Trama

I ragazzi del carcere palermitano di Malaspina sono usciti e devono ricostruirsi una vita. L'omosessuale Mery si prostituisce per i vicoli della città, Antonio cerca di vendere patate per strada, ma viene arrestato perché non ha la licenza. Natale ricomincia a frequentare cattive compagnie, Cin Ciong trova la morte in seguito a una rapina e Claudio che tenta di cambiare vita viene ucciso per vecchi rancori.

Note

Risi trova nel neorealismo l'ispirazione per girare un film forse non completamente risolto nella struttura narrativa, ma vibrante di un amore sincero per le vite perdute che insegue per le strade della città. Tratto da un libro di Aurelio Grimaldi, anche sceneggiatore. Seguito di "Mery per sempre".

Commenti (3) vedi tutti

  • Duro e crudele ma molto vero voto 7

    commento di eros7378
  • sono d'accordo con l'opinione di lorcio il film si concentra troppo sul negativo gli attori se la cavano bene.

    commento di wang yu
  • Il seguito di Mery per sempre è ancora più impegnativo e in alcune scene anche più drammatico che affronta un tema molto importante e delicato. Da vedere assolutamente!

    commento di XANDER
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

manuel88 di manuel88
8 stelle

Seguito di Mery per sempre. Anche qui la regia è stata affidata a Marco Risi.Il film non è male,anche se ho preferito il primo episodio. Qui si vuole dare una visione troppo pessimistica di questi giovani ragazzi che una volta usciti dal carcere minorile di Malaspina (Palermo) faticano a trovare una stabilità nella vita. Ad essere sinceri,neanche si impegnano troppo a trovarla. Continuano con… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

marcopolo30 di marcopolo30
6 stelle

Sequel di “Mery per sempre”, grande successo di critica e pubblico della stagione cinematografica precedente. Contrariamente a quanto accadeva nel film matrice, qui non si va troppo per il sottile nella costruzione dei personaggi, supponendo -immagino- che lo spettatore lì conoscesse già. Ma il vero handycap di questo “Ragazzi fuori” è la mancanza di un outsider, quale era il Prof.… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

2015
2015

Recensione

gigimanser di gigimanser
6 stelle

Peccato la scena ridicola del processo a Mary in cui il giudice legge le imputazioni col tono emotivo della riprovazione. Ma per fortuna ci sono altri momenti ben riusciti, come l'inseguimento di corsa che culmina con l'esecuzione di Richetto e il poliziotto suo carnefice che si rende conto subito del fatale errore e chiede scusa. L'ho rivisto ora, nel 2015, e mi sembra che, essendoci stati dal…

leggi tutto
Recensione
2014
2014
2013
2013

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
6 stelle

Sequel di “Mery per sempre”, grande successo di critica e pubblico della stagione cinematografica precedente. Contrariamente a quanto accadeva nel film matrice, qui non si va troppo per il sottile nella costruzione dei personaggi, supponendo -immagino- che lo spettatore lì conoscesse già. Ma il vero handycap di questo “Ragazzi fuori” è la mancanza di un outsider, quale era il Prof.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2012
2012

"Il crimine giovane"

GIMON 82 di GIMON 82

"Si crede stupidamente che un atto criminale per qualche ragione debba esser maggiormente pensato e voluto rispetto ad un atto innocuo.In realta' non c'è differenza.i gesti conoscono un elasticita' che i giudizi etici…

leggi tutto

Recensione

manuel88 di manuel88
8 stelle

Seguito di Mery per sempre. Anche qui la regia è stata affidata a Marco Risi.Il film non è male,anche se ho preferito il primo episodio. Qui si vuole dare una visione troppo pessimistica di questi giovani ragazzi che una volta usciti dal carcere minorile di Malaspina (Palermo) faticano a trovare una stabilità nella vita. Ad essere sinceri,neanche si impegnano troppo a trovarla. Continuano con…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

GIMON 82 di GIMON 82
8 stelle

Se il finale di "Mery per sempre" lasciava spazio alla speranza in questo film tutto s'infrange su un muro di degrado e pessimismo,non c'e' scampo per nessuno anche per chi tenta di rifarsi una vita,un passato atroce e' pronto ad inseguirti ovunque, anche in un vicolo buio, la societa' di una Palermo con tanto odore di mafia ti divora lentamente e fa si che il tuo destino sia segnato per…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2011
2011

Recensione

bukowski91 di bukowski91
8 stelle

Degno seguito di "Mery per sempre"che stavolta analizza il reinserimento nella società dei ragazzi del film precedente. Stavolta non si tratta di un film corale, poiché i ragazzi conducono esistenze separate, a parte Natale e King Kong che erano amici prima e lo sono anche dopo. Soprattutto manca la figura del prof Mario Terzi, la loro guida per molti mesi in carcere e, soprattutto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2010
2010

Periferie

Redazione di Redazione

Prendendo spunto da una bella playlist di Peppe Comune proviamo a rilanciare il tema "urbanistico" delle periferie nel cinema. Ma attenzione: periferia non è provincia. Per avere una periferia ci vuole una città, una…

leggi tutto
Playlist
2009
2009

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Come un marchio a fuoco sulla pelle, come un documento virtuale che attesta l'impossibilità a vivere nella legalità, come una maledizione che si abbatte su di loro senza pausa e senza pietà, l'origine, la nascita è la sola colpa di questi ragazzi, vittime di una situazione disperata anzichenò. Niente da fare per chi ha dei sogni e delle speranze: la…

leggi tutto
Recensione

Recensione

gene55 di gene55
8 stelle

Anche rispettando la regola non scritta che vede i sequel inferiori agli originali,questo "Ragazzi fuori" resta un film molto emozionante,sentito e sincero anche nella sua(forse troppo ostentata)crudeltà...Bravi tutti gli attori...da vedere...voto 7

leggi tutto
Recensione

Disoccupazione

Redazione di Redazione

Una taglist dolente, che parla di disoccupazione, di lavoro che non c'è, di precariato. Temi duri, difficili, che di recente hanno attraversato il cinema italiano trasversalmente ai generi: dal documentario sino alla…

leggi tutto
Playlist

Treni

Redazione di Redazione

Da quando hanno iniziato a fischiare le loro "blue notes" nelle praterie americane, i treni si sono impressi nell'immaginario di Hollywood e del mondo intero. Difficile che il loro binari non corressero paralleli a…

leggi tutto
Playlist

Segreti di famiglia

Redazione di Redazione

Vite apparentemente normali, persone ordinarie, tutto scorre all'insegna della tranquillità. Ma la macchina da presa indaga, la storia fa il suo corso e appaiono le prime ombre: è il passato che chiama. Scomode…

leggi tutto
2008
2008

Recensione

alexscorpio di alexscorpio
8 stelle

Molto bello , altrettanto valido e forse anche superiore al precedente " capitolo " : Là si mostrava cosa succedeva dietro le sbarre...qui invece ci viene presentata la difficoltà di inserimento dei ragazzi , una volta usciti di prigione.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Insieme al film gemello "Mery per sempre" (1989), è uno dei migliori prodotti artistici della primavera palermitana che si ebbe ai tempi del sindaco Leoluca Orlando. Pur avendo perduto la carica di originalità del capostipite, "Ragazzi fuori" è stilisticamente addirittura migliore, sia perché, appunto, i ragazzi sono lasciati liberi di scorrazzare nel loro mondo, senza la costrizione…

leggi tutto
Recensione

Recensione

rosario di rosario
6 stelle

Bello,sincero,documentaristico.Un affresco potente(anche se poco introspettivo) su alcuni dei mali del Sud.Strepitoso il cast.

leggi tutto
Recensione
2007
2007

Recensione

valerioexist di valerioexist
6 stelle

I giovani ragazzetti siculi già visti l’anno prima (1989) nel film “Mery Per Sempre” all’interno del carcere palemmitàno di Malaspina sono usciti di galera (alè) e le loro nuove avventure vengono narrate nel film “Ragazzi Fuori” del 1990 sempre diretto da Marco Risi (co-sceneggiatore assieme ad Aurelio Grimaldi, che 8 anni dopo sarà regista de “Il Macellaro” con Alba…

leggi tutto
Recensione

Recensione

LorCio di LorCio
7 stelle

Che fine fanno i ragazzi che escono dal carcere minorile Malaspina di Palermo? Ideale seguito dello straordinario Mery per sempre, segna ancora più decisamente la maturazione di Marco Risi e la scelta di un cinema a metà tra la vocazione pasoliniana e il post-neorealismo. Meno “costruito” del precedente, si focalizza sul gruppo adolescenziale totalmente devastato…

leggi tutto
Recensione
2005
2005

Recensione

nudles di nudles
8 stelle

Molto più drammatico e pesante del primo... Una serie di avvenimenti che lasciano col fiato sospeso! Sembra che la vita per questi ragazzi non possa cambiare, purtroppo il loro "destino" sembra segnato. Film molto buono! L'unica cosa che non mi è tanto piaciuta è la recitazione della fidanzata di claudio...però non si può pretendere poi molto da ragazzi presi dalla strada...anche se alcuni…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito