Trama

Tetsu è stato uno yazuka, ma ora sta rigando dritto: quando però una gang rivale minaccia di scatenare una nuova guerra per il predominio sul territorio, lui non potrà che schierarsi con il vecchio boss...

Note

Fra le opere migliori di Suzuki, il film si distingue per un umorismo eccentrico e un utilizzo del colore affine alla pop art.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

AndreaVenuti di AndreaVenuti
9 stelle

Tokyo Drifter (conosciuto anche con il titolo Deriva a Tokyo- Il vagabondo di Tokyo) è un film giapponese del 1966 diretto da Seijun Suzuki.   Sinossi: Tetsuya detto “La Fenice” è il braccio destro dell’anziano Kurata, potente boss della yakuza che ora sta provando a legalizzare la sua attività. Tetsuya apprezza la vita da cittadino onesto… leggi tutto

3 recensioni positive

2020
2020

Recensione

AndreaVenuti di AndreaVenuti
9 stelle

Tokyo Drifter (conosciuto anche con il titolo Deriva a Tokyo- Il vagabondo di Tokyo) è un film giapponese del 1966 diretto da Seijun Suzuki.   Sinossi: Tetsuya detto “La Fenice” è il braccio destro dell’anziano Kurata, potente boss della yakuza che ora sta provando a legalizzare la sua attività. Tetsuya apprezza la vita da cittadino onesto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
2016
2016
locandina
Foto
2015
2015
2009
2009

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

 ho visto questo curioso ma gradevole Film:"Deriva a Tokyo" di Seijun Suzuki del 1966,che praticamente anticipa di molti anni il filone "Heroic bloodsheed" per il modo che è costruita la storia ma non per la realizzazione a causa dei tempi. Però il tipo che è stato realizzato in un modo particolare,con l'uso dei primi piani, delle musiche (alla "spaghetti Western"),per…

leggi tutto
Recensione

Recensione

carlos brigante di carlos brigante
8 stelle

"Tokyo Drifter", questa sorta di pop (art) noir, è, insieme a "La farfalla sul mirino" (qui inserito con il titolo "Il marchio dell'assassino") la migliore opera di Suzuki da me vista. Il regista nipponico nei suoi film utilizzava violenza e sessualità (spesso violenta) come leve purificatrici per/dell'Uomo. Qui, però, ne "Il vagabondo di Tokyo", a differenza del sopracitato…

leggi tutto
Recensione
2007
2007
Trasmesso il 27 maggio 2007 su Rai Movie
2006
2006
Trasmesso il 17 maggio 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 4 marzo 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 3 febbraio 2006 su Rai Movie
2005
2005
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito