Trama

Una famiglia napoletana si prepara a festeggiare il Natale in modo speciale: proprio la notte della vigilia nascerà un bimbo, Franceschino. Tutti sono felici tranne Rocco, il fratellino, convinto che il nuovo arrivato lo priverà dell'amore dei genitori. Intanto, all'Inferno, Sua Profondità, che vuole impedire la nascita di Gesù Bambino, ordina a tre diavoletti di trovare qualcuno capace di portare a termine il piano. La scelta cade su Rocco che, dopo aver pronunciato la parola magica "opopomoz", si ritrova a Betlemme.

Note

Il film è una metafora su una società che fa un uso smodato della "tentazione" e sulla difficoltà dell'educazione dei figli.

Commenti (2) vedi tutti

  • Bellissima fiaba originale, con tanto di morale, lieto fine e diavoletti divertenti. Buono per tutte le età e per tutti i sogni. Evviva il cinema artigianale di D'Alò!

    commento di cantautoredelnulla
  • ue' nu film tenero assaie. D'Alò non d'elù(de) e si disegna pure un cameo… che mito! :-) Momo e la gabbianella avevano pero' un altro spessore.

    commento di leonardo4it
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

AndrewTelevision01 di AndrewTelevision01
7 stelle

Enzo D'Alo, dopo il successo dei precedenti film "La Freccia Azzurra", "La Gabbianella E Il Gatto" e "Momo Alla Conquista Del Tempo", mette in scena una storia apparentemente innocua, che riesce comunque ad intrattenerci per oltre 85 minuti: in una Napoli moderna, un enorme albero, chiamato dalla sua gente Sua Profondità ha in mente di approfittarsi dei sentimenti di Rocco, un bambino… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

dariocop di dariocop
6 stelle

Il film ha un che di "rustico" e scorre con facilita', con buone caretterizzazioni dei personaggi (fra cui spiccano i tre demoni) dovute anche ad un doppiaggio di qualita' farcito anche da camei come quello di J.Turturro S.Orlando, F.Volo, V. Salemme.L esito fatalmente buonista comunque "non disturba" e il film rimane sicuramente una piccola perla che faticosamente ha visto la luce fra i… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2018
2018

Recensione

AndrewTelevision01 di AndrewTelevision01
7 stelle

Enzo D'Alo, dopo il successo dei precedenti film "La Freccia Azzurra", "La Gabbianella E Il Gatto" e "Momo Alla Conquista Del Tempo", mette in scena una storia apparentemente innocua, che riesce comunque ad intrattenerci per oltre 85 minuti: in una Napoli moderna, un enorme albero, chiamato dalla sua gente Sua Profondità ha in mente di approfittarsi dei sentimenti di Rocco, un bambino…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2015
2015

Addio, uomo in blues

scandoniano di scandoniano

Se ne va un pezzo di musica italiana. Non solo partenopea. Con la morte di Pino Daniele ci sembra obbligatorio passare in rassegna i film che il bluesman dal cuore fragile ha donato alla settima arte, soprattutto nella…

leggi tutto
Playlist
2011
2011

Tempo

Redazione di Redazione

Dopo molto... tempo, torniamo alle taglist e torniamo con uno straordinario macro-tema che ha nutrito ogni genere cinematografico, forse con una dominante fantascientifica, ma nemmeno poi necessariamente così…

leggi tutto
Playlist
Trasmesso il 1 gennaio 2011 su Rai Movie
2010
2010
Trasmesso il 24 dicembre 2010 su Rai Movie
2009
2009
2006
2006
Trasmesso il 25 dicembre 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 24 dicembre 2006 su Rai Movie
2004
2004

Recensione

elendill di elendill
8 stelle

Enzo D'Alò ci colora il Natale con una favoletta napoletana che regge il film per tutta la sua durata. Forse non è delicato e poetico come i suoi film precedenti, ma è comunque un buon film che rispecchia con semplicità un grande problema di famiglia: la gelosia di un bambino verso il nuovo nato. E' ben riuscita la petulante ma simpatica cuginet del protagonista, Rocco.

leggi tutto
Recensione

Recensione

avag di avag
8 stelle

piacevole e divertente, immaginifico anche nella parte all'interno del presepe: ben congeniati i personaggi

leggi tutto
Recensione
2003
2003

Recensione

dariocop di dariocop
6 stelle

Il film ha un che di "rustico" e scorre con facilita', con buone caretterizzazioni dei personaggi (fra cui spiccano i tre demoni) dovute anche ad un doppiaggio di qualita' farcito anche da camei come quello di J.Turturro S.Orlando, F.Volo, V. Salemme.L esito fatalmente buonista comunque "non disturba" e il film rimane sicuramente una piccola perla che faticosamente ha visto la luce fra i…

leggi tutto
Recensione
Uscito nelle sale italiane il 1 dicembre 2003

Recensione

speedy34 di speedy34
8 stelle

Il cast è di quelli strepitosi: Silvio Orlando, John Turturro, Vincenzo Salemme, Peppe Barra, Oreste Lionello, Fabio Volo e Tonino Accolla alle “voci”; Furio e Giacomo Scarpelli, con la collaborazione dei “conigli” Antonello Dose e Marco presta , per le “parole”; alle “note musicali” troviamo Pino Daniele e special guest Gegè Telesforo & Co mentre alla regia l’inventivo e…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito