Larch, Natasha Ryan, K.C. Martel, Meeno Peluce Vedi cast completo

Guardalo su
  • iTunes
  • iTunes
  • iTunes
  • iTunes
In STREAMING

Trama

Nessuno ha mai voluto abitare quella casa dove qualche anno prima una famiglia era stata sterminata a fucilate da un ragazzo che diceva di aver sentito una voce. Ma un giorno la famiglia Lutz si trasferisce e va a vivere proprio lì con i tre figli piccoli. Inutilmente un sacerdote li mette in guardia sui pericoli che la casa sia posseduta dalle forze del male. La prima a dare segni di squilibrio è la bambina, mentre il sacerdote si ammala misteriosamente. Si salveranno decidendo di abbandonare il posto.

Commenti (11) vedi tutti

  • Mitico capostipite di un genere che continua ad ispirare e ad alimentare l'industria cinematografica.

    leggi la recensione completa di Fanny Sally
  • Rod Steiger sbraita e si agita ma il film non va molto lontano.

    commento di movieman
  • Bel film. Tensione, ritmo, imprevisti, coerenza. Forse la gradualità della degenerazione della situazione non è calibrata bene. Alcune scene (poche purtroppo) trasmettono brividi di classe.

    commento di bebabi34
  • Fa parte dei 100 migliori film di sempre,consigliati da medusatouch,che hanno dato un contributo fondamentale al genere thriller & horror.

    commento di medusatouch
  • Uno dei miei film preferiti sulle case maledette (ho letto anche il libro) ancora oggi essendo tratto da una "presunta" storia vera rimane molta curiosita' sui fatti accaduti nella famosa villa di Amityville.

    commento di robertinoc
  • atmosfera incredibilem, tensione continua, Kubrick deve molto a questo film per il suo Shining che uscirà l'anno dopo. Momento cult: Brolin e la sua mania di affilare l'ascia

    commento di baggio
  • Peccato, perchè gli attori sono bravi ma il regista si deve essere fatto nel finale.

    commento di Tex Murphy
  • Mediocre horror tratto da una storia vera e che, all’epoca della sua uscita, ebbe un successo clamoroso, tanto da meritare una serie infinita di sequel.

    commento di Paul Hackett
  • uno dei poki kasi relativi al genere horror in kui il remake(2005) risulta migliore dell'originale;la storia è vera ma la sceneggiatura risulta inverosimile e dinokkolata.

    commento di howl
  • E' carino, anche se è il solito film sulla casa con i fantasmi. Mi aspettavo un finale diverso e invece il finale non c'è. Forse pensavano già ad un seguito.

    commento di lonestar
  • Uno tra gli horror piu belli che ho visto. Suspance a livelli altissimi sostenuti anche dalle fantastiche espressioni di terrore della protagonista!! Bellissimo!!

    commento di cinefilo87
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Stefano L di Stefano L
7 stelle

Ambientato un anno dopo l'omicidio di massa avvenuto nel '74 ad Amityville (in cui il ventitreenne Ronald Junior De Feo massacrò a colpi di fucile tutta la sua famiglia) ed ispirato al best-seller omonimo pubblicato nel '77, "The Amityville Horror" è il classico thriller psicologico degli anni settanta; effetti sorpresa che fanno balzare dalla sedia, trucchetti visivi realizzati… leggi tutto

11 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

sasso67 di sasso67
6 stelle

All'epoca della sua uscita sembrò una gran cosa, almeno a noi ragazzini, dividendo la nostra curiosità e l'attesa di brividi con il contemporaneo "Inferno" di Dario Argento. Si tratta comunque di un buon horror d'intrattenimento, genere "casa maledetta". Non annoia, anche se non ci si deve aspettare chissà cosa. leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

FABIO1971 di FABIO1971
4 stelle

Instant horror di produzione indipendente (American International Pictures) girato in neanche due mesi sulla base di una sceneggiatura tratta da Sandor Stern dall'omonimo best seller di Jay Anson del 1977, a sua volta ispirato ad una storia vera (ma tuttora oggetto di controversie storico-legali fondate sulla presunta veridicità di quanto raccontato): la vicenda è quella… leggi tutto

5 recensioni negative

2019
2019
Trasmesso il 24 febbraio 2019 su Paramount Network
2018
2018
2017
2017

Recensione

Fanny Sally di Fanny Sally
8 stelle

È probabilmente il film che ha dato inizio ad una saga lunga e apparentemente infinita, un vero e proprio filone dell’horror, quello dedicato alle case infestate. A distanza di quasi quarant’anni e di un numero incalcolabile di sequel più o meno dichiarati, questo prototipo sebbene mostri gli inevitabili segni del tempo nell’ingenuità della messa in scena e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2016
2016
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

munnyedwards di munnyedwards
7 stelle

Nei film di genere horror capita a volte che didascalie ci avvertano che la storia a cui stiamo per assistere si riferisce a fatti realmente accaduti, quasi sempre queste segnalazioni sono delle forzature “pubblicitarie”, se non delle vere e proprie invenzioni, nel caso in questione invece, (pur mancando la didascalia), lo spunto di partenza ha delle solide fondamenta nella…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

Raffaele92 di Raffaele92
7 stelle

Curioso oggetto questo “Amityville Horror”. Perché se da un lato fa propri (sfruttandoli al meglio) i canoni “vecchio stile” (ma comunque in parte contemporanei al periodo di realizzazione del film) tipici del genere (porte che si chiudono da sole, finestre che fanno altrettanto, lampadari che tremano senza apparente motivo, ecc.), dall’altra vive di trovate…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2014
2014
2013
2013

Recensione

DeathCross di DeathCross
8 stelle

Un classico dell'horror. Il film racconta il caso celebre della casa infestata di Amityville, con il tempo scandito dalle didascalie indicante i vari giorni, dando un tono da reportage alla pellicola. La regia riesce ad orchestrare con grande abilità le scene, tra cui citiamo la famosissima scena delle mosche (parodiata in "Scary Movie 2") el'accecamento del prete (un Rod Steiger in stato di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2012
2012

Recensione

Stefano L di Stefano L
7 stelle

Ambientato un anno dopo l'omicidio di massa avvenuto nel '74 ad Amityville (in cui il ventitreenne Ronald Junior De Feo massacrò a colpi di fucile tutta la sua famiglia) ed ispirato al best-seller omonimo pubblicato nel '77, "The Amityville Horror" è il classico thriller psicologico degli anni settanta; effetti sorpresa che fanno balzare dalla sedia, trucchetti visivi realizzati…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti

Recensione

SaintlySinner di SaintlySinner
6 stelle

"Amityville Horror" è il "film maledetto" per eccellenza. Pare piuttosto fedele a quelli che sono stati i fatti reali avvenuti nella casa sulla riva del fiume Amityville. Il film non mi ha entusiasmato particolarmente, poco ritmo e un pò lento. Il finale invece non è male. Bene il cast, soprattutto James Brolin molto calato nel ruolo.

leggi tutto
Recensione
2011
2011

La Residencia (1969)

FedericaHitchcock di FedericaHitchcock

Regia: Narciso Ibànez Serrador. Cast: Lili Palmer, Cristina Galbò, John Moulder-Brown, Mary Maude. Nel database di filmtv questo film non c'è, ma volevo consigliarvelo , quindi i titoli di riferimento sotto questa…

leggi tutto
2009
2009

Recensione

FABIO1971 di FABIO1971
4 stelle

Instant horror di produzione indipendente (American International Pictures) girato in neanche due mesi sulla base di una sceneggiatura tratta da Sandor Stern dall'omonimo best seller di Jay Anson del 1977, a sua volta ispirato ad una storia vera (ma tuttora oggetto di controversie storico-legali fondate sulla presunta veridicità di quanto raccontato): la vicenda è quella…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Inferni domestici

Scotty di Scotty

Chiudete gli occhi e pensate al concetto di casa: un luogo sicuro in cui trascorrere ore serene in compagnia degli amici e magari di un buon vino. Ebbene: cancellate questa immagine! Le case sono luoghi in cui la…

leggi tutto

Recensione

rebis di rebis
8 stelle

Il livore della messa in scena e il protagonista rassomigliante a Charles Manson danno ragione ad una certa inquietudine. D'altra parte le bizze del maligno - se escludiamo "l'ultima notte" - son talmente blande che non si capisce cosa ci sia da agitarsi tanto. Rosenberg dirige con professionalità ma la sceneggiatura manca dei rattoppi logici fondamentali, così la…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito