Trama

Un gruppo di invitati a una cena non riesce, a festa conclusa, ad abbandonare la villa che li ha ospitati, qualcosa di indefinito e inspiegabile gli impedisce di varcare la soglia della sala da pranzo, mentre all'esterno si radunano amici, parenti e le forze dell'ordine. Dopo ore di panico qualcuno farà il passo.

Note

Capolavoro assoluto del cinema di tutti i tempi in una apologia, tipicamente buñueliana, sul senso assurdo del religioso e sull'agire del libero arbitrio in società di conformismo borghese. Le dinamiche che si instaurano tre gli ostaggi sono perfetta fotografia e metafora della società imperante.

Commenti (9) vedi tutti

  • Bunûel prosegue la sua riflessione sull'immobilità della classe borghese attraverso un'idea folgorante, che pesca a piene mani dal surrealismo. Un assoluto capolavoro.

    leggi la recensione completa di Stanley42
  • Voto 7. [11.11.2010]

    commento di PP
  • commento di Dalton
  • geniale, il miglior film del periodo messicano di Bunuel

    commento di bocchan
  • L'angelo sterminatore è un po' una Vorvolaka surrealista! E il medico un Boris Karloff borghese.. (ovviamente mi riferisco divertitamente ad Isle of the Dead)

    commento di nasodicleopatra
  • 9,5

    commento di incallito
  • La borghesia messa a nudo davanti alla macchina da presa di Bunuel, il genio dello humor negro(prima di Ferreri), un dramma grottesco con una buona dose di ironia all'acido prussico, spiazzante, sconvolgente, divertente e claustrofobico. voto:10

    commento di kurosawa
  • Bunuel scava nelle pulsioni umane.10

    commento di kotrab
  • Al di là dell'accanimento anti-borghese e dei riferimenti religiosi, magari un po' ostici per i profani, il film è interessante perché aperto a più vie di interpretazione.

    commento di movieman
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

OGM di OGM
10 stelle

L'angelo sterminatore è la paura, che tiene in ostaggio la borghesia, impedendole di mescolarsi con il resto del mondo. Questa ossessione sottile e inconfessabile, che si affaccia sistematicamente negli incubi notturni, è una micidiale mistura di pregiudizi, superstizioni, manie, che riduce le sue vittime ad un gregge (gli agnelli) o ad un branco di animali ammaestrati (l'orso… leggi tutto

32 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

giurista81 di giurista81
6 stelle

Pellicola pluripremiata e ultra quotata da buona parte dei critici che mette in scena un’evidente critica al mondo clericale e a quello alto borghese in particolare e all’uomo in generale (e fin qui tutto bene). “L’angelo sterminatore”, però, scorre in modo lentissimo e a tratti noioso, Bunuel dietro alla macchina da presa si limita ad una regia incolore e piatta. La sceneggiatura… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

lamettrie di lamettrie
1 stelle

Una miseria da non credere. Premetto che è l’unico film che ho visto di Bunuel; comunque è impressionante la differenza fra la fama planetaria di cui gode (è considerato da molti come un capolavoro assoluto della storia del cinema, come tanti suoi film) e la bassezza e l’insignificanza che mette realmente in mostra. L’unico aspetto che ha un senso è… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019

Bloccati

boychick di boychick

Questa Playlist riporta i titoli di alcune pellicole nelle quali i protagonisti per diverse cause (sfortuna, attacchi di animali, sotto minaccia di altre persone) rimangono bloccate, intrappolate in determinati posti…

leggi tutto
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2018
2018
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

lamettrie di lamettrie
1 stelle

Una miseria da non credere. Premetto che è l’unico film che ho visto di Bunuel; comunque è impressionante la differenza fra la fama planetaria di cui gode (è considerato da molti come un capolavoro assoluto della storia del cinema, come tanti suoi film) e la bassezza e l’insignificanza che mette realmente in mostra. L’unico aspetto che ha un senso è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2017
2017
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

noodless94 di noodless94
10 stelle

Diciamo la verità, la classe borgese ha sempre vissuto in un mondo tutto suo, separato e distinto da quello del cosidetto "Pueblo", così denigrato e maltrattato.  La classe borghese, così superiore, così appariscente, così, semplicemente, perfetta. Tutti sono amici di tutti, nessuno pensa male dell'altro, almeno così sembra. Ma cosa può…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

alan smithee di alan smithee
10 stelle

In una villa alto-borghese due coniugi organizzano una cena di gran lusso: ma qualche dettaglio comincia a preannunciare che succederà qualcosa di strano: la servitù, per svariati motivi, spesso superflui, cerca di dileguarsi, utilizzando anche scuse banali (i topi che scappano istintivamente, fiutando un pericolo che non conoscono, inconsapevoli delle cause, ma certi che la nave…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
2016
2016

Recensione

Stanley42 di Stanley42
10 stelle

  "Se il film che state per vedere vi sembra enigmatico, o incongruo, anche la vita lo è. È ripetitivo come la vita e, come essa, soggetto a molte interpretazioni. " Questa una parte del commento di Bunûel su L'angelo sterminatore. E forse davvero risulta superfluo trovare un senso ad un'opera che, ragionevolmente, non ne ha alcuno.   L'avversione nei confronti…

leggi tutto
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2015
2015

Recensione

champagne1 di champagne1
10 stelle

Dopo aver presenziato ad un evento musicale, alcune persone dell'alta società vengono invitate ad un ricevimento in una ricca dimora in Calle de la Providencia. Mentre stranamente la servitù cerca scuse di ogni tipo per affrettare il proprio ritorno a casa, al calar della notte tutti i convitati, pur dichiarandosi stanchi o pieni di impegni per il giorno successivo, decidono di…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito