Espandi menu
cerca
L'angelo sterminatore

Regia di Luis Buñuel vedi scheda film

Commenti brevi
  • Bunûel prosegue la sua riflessione sull'immobilità della classe borghese attraverso un'idea folgorante, che pesca a piene mani dal surrealismo. Un assoluto capolavoro.

    leggi la recensione completa di Stanley42
  • Voto 7. [11.11.2010]

    commento di PP
  • commento di Dalton
  • geniale, il miglior film del periodo messicano di Bunuel

    commento di bocchan
  • L'angelo sterminatore è un po' una Vorvolaka surrealista! E il medico un Boris Karloff borghese.. (ovviamente mi riferisco divertitamente ad Isle of the Dead)

    commento di nasodicleopatra
  • 9,5

    commento di incallito
  • La borghesia messa a nudo davanti alla macchina da presa di Bunuel, il genio dello humor negro(prima di Ferreri), un dramma grottesco con una buona dose di ironia all'acido prussico, spiazzante, sconvolgente, divertente e claustrofobico. voto:10

    commento di kurosawa
  • Bunuel scava nelle pulsioni umane.10

    commento di kotrab
  • Al di là dell'accanimento anti-borghese e dei riferimenti religiosi, magari un po' ostici per i profani, il film è interessante perché aperto a più vie di interpretazione.

    commento di movieman